15°

29°

CALCIO E MOTORI

I due super Peter Pan

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
6

37 anni uno, 38 l'altro. Età da pensione, per chi veleggia (e così a lungo) ai vertici dello sport mondiale.

E invece rieccoli lì: la sinfonia spagnola di Valentino Rossi in Moto GP (e che "goduria" vincere proprio in casa dei rivali, quelli del presunto biscotto...) e il guizzo di Gigi Buffon sul rigore che vale uno scudetto, con un balzo esplosivo come quelli degli esordi, o come quelli che valsero il Mondiale 2006.

Due campioni indiscussi. Con qualche scivolata fuori dal campo: cosa che da una parte non ce li può rendere eroi ma che dall'altra avvicina loro, con le loro debolezze anche condannabili, al pubblico che li guarda e che, almeno per la parte sportiva, non può non ammirarli.  Non sono superuomini, quindi: sbagliano come e più di noi. Ma ieri ci hanno ricordato che così che fa diventare campioni: la classe e il talento, certo, ma anche la voglia (e nonostante sembri assurdo vorremmo aggiungere anche l'umiltà) di non considerarsi mai arrivati e "campioni". E di lavorare ogni giorno, con il fisico e soprattutto con la testa, per diventarlo come se si partisse da zero...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maxbonny

    25 Aprile @ 18.31

    No dai....per favore.... davvero......non potete paragonare uno che rischia la pelle ogni singola volta che si infila il casco, che è un fenomeno MONDIALE a uno che al massimo deve stare attento a quanto viagra prende per saltare da un letto all'altro. Articolo ingiudicabile !!!!!

    Rispondi

    • 25 Aprile @ 18.41

      REDAZIONE - L'hai già giudicato (legittimamente). Ma a volte sono ingiudicabili anche i commenti: a parte la frase sul viagra un po' squallidina, nessuno paragonava ovviamente i rischi dei due sport. Allora, ragionando così, non dovremmo mai scrivere in tono elogiativo neppure di Federica Pellegrini che se ne sta dentro una vasca o di Yuri Chechi che volteggiava sopra un tappetino...?

      Rispondi

      • maxbonny

        26 Aprile @ 15.48

        Ho evidentemente toccato un "onorevole" juventino. Yuri Chechi volteggiava sì su un tappetino ma a due metri di altezza.....e francamente.....anche qui.....i sacrifici e gli allenamenti di un ginnasta di fama MONDIALE, o di una nuotatrice di fama anche lei MONDIALE come la Pellegrini (già, anche loro, a differenza del suo buffon...) direi che non sono neanche lontanamente paragonabili, se non quasi un'offesa, a quelli di un calciatore.

        Rispondi

        • 26 Aprile @ 18.20

          REDAZIONE - Hai evidentemente...pestato, visto che da anni chiunque frequenta questo sito conosce il mio ultradecennale lavoro a raccontare il Parma calcio e la mia giovanile passione (per alcuni una colpa) riveriana e quindi milanista... Messa quindi in ridicolo la tua premessa resta la spiegazione che neppure hai letto: qui di si parla di sport ovviamente diversi ma tutti riconosciuti come tale (se vuoi scrivere al Coni e spiegare che per te è sport solo dove si rischia la vita fai pure, ma per ora sport significa un'altra cosa). Quindi, senza che neppure mi passi per il cervello di paragonarne i rischi, dal punto di vista dell'impresa sportiva (ognuno nel suo) continuerò a paragonare i campioni come Buffon e Rossi o la Pellegrini e Chechi, indipendente dalle lapalissiane differenza che ogni disciplina ha rispetto a un'altra. Anche perchè, diversamente da te, sotto le mie opinioni . che legittimamente possono piacere o non piacere - io metto un nome e cognome: Gabriele Balestrazzi. Che non è un nickname

          Rispondi

  • antonio

    25 Aprile @ 14.26

    Rossi è un grandissimo campione che non sa perdere, .. quindi un uomo meno che normale

    Rispondi

    • maxbonny

      26 Aprile @ 15.48

      ...però a vincere è ancora bravino....

      Rispondi

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti