19°

33°

via budellungo

"Abbandono e pericoli nel cantiere non segnalato" Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Ricevi gratis le news
1

La prima segnalazione l'ha fatta lo scorso ottobre. Poi a dicembre, un bis a febbraio, e ancora ad aprile. L'ultima oggi, per tornare a chiedere all'Amministrazione di porre l'attenzione su un cantiere non segnalato e - di fatto - aperto, con materiale giacente trasformato in discarica e strade e piste pedonali e ciclabili dissestate e potenzialmente pericolose. Ha fornito al Comune un'ampia documentazione fotografica, l'autore teatrale e vignettista Gianluca Foglia  - in questo caso nella veste di cittadino che transita spesso nella zona di Via Budellungo, Via De Martino, Via Taviani. E ha di nuovo preso la penna per scrivere.

"Al Sindaco di Parma,
agli Assessori coinvolti e a quelli che possono passare parola
ai Consiglieri di Maggioranza

Vi chiedo cortesemente di scorrere le foto di seguito, la zona interessata è Via Budellungo, Via De Martino, Via Taviani.
Vi chiedo cortesemente di prendere atto che il cantiere non è segnalato, non esiste nessun cartello che segnala movimento mezzi pesanti; gli operai dispongono senza alcun preavviso della strada pubblica intralciandola, dissestandola, creando pericolo per la circolazione e quindi per i residenti; l'accesso ai cantieri non è segnalato; molto materiale giace da mesi abbandonato trasformato di fatto in discariche a cielo aperto; tutta l'area versa in stato di abbandono destinata progressivamente ad ulteriore abbandono; la viabilità ciclabile e pedonale è pericolosa, non segnalata e invasa da materiale incustodito; più cemento della logica è stato inutilmente versato in un insensato dedalo di piccole stradine molto più simili a un incompiuto campo da minigolf che non a strada/ciclabile/pedonale.

Vi chiedo cortesemente di considerare che tutto questo non può essere una questione privata per i soli residenti, né lo stato attuale imputabile ad eredità di amministrazioni precedenti, ma solo e soltanto alla vostra scelta di non prendere atto che tutto questo è sotto la vostra responsabilità.
Chiedo cortesemente che facciate il vostro lavoro prendendo atto della situazione, che la mia richiesta è “limitata” al giusto: mettere in sicurezza tutta questa area, compreso adottare quelle sensibili modifiche tese solo al miglioramento stesso della sicurezza per chi ne usifruisce.

Di seguito riporto date e riscontri delle segnalazioni che ho fatto a questa Amministrazione.

- Prima segnalazione l'8/10/2015, nello stesso giorno mi risponde la segreteria dell'Ass. Alinovi “ho inserito la sua segnalazione nel nostro sistema di gestione esposti “Comunichiamo” per una verifica tecnica e successiva risposta da parte dei tecnici preposti.”
- Seconda segnalazione in data 3/12/2015, nello stesso giorno la risposta della segreteria dell'Ass. Alinovi: “inoltro la sua segnalazione all’Assessore Folli e al settore mobilità ambiente, per una verifica sulla viabilità e al Settore Sicurezza per una verifica da parte dei vigili di quanto da lei rilevato in merito al cantiere lasciato accessibile ad estranei.”
- Terza segnalazione l'1/02/2016 per chiedere aggiornamenti in merito alla prima segnalazione: nessuna risposta.
- Quarta segnalazione il 3/02/2016 per chiedere aggiornamenti in merito alla seconda segnalazione: nessuna risposta.
- Quinta segnalazione il il 21/04/2016, nello stesso giorno risponde l'Ass. Alinovi mettendo in cc l'Ass. Folli: “Questo esposto con foto va protocollato e inviato all'Ispettorato del lavoro e Ausl servizio prevenzione e protezione ambienti di lavoro via pec per verifiche di competenza in merito a sicurezza sul cantiere con sopralluogo. Il pos e il PSC devono prevedere procedure speciali per interferenza con la residenza esistente”.

Sto aspettando."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    18 Maggio @ 16.21

    mandra_sala@libero.it

    Un problema di percezione, tuttavia in questo periodo le attenzioni della giunta e del sindaco sono sul mantenimento della poltrona. Sicuramente il problema del DEGRADO e dell'abbandono della città al Caos non è tra le priorità.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

2commenti

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti