20°

34°

Mostra

A Lesignano i paesaggi "senza nome" di Remo Boccacci

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Ricevi gratis le news
0

Prima di tuffarsi, si prende un bel respiro: ed è un tuffo nel colore, ma anche un respiro d’aria fresca questa esposizione d’opere d’arte di Remo Boccacci, in mostra all’agriturismo Cancabaia di Santa Maria del Piano (Lesignano de’Bagni) fino al 22 Maggio. Boccacci, classe 1944, è un artista grafico (così ama definirsi) originario di Bardi e cittadino del mondo: cresciuto in Belgio, dove ha frequentato il Collegio delle Belle Arti di Charleroi, ha vissuto in Israele, a Cipro, in Inghilterra, per tornare a Parma nel 1980 e stabilirsi infine a Reggio Emilia, sulle colline di Montecavolo, dal 1983. Traspare dalle sue opere, e in particolare dai tanti paesaggi realizzati a tempera su carta, l’amore per la pittura fiamminga, da Rembrandt, a Vermeer, al paesaggista Van Ruysdael: il gusto per il dettaglio, l’importanza della luce. Ma vi si mescolano echi del realismo di Courbet, e di pittori inglesi, della resa atmosferica che era di Turner e delle nuvole di Constable. Inghilterra e Paesi Bassi che Boccacci ha vissuto e conosciuto, ed ha portato con sé, nei suoi pennelli, come ha fatto con le terre desertiche d’oriente e i mari della Turchia. Accade così che anche i paesaggi d’Italia, le vedute di Montecavolo, Quattro Castella e delle nostrane terre matildiche, assumano quel taglio di luce nordica o quel particolare passaggio di nuvole che li rendono spazi non identificabili, eppure famigliari: eterni e universali. Ecco perché i suoi quadri di paesaggi non hanno un titolo. Lo spiega bene la moglie del pittore, Frances: «Io riconosco ogni veduta, io so dove si trovano realmente questo tratto di fiume, questa spiaggia. Ma il senso della pittura di Remo è di lasciare ad ognuno la libertà di vivere ed interpretare queste immagini secondo la propria sensibilità, ritrovando i propri personali luoghi del cuore in queste carte». All’inaugurazione della mostra (che sarà ancora visitabile nei giorni di sabato 14 e 21, e di domenica 15 e 22 Maggio dalle ore 17 alle ore 20) è stato presentato il libro “Oltre l’orizzonte” (da cui il titolo della mostra stessa) che raccoglie i paesaggi di Boccacci, piccoli anfratti di colore che aprono all’immensità. O meglio, come è scritto nel libro: “Non sono vedute, non sono paesaggi: l’artista restituisce attraverso le forme della Terra se stesso. Un uomo nomade che ha viaggiato nella geografia terrestre per ricercare continuamente la sua dimensione tra cielo e terra, in questa assoluta precarietà che è il visibile. Corre una vita nei paesaggi, e noi ci animiamo per scoprirla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

6commenti

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

storia

Quei benzinai di una volta... Foto

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti