20°

cultura e città

La lapide a Cesare Battisti restaurata

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

0

Questa mattina Laura Maria Ferraris, Assessore alla Cultura del Comune di Parma, e Andrea Grossi, Dirigente scolastico del Liceo delle Scienze Umane Albertina Sanvitale, hanno aperto la cerimonia ufficiale di scoprimento della lapide marmorea a Cesare Battisti, in piazzale San Sepolcro, dopo il restauro conservativo affidato dal Comune di Parma alla ditta Archè Restauri S.n.c.

Erano presenti inoltre Giancarlo Gonizzi, autore del volume “Cesare Battisti e Parma”, Italo Comelli, Presidente dell'Università Popolare di Parma, la ditta Archè restauri, con i restauratori Stefano Volta e Silvia Simeti, Chiara Burgio per la Soprintendenza Belle arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza e Andrea Cattabiani, in rappresentanza dello sponsor Assicurazioni Generali S.p.A.

“Quello che ha portato al restauro della lapide a Cesare Battisti – ha sottolineato dapprima l’Assessore Ferraris – è un percorso che credo possa essere identificato con lo spirito della città. Attraverso il Decreto Ministeriale Art Bonus, nell’ambito del quale abbiamo deciso, come Comune di Parma, di individuare una prima lista di beni artistici e monumentali cittadini per offrire ai cittadini e alle imprese nuove opportunità per sostenere progetti di recupero di una certa rilevanza, la lapide marmorea del 1918 a Cesare Battisti è il primo bene cha ha trovato un sostegno privato entrando a far parte di un percorso condiviso di intenti tra Comune di Parma, Soprintendenza, Liceo delle Scienze Umane Albertina Sanvitale e gli storici della città”.
“Questo intervento di restauro, consentendo di recuperare un pezzo di storia cittadina, rappresenta - ha proseguito l’Assessore Ferraris - un motivo di grande orgoglio ed è testimonianza di come, condividendo un percorso comune che ciascun soggetto porta avanti per la sua parte, si riescano ad ottenere grandi risultati”.
L’Assessore ha poi concluso ringraziando tutti i soggetti coinvolti nel progetto, con un particolare riferimento alla scuola e agli studenti per il lavoro svolto, alla ditta Archè, per il restauro di non facile esecuzione, e ad Assicurazioni Generali S.p.A., per il generoso contributo offerto per finanziare il restauro.
E’ poi intervenuto Giancarlo Gonizzi che, prima di passare la parola al Dirigente scolastico, ha sottolineato: “Oggi la scuola, dopo un lavoro di ricerca durato due anni, ha fatto rivivere il monumento dandogli nuova voce, dimostrando come ogni conquista sia frutto di impegno”.
“Questa lapide – è intervenuto il Dirigente Grossi - aiuterà i ragazzi ad imparare che il loro impegno scolastico va oltre il percorso di studi intrapreso. Questa lapide ricorderà, ogni giorno, ai nostri giovani che la cura delle parole, dei gesti che si usano e il peso delle proprie scelte in ambito professionale nascono e si costruiscono già in aula; questo progetto ha avuto il merito di rendere la nostra scuola più autentica ed efficace per tutti.”
Le autorità si sono infine spostate nell’atrio della scuola dove è collocato il busto di Cesare Battisti, opera dello scultore Alessandro Marzaroli, inaugurato nel 1923 alla presenza della vedova Battisti, per un saluto finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Consiglio:

Consiglio comunale

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio: "Non lo riconosco più come capogruppo"

Non condivide la mail contro Costi. Dall'Olio replica: "Intervento inappropriato" - Segui la diretta della seduta

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, tre gruppi si contendono il simbolo M5s

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

11commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

processo

I clienti di Corona: "Pagavamo tanto per avere pubblicità"

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

SOCIETA'

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara