-1°

14°

volontariato

Assistenza Pubblica, volontari e amici da premio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

0

Un intero pomeriggio color arancio. Si sono svolte ieri, nell’ambito della “Settimana della Pubblica”, le Solenni Premiazioni dell’Assistenza Pubblica Parma Onlus, relative al quadriennio 2012-2015.

Tanti militi, soci, benefattori, parenti e amici hanno partecipato alla cerimonia, che si è svolta all’Auditorium del Campus dell’Università di Parma, alla presenza delle massime autorità cittadine.

«Sulla Pubblica possiamo ripetere quello che sentiamo da oltre cento anni – ha affermato il sindaco del Comune di Parma, Federico Pizzarotti, nell’introdurre le premiazioni –: quest’associazione e i suoi volontari sono un valore aggiunto e fondamentale per la città. La Pubblica, inoltre, non aiuta solo i parmigiani, ma anche chi può avere bisogno a chilometri di distanza: di recente, per esempio, ha donato un’ambulanza dismessa all’ospedale di Corfù».

«L’anzianità della Pubblica – ha dichiarato il prefetto di Parma, Giuseppe Forlani – dimostra che l’impegno individuale di ogni singolo volontario non è effimero, ma duraturo. Non è semplice conservare la memoria di un gesto di solidarietà e farne un contributo ripetuto nel tempo, ma auguro all’associazione di poter continuare a contare sull’impegno dei militi ancora a lungo».

«Il volontariato - ha aggiunto Don Luigi Valentini, vicario generale della diocesi di Parma, nel portare il saluto del vescovo Don Enrico Solmi – sa dare valore al mondo della fragilità, della sofferenza, del dolore. Auguro alla Pubblica di continuare a essere, con la sua capacità di inventiva, creatività e disponibilità, un punto di riferimento per la progettualità e lo sviluppo della nostra città».

«L’Assistenza Pubblica – ha osservato l’onorevole Patrizia Maestri – mette in pratica tutti i giorni, in modo concreto, la solidarietà e, in questi tempi difficili, costituisce un baluardo di sostegno alla solitudine e alla sofferenza di tante persone».

«Il valore di un’associazione come la Pubblica, che risponde a quei bisogni dei cittadini cui lo Stato non sempre riesce a rispondere – ha sostenuto il prorettore alla sanità dell’Università degli studi di Parma, Vincenzo Vincenti -, viene da come le persone ne parlano: sulla Pubblica non ho mai sentito dire nulla di negativo in trent’anni che sono a Parma!».

«Siamo una grande famiglia – ha detto il presidente dell’Assistenza Pubblica, Luca Bellingeri –, per questo ringrazio, non solo i militi, che sulla divisa portano il simbolo della Pubblica sul lato del cuore, ma anche le nostre famiglie che continuano a supportarci, facendo dei sacrifici. Nel ringraziare il vicepresidente Filippo Mordacci, la giunta esecutiva, il consiglio direttivo, l’ufficio comando, il comandante e la Fondazione Assistenza Pubblica, desidero anche ricordare, con un pensiero commosso, chi ci ha lasciato, in particolare il coordinatore generale Gianpaolo Cadei, prematuramente scomparso ai primi di febbraio. Infine, a nome della Pubblica, ringrazio tutta la città di Parma, soprattutto i tanti benefattori e chi, a vario titolo, ha aiutato la nostra grande famiglia: hanno reso concretamente possibile l’impegno di noi volontari».

La “Settimana della Pubblica” si conclude oggi pomeriggio, nella sede dell’associazione (viale Gorizia, 2/A), con “La Pubblica dei bambini”. Appuntamento dalle 15 in poi, con tre isole gioco pensate per i piccoli (Ambulanza dei pupazzi, Pompieropoli, Educazione stradale) e, al termine, tanti gadget e una golosa merenda per tutti.

Per avere più informazioni sull’ente di volontariato dell’Oltretorrente, potete chiamare i numeri 0521.224922/224988, mandare una mail a info@apparma.org, oppure visitare la pagina Facebook dell’associazione (www.facebook.com/AssistenzaPubblicaParma), o il sito www.apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia