21°

36°

processo per omicidio

Pistorius in aula senza protesi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Ricevi gratis le news
0

La sera del delitto di Reeva (sostiene la difesa) lui era così, senza protesi. Ed ecco che Oscar Pistorius si presenta, nel processo a suo carico per l'omicidio della sua fidanzata Reeva Steenkamp) in tribunale a Pretoria senza protesi (Guarda il video).  In aula è calato il silenzio. L’atleta è apparso molto scosso. 

Il padre di Reeva: "Deve pagare"

Oscar Pistorius «deve pagare» per quello che ha fatto a Reeva: Barry Steenkamp, il padre della fidanzata uccisa dal paratleta la notte di San Valentino del 2013, nella sua prima deposizione in aula ha ceduto alla commozione e poi al pianto, aggiungendo però che un giorno gli parlerà a quattr'occhi, ma che l’eventuale perdono personale non lo assolve della sua colpa nè lo esenta dalla pena.
Il padre, 73 anni, che non potè testimoniare durante i dibattimenti processuali per i postumi di un ictus, è stato sentito insieme ad altri testi dalla Corte d’Appello di Pretoria, che a breve emetterà la sentenza nei confronti di 'Blade Runner', dopo averlo giudicato lo scorso dicembre colpevole di «omicidio volontario», ribaltando il verdetto di omicidio «colposo» emerso in primo grado due anni fa.
La moglie, June Steenkamp, dichiarò a suo tempo di avere già perdonato Pistorius e di non voler provare rancore personale. E lui stesso ha detto di non volersi precludere un gesto ufficiale di perdono. In aula Barry Steenkamp, 73 anni, non ha usato parole di rabbia o di astio, ma è stato fermo e chiaro, pur con la voce rotta dall’emozione e le lacrime agli occhi e le spalle che gli tremavano: «Deve pagare per quello che ha fatto», ha ripetuto per almeno quattro volte. «Dovete capire il perchè il perdonare non ti esonera dal crimine che hai commesso», ha aggiunto, ricordando poi come la morte della figlia ha lasciato la sua famiglia «distrutta» e anche in «cattive acque" economiche. «Io stesso - ha detto Barry - la piango di giorno e di notte...ogni ora». «Per me - ha detto - è stato il dolore più grande che abbia mai provato». Tuttavia, ha chiarito, «verrà un giorno in cui me la sentirò di parlare con Oscar».
Il padre ha quindi chiesto formalmente che siano mostrate al pubblico le terribili fotografie forensi del cadavere di Reeva, esposte in aula durante il processo di primo grado, ma solo alle parti, provocando in Pistorius una crisi di vomito in aula.
Ieri lo psichiatra Jonathan Scholz, che lo sta seguendo, ha detto che Pistorius era «troppo traumatizzato» per presentarsi a deporre prima che venga emessa la sentenza, e che potrebbe imporgli di stare dietro alle sbarre per 15 anni, o forse più.
Secondo il giudice Lorimer Eric Leach, che in dicembre lesse il verdetto di «omicidio volontario» nella Corte d’Appello a Bloemfontein, capitale giudiziaria del Sudafrica, Pistorius era cosciente di uccidere, indipendentemente da chi credesse di colpire. Non poteva cioè non sapere che sparando quattro colpi nell’angusto spazio di un gabinetto attraverso una porta chiusa avrebbe ucciso. Nella sentenza di primo grado del 2014, che spaccò profondamente l’opinione pubblica, la giudice monocratica Thokozile Masipa condannò l’atleta a cinque anni - ma lui ne ha scontato uno solo dietro alle sbarre - per omicidio «colposo": accezione che mischiava la colpa della «negligenza» con una fattispecie che nel Codice Penale italiano potrebbe essere classificata come «eccesso di difesa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti