Langhirano

Vigili del fuoco ancora alla Galloni. Fumo: analisi Arpa

Area sotto sequestro, chiusa parte di via Roma. Colonna di fumo vista anche nelle province vicine

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

0

I vigili del fuoco sono ancora al lavoro nello stabilimento Galloni andato a fuoco ieri. L'incendio è circoscritto ma l'emergenza non è terminata. L'area è sotto sequestro. Intanto si attendono i rilevamenti Arpa sulle possibili conseguenze ambientali dei fumi che ancora si sprigionano dal rogo. 

LA CRONACA DI IERI
Un grosso incendio è divampato alle 12,30 a Langhirano in via Roma, al salumificio Galloni, alle porte del paese. Si è alzata un'alta colonna di fumo nero e denso che, complice il vento, è stata vista a chilometri di distanza (anche da Parma e dal Reggiano).
Via Roma è parzialmente chiusa; così via XX Settembre. 
Si avvertiva un odore acre e c'era allerta (anche fra i soccorritori dell'Assistenza Pubblica) per le possibili conseguenze del fumo nell'aria. Il Comune ha emesso un'ordinanza: vietato avvicinarsi; bisogna lasciare chiuse le finestre e spegnere i condizionatori
Attorno alle 17 le fiamme erano sotto controllo: l'incendio non è spento ma ha superato la fase culminante. Il
personale del 115 ha continuato a bagnare le pareti, anche quelle non bruciate. 

Il video di TvParma: fumo visto anche da Reggio

RIENTRA L'ALLERTA SANITARIA. Nessuna persona è rimasta intossicata in seguito all'incendio. In particolare le autorità erano pronte a intervenire, nel caso il vento avesse cambiato direzione spingendo altrove il fumo, evacuando il Centro cure progressive e il Distretto sud-est. Ma non è stato necessario. Il personale dell'Assistenza Pubblica era pronto a intervenire in caso di emergenza sanitaria, anche in virtù dei fumi sprigionati dall'incendio. 
Il prosciuttificio, che di fatto è il più florido e nuovo - come struttura - di Langhirano, è completamente distrutto e c'è apprensione nei dipendenti e nelle loro famiglie per ciò che accadrà da domani. Grande solidarietà alla famiglia Galloni è arrivata da tutto il paese. 


ESCAVATORI NELL'AZIENDA PER ABBATTERE MURI. I vigili del fuoco dovranno lavorare presumibilmente fino a domani, forse anche sabato. Per aiutare le squadre al lavoro sono stati richiamati anche vigili del fuoco oggi fuori servizio. Una persona è stata portata al pronto soccorso per accertamenti; non ci sono notizie di feriti. Sul posto anche carabinieri, corpo forestale dello Stato e personale dell'Arpa. 
Durante l'emergenza, nell'azienda Galloni si è cercato di abbattere alcuni muri interni con due escavatori, in modo da spezzare il fronte di fuoco che divorava lo stabilimento. Diversi privati sono accorsi con trattori e botti piene d'acqua, per aiutare gli uomini del 115, bagnando anche parti non ancora raggiunte dal rogo. 
Le fiamme sarebbero partite da un magazzino e in poche minuti hanno avvolto tutto lo stabilimento. I vigili del fuoco di Langhirano sono intervenuti tempestivamente, avendo visto il fumo alzarsi da via Roma. Attorno alle 17 le fiamme erano sotto controllo: l'incendio non è spento ma ha superato la fase culminante. Il personale del 115 ha continuato a bagnare le pareti, anche quelle non bruciate. 

In questa gallery, gli scatti del fotografo della Gazzetta di Parma e le foto dei lettori 

Vuoi inviarci foto e video? Clicca qui o scarica la app Gazzareporter 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti