10°

18°

Langhirano

Vigili del fuoco ancora alla Galloni. Fumo: analisi Arpa

Area sotto sequestro, chiusa parte di via Roma. Colonna di fumo vista anche nelle province vicine

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

0

I vigili del fuoco sono ancora al lavoro nello stabilimento Galloni andato a fuoco ieri. L'incendio è circoscritto ma l'emergenza non è terminata. L'area è sotto sequestro. Intanto si attendono i rilevamenti Arpa sulle possibili conseguenze ambientali dei fumi che ancora si sprigionano dal rogo. 

LA CRONACA DI IERI
Un grosso incendio è divampato alle 12,30 a Langhirano in via Roma, al salumificio Galloni, alle porte del paese. Si è alzata un'alta colonna di fumo nero e denso che, complice il vento, è stata vista a chilometri di distanza (anche da Parma e dal Reggiano).
Via Roma è parzialmente chiusa; così via XX Settembre. 
Si avvertiva un odore acre e c'era allerta (anche fra i soccorritori dell'Assistenza Pubblica) per le possibili conseguenze del fumo nell'aria. Il Comune ha emesso un'ordinanza: vietato avvicinarsi; bisogna lasciare chiuse le finestre e spegnere i condizionatori
Attorno alle 17 le fiamme erano sotto controllo: l'incendio non è spento ma ha superato la fase culminante. Il
personale del 115 ha continuato a bagnare le pareti, anche quelle non bruciate. 

Il video di TvParma: fumo visto anche da Reggio

RIENTRA L'ALLERTA SANITARIA. Nessuna persona è rimasta intossicata in seguito all'incendio. In particolare le autorità erano pronte a intervenire, nel caso il vento avesse cambiato direzione spingendo altrove il fumo, evacuando il Centro cure progressive e il Distretto sud-est. Ma non è stato necessario. Il personale dell'Assistenza Pubblica era pronto a intervenire in caso di emergenza sanitaria, anche in virtù dei fumi sprigionati dall'incendio. 
Il prosciuttificio, che di fatto è il più florido e nuovo - come struttura - di Langhirano, è completamente distrutto e c'è apprensione nei dipendenti e nelle loro famiglie per ciò che accadrà da domani. Grande solidarietà alla famiglia Galloni è arrivata da tutto il paese. 


ESCAVATORI NELL'AZIENDA PER ABBATTERE MURI. I vigili del fuoco dovranno lavorare presumibilmente fino a domani, forse anche sabato. Per aiutare le squadre al lavoro sono stati richiamati anche vigili del fuoco oggi fuori servizio. Una persona è stata portata al pronto soccorso per accertamenti; non ci sono notizie di feriti. Sul posto anche carabinieri, corpo forestale dello Stato e personale dell'Arpa. 
Durante l'emergenza, nell'azienda Galloni si è cercato di abbattere alcuni muri interni con due escavatori, in modo da spezzare il fronte di fuoco che divorava lo stabilimento. Diversi privati sono accorsi con trattori e botti piene d'acqua, per aiutare gli uomini del 115, bagnando anche parti non ancora raggiunte dal rogo. 
Le fiamme sarebbero partite da un magazzino e in poche minuti hanno avvolto tutto lo stabilimento. I vigili del fuoco di Langhirano sono intervenuti tempestivamente, avendo visto il fumo alzarsi da via Roma. Attorno alle 17 le fiamme erano sotto controllo: l'incendio non è spento ma ha superato la fase culminante. Il personale del 115 ha continuato a bagnare le pareti, anche quelle non bruciate. 

In questa gallery, gli scatti del fotografo della Gazzetta di Parma e le foto dei lettori 

Vuoi inviarci foto e video? Clicca qui o scarica la app Gazzareporter 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery