-1°

germania

Monaco, omaggi silenziosi sul luogo della strage

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Ricevi gratis le news
0

Dalle prime ore del mattino è ripreso il silenzioso pellegrinaggio al luogo della strage davanti al Olympia-Einkaufszentrum di Monaco. Giovani, intere famiglie con bambini e anziani, in questa domenica di luglio, arrivano qui per deporre un fiore, pregare e curiosare tra i biglietti lasciati dagli altri.
Uno di questi cartelli reca la scritta «Warum?», perchè? "Perchè», dice un signore, scuote la testa e scoppia a piangere. "Perchè tutta questa sofferenza», aggiunge. «Conosco bene Massut (il padre del killer, ndr), siamo colleghi, siamo entrambi tassisti», racconta il tunisino. «E' una famiglia deliziosa, non ci sono mai stati problemi. Massut è un collega generoso, che ti cede volentieri anche una corsa». L’uomo, ancora commosso, ricorda: «Spesso gli chiedevo come andava e lui mi rispondeva sempre: tutto okay». «E' una tragedia inspiegabile», aggiunge. Accarezza ancora qualche fiore e risale sul suo taxi. E’ un continuo via e vai di tassisti, che si fermano per un attimo lungo il marciapiede.
Al centro commerciale, come anche lungo le transenne che ancora impediscono l’accesso al McDonald’s, ci sono un mare di fiori, candele e peluche. La pioggia della scorsa notte ha posato un velo di gocce che ora brillano al sole. «Oggi anche i fiori piangono», commenta un fotografo. Anche un’anziana signora piange. «Abito proprio qui - racconta -, per fortuna mia nipote venerdì sera si trovava altrove, altrimenti a quell'ora frequenta proprio questi posti». Al bar un uomo ordina un caffè. "Incredibile, credi di vivere in una città sicura e poi succede questo», dice. «Abito qui sopra. Venerdì ero appena tornato a casa dal lavoro ed ero sotto la doccia, quando improvvisamente ho sentito degli spari. Non ci posso ancora credere».
Davanti al McDonald’s una lunga fila di camioncini con le parabole satellitari per i collegamenti tv. I cronisti sfogliano i giornali. Una ragazza di colore, giovanissima, con la divisa di una catena di parrucchieri, venerdì sera stava lavorando nel centro commerciale, quando è avvenuta la strage. «Non ho visto molto, ma la polizia ha voluto comunque sentirmi. E’ giusto così», aggiunge. Questa sera, alle ore 18, ci sarà una commemorazione sul luogo della strage. Gli organizzatori hanno lanciato l’invito sui social media per ricordare le vittime. «Io stasera ci sarò», dice la parrucchiera e torna al lavoro. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5