15°

29°

germania

Monaco, omaggi silenziosi sul luogo della strage

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
0

Dalle prime ore del mattino è ripreso il silenzioso pellegrinaggio al luogo della strage davanti al Olympia-Einkaufszentrum di Monaco. Giovani, intere famiglie con bambini e anziani, in questa domenica di luglio, arrivano qui per deporre un fiore, pregare e curiosare tra i biglietti lasciati dagli altri.
Uno di questi cartelli reca la scritta «Warum?», perchè? "Perchè», dice un signore, scuote la testa e scoppia a piangere. "Perchè tutta questa sofferenza», aggiunge. «Conosco bene Massut (il padre del killer, ndr), siamo colleghi, siamo entrambi tassisti», racconta il tunisino. «E' una famiglia deliziosa, non ci sono mai stati problemi. Massut è un collega generoso, che ti cede volentieri anche una corsa». L’uomo, ancora commosso, ricorda: «Spesso gli chiedevo come andava e lui mi rispondeva sempre: tutto okay». «E' una tragedia inspiegabile», aggiunge. Accarezza ancora qualche fiore e risale sul suo taxi. E’ un continuo via e vai di tassisti, che si fermano per un attimo lungo il marciapiede.
Al centro commerciale, come anche lungo le transenne che ancora impediscono l’accesso al McDonald’s, ci sono un mare di fiori, candele e peluche. La pioggia della scorsa notte ha posato un velo di gocce che ora brillano al sole. «Oggi anche i fiori piangono», commenta un fotografo. Anche un’anziana signora piange. «Abito proprio qui - racconta -, per fortuna mia nipote venerdì sera si trovava altrove, altrimenti a quell'ora frequenta proprio questi posti». Al bar un uomo ordina un caffè. "Incredibile, credi di vivere in una città sicura e poi succede questo», dice. «Abito qui sopra. Venerdì ero appena tornato a casa dal lavoro ed ero sotto la doccia, quando improvvisamente ho sentito degli spari. Non ci posso ancora credere».
Davanti al McDonald’s una lunga fila di camioncini con le parabole satellitari per i collegamenti tv. I cronisti sfogliano i giornali. Una ragazza di colore, giovanissima, con la divisa di una catena di parrucchieri, venerdì sera stava lavorando nel centro commerciale, quando è avvenuta la strage. «Non ho visto molto, ma la polizia ha voluto comunque sentirmi. E’ giusto così», aggiunge. Questa sera, alle ore 18, ci sarà una commemorazione sul luogo della strage. Gli organizzatori hanno lanciato l’invito sui social media per ricordare le vittime. «Io stasera ci sarò», dice la parrucchiera e torna al lavoro. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti