Calcio

Europa League: Sassuolo ai playoff

Storico risultato per la squadra modenese, che vince 3-0 sul Lucerna a Reggio Emilia

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Ricevi gratis le news
0

Prosegue il sogno europeo del Sassuolo. I neroverdi, nell’esordio casalingo assoluto in una competizione europea hanno strapazzato il Lucerna, un 3-0 che non ha mai avuto storia, e che, alla luce dell’1-1 dell’andata in Svizzera, qualifica la squadra di Di Francesco ai playoff che assegnano un posto nella fase a gironi. Il Sassuolo va avanti con una buona prova di squadra e un protagonista assoluto, Domenico Berardi, autore di una doppietta e che con tre gol in 180 minuti è, per ora, assoluto protagonista europeo.
Domani il sorteggio a Nyon in vista dei playoff (18-25 agosto). 

Al Sassuolo è bastato un tempo per chiudere, di fatto, la pratica qualificazione, con due giocate di Berardi. Dopo un inizio nel quale il Lucerna, capolista del campionato svizzero che è già cominciato, ha provato a far valere i propri valori, l'attaccante del Sassuolo è stato bravo a raccogliere una ribattuta corta di Ricardo Costa ed infilare il pallone sotto la traversa dal limite dell’area.
Sul finire del primo tempo è però arrivato il colpo che ha tramortito gli svizzeri: Berardi, dopo un tiretto senza pretese respinto dal portiere svizzero Zibung, è stato bravo a rincorrere il pallone e a costringere Ricardo Costa a stenderlo e farsi espellere. Poi, dal dischetto, ha completato l’opera.
A quel punto al Lucerna, sotto di due gol sul campo di Reggio Emilia e con un uomo in meno, l’impresa è apparsa impossibile e non ha nemmeno accennato una reazione. Al Sassuolo è bastato controllare la partita e farla spegnere piano piano, guidata con autorità in mezzo al campo da capitan Magnanelli, uomo simbolo del progetto Sassuolo, sempre presente in maglia neroverde dalla C2 all’Europa League.
E così, in mezzo a tanta accademia e perfino qualche occasione sbagliata di troppo, è arrivato il tris, grazie a Defrel che è stato bravo a schiacciare in porta di testa un preciso cross di Duncan e chiudere definitivamente la questione.
Il Sassuolo attende ora il sorteggio per sapere quale sarà l'ultimo ostacolo che lo separa dalla fase a giorni dell’Europa League: servirà un’altra piccola impresa per proseguire il sogno, ma la doppia sfida con il Lucerna è servita per dimostrare che il Sassuolo in Europa non è per niente fuori posto.
Di Francesco si gode una squadra che gioca a memoria, con alcuni giovani galvanizzati dall’esperienza europea (su tutti Berardi e Duncan) e, grazie all’impegno internazionale, con una condizione fisica già niente male. Anche quest’anno trovarsela di fronte in campionato non sarà semplice per nessuno, non soltanto nelle prime giornate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS