15°

28°

Politica

Vignetta "osé" sulla Boschi, è polemica: "Sessismo"

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
4

«Sessismo». Il Partito Democratico scende in campo contro la vignetta di Mannelli pubblicata sul Fatto quotidiano, accusando il giornale diretto da Marco Travaglio di aver ceduto alla «misoginia». Nel mirino, il ritratto di Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme: microfono in mano e gambe accavallate in evidenza, complice un vestito corto, e sopra la scritta «Riforme: lo stato delle cos(c)e».
Non è la prima volta che la satira contro la Boschi finisce sul banco degli imputati: a novembre toccò a una vignetta del Mattinale di Forza Italia, le cui scuse non furono sufficienti a placare le polemiche, e qualche mese dopo, nell’ambito della vicenda dell’inchiesta sul petrolio, fu la volta del Fatto.
«La rabbia fa perdere ragione e buongusto - commenta il capogruppo Dem alla Camera Ettore Rosato - Sessismo e un velo di misoginia. Accade sempre più spesso al #FattoQuotidiano». Altro che satira, insistono in molti nel Pd: «non abbiamo nessuna intenzione - avverte però la vicepresidente del Senato Valeria Federli - di abituarci al suo scadere in un becero sessismo e, di conseguenza, alla sua inutilità».
Ma non solo. C'è chi tra i Dem insinua anche il dubbio che sia un’operazione con un preciso obiettivo: «Chi non ha argomenti - dice il deputato Pd Edoardo Patriarca - sceglie vecchi schemi. Oppure - aggiunge - è solo una mossa per vendere qualche copia in più?».
La solidarietà al ministro delle Riforme non arriva solo dai colleghi di partito: «Uomini basta sessismo - twitta la presidente della Camera Laura Boldrini - siamo nel 2016. Rinnovatevi anche nella satira». Scende in campo anche l’azzurra Renata Polverini con un tweet: «Il corpo delle donne va rispettato senza se e senza ma. La satira èaltro. Solidarietà al ministro Boschi».
Per la sottosegretaria ai Beni culturali e esponente di Ncd Dorina Bianchi, quello contro la Boschi è un «attacco penoso», che dimostra solo la «mancanza di argomenti». Non resterebbero, aggiunge quindi, che le «scuse». Quell'immagine, osserva il deputato di Scelta civica Stefano Librandi, «rappresenta un’offesa sessista e volgare, che danneggia le donne e non solo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    11 Agosto @ 14.52

    Ritengo la Boschi incapace. ma non perché sia donna ma perché semplicemente è incapace...

    Rispondi

  • jeffroy

    11 Agosto @ 14.29

    la solita menata senza fondamento: donne come queste non sono derise o detestate per il fatto di essere donne al potere ma per essere delle incapaci ideologizzate, pilotate da gente che lavora per loro e per danneggiare la società italiana, vedasi la boldrini ! non è odiata per essere donna al governo ma per le sue idee immigrazioniste e deleterie per la società italiana; c'è che oggi è bello e facile dare a bere alle masse ciò che i potenti decidono per manipolare le coscienze

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    11 Agosto @ 10.29

    Che due palle questa storia del sessismo... Viva il politicamente scorretto!

    Rispondi

  • Roby

    11 Agosto @ 10.11

    Piuttosto è tutto il contrario: quando i politici attaccano la satira hanno semplicemente la malsana voglia di mettere il bavaglio alla stampa.....la satira è satira e da sempre esagera quelli che sono i tratti fisici o comportamentali più appariscenti di un politico, in questo caso le cosce della ministra....l'autentico politico (di statisti non vi è più traccia) sorride (anche se amaramente) anche sulle vignette più esagerate, sicuro del suo mandato e delle sue capacità.. Un' ultima considerazione: si parla di sessismo, e allora cosa dire delle tante vignette che trasformano politici maschi in esilaranti vecchie signore? Offesa inaccettabile alla virilità? E dei nudi maschili (storico quello di Natta)? E se la Boschi venisse rappresentata nuda tipo vecchia bagascia, si dovranno mandare i carabinieri a ritirare i giornali dalla edicole? I politici godono di immensi privilegi, lasciate almeno ai comuni mortali la soddisfazione di vedere il re nudo e deriso!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti