22°

32°

circolarmente

Piazze in gioco: il gran finale all'ombra di Garibaldi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
0

La piccola, colorata e "rumorosa" carovana in bici è arrivata alle 18 all'ombra di Garibaldi. E a quel punto gli artisti di Circolarmente ha "apparecchiato" sorrisi, attrezzi di giocoleria con cui far entrare in confidenza i bambini, teli colorati su cui fare costruzioni col legno o mettere le mani nella farina gialla. (Ecco le foto di Francesca Bocchia e il nostro video)

Si è conclusa la terza edizione del progetto "Piazze in gioco", realizzato dal Comune di Parma in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolarmente.
L’ultimo appuntamento, tenutosi in piazza Garibaldi, ha visto anche la presenza della vicesindaco Nicoletta Paci, che ha espresso la sua soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa: “È bellissimo vedere la piazza piena di bambini e genitori che giocano insieme. È stato un successo, sia per la grande partecipazione delle famiglie, sia, soprattutto in questa edizione, per l’estensione dell’iniziativa alle zone periferiche della città. È stata portata tanta allegria in tutti i quartieri, vivacizzati da colori e sorrisi – ha proseguito la vicesindaco – e di questo ringrazio i Servizi Educativi del Comune e la professionalità di Circolarmente, che offre sempre spettacoli molto belli per tutte le età”.

Rossana Allegri, del settore Servizi Educativi del Comune, ha sottolineato l’intento principale che ha portato a rinnovare anche quest’anno l’iniziativa: “L’Amministrazione ha voluto creare degli spazi di aggregazione per fare incontrare le diverse generazioni, come bambini, genitori, zii e nonni”.

Il progetto, che da giugno a settembre ha portato attività di gioco, animazione e arti di strada in diversi piazzali e zone verdi della città, ha coinvolto bambini e genitori per stimolare fantasia e socievolezza.
Quest’anno la manifestazione è stata dislocata anche nelle aree più periferiche della città, per favorire una maggiore diffusione territoriale.

L’iniziativa ha avuto come obiettivo quello di creare momenti di autentica aggregazione sociale nelle piazze e negli spazi cittadini in un'ottica di sostenibilità ambientale, divulgando un messaggio fortemente ecologista: valorizzare spazi cittadini poco conosciuti e ri-significarli nella loro componente comunitaria e sociale, sostenere l’autentica partecipazione di bambini, bambine e famiglie, favorendo processi sociali di inclusione.

Inoltre, è stata messa al centro la socializzazione fra bambini di diversa età, genere, appartenenza culturale e sociale, abbattendo stereotipi e pregiudizi sociali. Nelle attività ludiche è stata valorizzata la componente espressiva, creativa e immaginativa, per valorizzare il corpo e le sue innumerevoli forme di espressività e dare spazio alle emozioni, sostenendo il diritto al divertimento, alla gioia, alla curiosità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti