12°

22°

Rugby

Le Zebre hanno presentato la stagione in municipio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Ricevi gratis le news
0

E’ stata la cornice della sala consigliare del Comune di Parma ad ospitare la presentazione ufficiale della stagione 2016/17 delle Zebre Rugby: la franchigia ducale che partecipa alle due competizioni europee del Guinness PRO12 e della EPCR Champions Cup.

Come per la stagione 2014/15 l’evento è stato organizzato nella sede dell’Amministrazione Comunale per presentare un importante progetto di partnership tra l’ente pubblico ed il club che quest’anno rappresenta la massima espressione del rugby italiano, avendo guadagnato sul campo la scorsa stagione la qualificazione alla prossima EPCR Champions Cup, la coppa dei campioni della palla ovale riservata alle 20 migliori formazioni d’Europa. 
Lo dice una nota del Comune, che prosegue:
Dopo il progetto solidale “M’Impegno a Parma”, che ha campeggiato sul petto della maglia da gioco delle Zebre Rugby nella stagione 2014/15, un’altra importante iniziativa istituzionale legata alla città ducale sarà veicolata sui campi di tutta Europa dal XV del Nord-Ovest: si tratta di “Parma, città creativa della gastronomia UNESCO”. 

Nel dicembre dello scorso anno la città di Parma ha ricevuto questa importante onorificenza dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, nata nel 1945 per promuovere la pace e la comprensione tra le nazioni con l'istruzione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione.

Questa certificazione sottolinea a livello mondiale l’eccellenza di un territorio che ora potrà essere conosciuto anche oltre ai confini nazionali.
Tanto è il lavoro svolto e la progettualità futura che sarà sviluppata da parte delle istituzioni pubbliche e dei privati per promuovere Parma città della gastronomia mondiale: anche le Zebre Rugby da oggi potranno essere protagoniste di questo progetto in qualità di ambasciatrici dell’eccellenza di Parma nei paesi europei che vedranno i bianconeri in campo: Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

Alla presenza del sindaco Federico Pizzarotti, dell’assessore allo sport ed alle politiche giovanili Giovanni Marani e di tutta la dirigenza, staff ed atleti del club bianconero si è così presentata la stagione agonistica che vedrà le Zebre Rugby esordire davanti al pubblico dello Stadio Lanfranchi di Parma sabato prossimo, 17 settembre, nel terzo turno del Guinness PRO12 contro i campioni in carica del torneo; gli irlandesi del Connacht.

“E' importante essere qui assieme – ha esordito il sindaco Federico Pizzarotti – per la partenza di questa squadra. L'augurio è che possiate continuare ad essere un orgoglio ed una eccellenza della nostra città”.

L'assessore allo Sport Giovanni Marani, che ha richiesto un minuto di silenzio in onore del giornalista sportivo Gianfranco Bellè venuto a mancare proprio oggi, ha sottolineato che “l'eccellenza di questa squadra si sposa con l'eccellenza della nostra città, insignita anche del titolo di Città Creativa della Gastronomia Unesco. Avete la grande responsabilità di essere esempio soprattutto nei confronti delle giovani generazioni”.

Il Presidente delle Zebre Rugby Stefano Pagliarini, insieme a Giovanni Pedretti, Direttore marketing e comunicazione delle Zebre Rugby, hanno simbolicamente consegnato al sindaco Pizzarotti e all'assessore Marani la maglia: “è per noi un onore – ha sottolineato il Presidente – presentare la maglia e la nostra stagione nel cuore della città. L'impegno è gravoso, ma andiamo avanti con fiducia”.

Andrea De Rossi, Team manager delle Zebre Rugby ha sottolineato l'importanza dell'impegno ma anche di una organizzazione strutturata e attenta ai dettagli, mentre Gianluca Guidi, Head coach delle Zebre Rugby, ha ricordato il compianto Luca Sisti, giocatore generoso rimasto nei cuori degli sportivi e dei tifosi.

L'ultima parola è stata affidata a George Biagi, Capitano delle Zebre Rugby: “non vediamo l'ora di scendere nuovamente in campo, con la consapevolezza di quale onore e responsabilità sia indossare una maglia che quest'anno porta oltretutto il marchio di Parma Citta Creativa della Gastronomia Unesco”.

I presenti hanno menzionato quanto lo sport possa essere importante per accreditare sempre di più Parma promuovendo prodotti ed imprese del territorio a tutto il mercato d’incoming generato dal pubblico straniero che ogni due settimane raggiunge Parma per seguire le gare di rugby internazionale.

E’ stato dunque naturale per Comune di Parma e Zebre Rugby (unico club sportivo locale di respiro europeo ed internazionale) raggiungere questo accordo che ha come obiettivo promuovere la Food Valley parmense e tutte le possibilità a livello turistico non solo a livello artistico e culturale ma anche a livello eno-gastronomico.

Tutte le informazioni su “Parma, citta creativa della gastronomia UNESCO” le potete trovare sul sito web dedicato www.parmacityofgastronomy.it mentre tutte le eccellenze dell’eno-gastronomia parmense sono presentate su www.parmanelcuoredelgusto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»