16°

30°

Rugby

Le Zebre hanno presentato la stagione in municipio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
0

E’ stata la cornice della sala consigliare del Comune di Parma ad ospitare la presentazione ufficiale della stagione 2016/17 delle Zebre Rugby: la franchigia ducale che partecipa alle due competizioni europee del Guinness PRO12 e della EPCR Champions Cup.

Come per la stagione 2014/15 l’evento è stato organizzato nella sede dell’Amministrazione Comunale per presentare un importante progetto di partnership tra l’ente pubblico ed il club che quest’anno rappresenta la massima espressione del rugby italiano, avendo guadagnato sul campo la scorsa stagione la qualificazione alla prossima EPCR Champions Cup, la coppa dei campioni della palla ovale riservata alle 20 migliori formazioni d’Europa. 
Lo dice una nota del Comune, che prosegue:
Dopo il progetto solidale “M’Impegno a Parma”, che ha campeggiato sul petto della maglia da gioco delle Zebre Rugby nella stagione 2014/15, un’altra importante iniziativa istituzionale legata alla città ducale sarà veicolata sui campi di tutta Europa dal XV del Nord-Ovest: si tratta di “Parma, città creativa della gastronomia UNESCO”. 

Nel dicembre dello scorso anno la città di Parma ha ricevuto questa importante onorificenza dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, nata nel 1945 per promuovere la pace e la comprensione tra le nazioni con l'istruzione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione.

Questa certificazione sottolinea a livello mondiale l’eccellenza di un territorio che ora potrà essere conosciuto anche oltre ai confini nazionali.
Tanto è il lavoro svolto e la progettualità futura che sarà sviluppata da parte delle istituzioni pubbliche e dei privati per promuovere Parma città della gastronomia mondiale: anche le Zebre Rugby da oggi potranno essere protagoniste di questo progetto in qualità di ambasciatrici dell’eccellenza di Parma nei paesi europei che vedranno i bianconeri in campo: Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

Alla presenza del sindaco Federico Pizzarotti, dell’assessore allo sport ed alle politiche giovanili Giovanni Marani e di tutta la dirigenza, staff ed atleti del club bianconero si è così presentata la stagione agonistica che vedrà le Zebre Rugby esordire davanti al pubblico dello Stadio Lanfranchi di Parma sabato prossimo, 17 settembre, nel terzo turno del Guinness PRO12 contro i campioni in carica del torneo; gli irlandesi del Connacht.

“E' importante essere qui assieme – ha esordito il sindaco Federico Pizzarotti – per la partenza di questa squadra. L'augurio è che possiate continuare ad essere un orgoglio ed una eccellenza della nostra città”.

L'assessore allo Sport Giovanni Marani, che ha richiesto un minuto di silenzio in onore del giornalista sportivo Gianfranco Bellè venuto a mancare proprio oggi, ha sottolineato che “l'eccellenza di questa squadra si sposa con l'eccellenza della nostra città, insignita anche del titolo di Città Creativa della Gastronomia Unesco. Avete la grande responsabilità di essere esempio soprattutto nei confronti delle giovani generazioni”.

Il Presidente delle Zebre Rugby Stefano Pagliarini, insieme a Giovanni Pedretti, Direttore marketing e comunicazione delle Zebre Rugby, hanno simbolicamente consegnato al sindaco Pizzarotti e all'assessore Marani la maglia: “è per noi un onore – ha sottolineato il Presidente – presentare la maglia e la nostra stagione nel cuore della città. L'impegno è gravoso, ma andiamo avanti con fiducia”.

Andrea De Rossi, Team manager delle Zebre Rugby ha sottolineato l'importanza dell'impegno ma anche di una organizzazione strutturata e attenta ai dettagli, mentre Gianluca Guidi, Head coach delle Zebre Rugby, ha ricordato il compianto Luca Sisti, giocatore generoso rimasto nei cuori degli sportivi e dei tifosi.

L'ultima parola è stata affidata a George Biagi, Capitano delle Zebre Rugby: “non vediamo l'ora di scendere nuovamente in campo, con la consapevolezza di quale onore e responsabilità sia indossare una maglia che quest'anno porta oltretutto il marchio di Parma Citta Creativa della Gastronomia Unesco”.

I presenti hanno menzionato quanto lo sport possa essere importante per accreditare sempre di più Parma promuovendo prodotti ed imprese del territorio a tutto il mercato d’incoming generato dal pubblico straniero che ogni due settimane raggiunge Parma per seguire le gare di rugby internazionale.

E’ stato dunque naturale per Comune di Parma e Zebre Rugby (unico club sportivo locale di respiro europeo ed internazionale) raggiungere questo accordo che ha come obiettivo promuovere la Food Valley parmense e tutte le possibilità a livello turistico non solo a livello artistico e culturale ma anche a livello eno-gastronomico.

Tutte le informazioni su “Parma, citta creativa della gastronomia UNESCO” le potete trovare sul sito web dedicato www.parmacityofgastronomy.it mentre tutte le eccellenze dell’eno-gastronomia parmense sono presentate su www.parmanelcuoredelgusto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti