-2°

Fotografia

Linda Vukaj Riccòmini "racconta" le Terre di Verdi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Ricevi gratis le news
0

"Terre Verdiane. Luoghi, persone, opere": Linda Vujaj Riccòmini espone le sue foto a Parma nell'ambito del programma di Festival Verdi OFF. La mostra sarà inaugurata negli spazi di Fogg – art photo gallery (borgo San Silvestro 40) sabato 24 settembre alle 18,30. 

"Il progetto vuole documentare le terre della musica di Giuseppe Verdi, la vita di tutti i giorni di questa terra lenta e ricca di sapori, odori e storia - dice la presentazione -. Questo percorso fotografico della Vukaj si propone di raccontare i luoghi, le terre e le testimonianze che ancora vi si conservano e che incisero profondamente sulla formazione di Giuseppe Verdi, genio universale nella storia della musica. Le Terre Verdiane sono un'ombra nella nebbia, la rigida geometria dei pioppeti che con la mano dell'uomo hanno sostituito le antiche foreste, i pescatori, le rane fritte, una bicicletta, un argine che disegna il confine tra la terra sicura e la terra di mezzo, quella delle golene pronte a inondarsi di acque ogni volta che il Po, il vero signore di queste terre decide di appropriarsi. Le Terre Verdiane sono anche le fumose osterie padane dove si gioca a carte fino a sera tardi, dove si parla di romantiche passeggiate in bicicletta sui sentieri della golena, sono i luoghi dove la luna rischiara il Po illuminando i vecchi tabarri dei nonni e i volti degli appassionati di Verdi che cantano il tanto amato “Va pensiero” ovunque: al bar, al teatro, in chiesa, in piazza.
Le Terre Verdiane sono i palcoscenici dove la musica di Verdi la fa da padrona e fa vibrare voci, anime e corpi di cantanti, danzatori e pubblico in tutto il mondo. Le Terre Verdiane sono frammenti di vita e passione, di un luogo semplice ma magico.
La mostra fotografica è stata concepita come progetto itinerante ed è già stata esposta dal 2012 ad oggi all’Università Federale dello Stato del Minas Gerais a Belo Horizonte in Brasile, al Teatro Luciano Pavarotti di Modena ed al Teatro Bonci di Cesena.
Ulteriori aperture saranno su appuntamento (tel. 0521-234504 – chiara@fogg.gallery) fino al 20 ottobre 2016".


L’artista: Linda Vukaj Riccòmini (fotografa)
Nata a Durazzo (Albania), Linda Vukaj interrompe gli studi a Facoltà di Fisica a Tirana durante la caduta del regime comunista nel 1991 in Albania e si trasferisce in Italia. Completa il percorso universitario in Metodologie Fisiche, presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali all’Università di Parma.
La fotografia è la sua grande passione. Viaggi, storie di vita e di tutti i giorni dei luoghi e delle persone che la circondano, sono i suoi soggetti preferiti. Ha esposto le sue fotografie a New York, Berlino, Pristina, Belo Horizzonte - Brasile oltre che in Italia - a Parma, Reggio Emilia, Cesena e Modena. Ha vinto premi nazionali e internazionali e realizzato diverse pubblicazioni.
Tra i più importanti progetti si segnalano i progetti “Pezull - Sospeso”, Kenya - Joy of Life, “ Terre Verdiane - Luoghi. Persone. Opere”, una mostra itinerante nei Teatri della Regione Emilia-Romagna, realizzata in collaborazione con ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione e in partnership con UniCredit, e l’ultimo progetto/ricerca “Parallel Lands” presentato a Fotografia Europea 2015. 

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5