Proiezione

"Verdi Off" sulle mura della Pilotta: e per una sera "ritorna" il monumento Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Ricevi gratis le news
1

La proiezione sulle mura della Pilotta #22.2.22 di Karmachina, nell'ambito del Verdi Off, ha incantato pubblico e passanti in piazzale della Pace e ha dato il via ideale al Festival Verdi.

La video-installazione, un filmato di circa quindici minuti firmato dai visual designer di Karmachina (autori delle proiezioni che hanno animato l’Albero della Vita di Expo 2015), ripercorre la storia del monumento a Verdi: la sua costruzione, voluta dal sindaco di Parma Giovanni Mariotti nel 1912, alla vigilia del primo centenario della nascita del Maestro, ma realizzata solo più tardi, a partire dal 1919, ritardata dallo scoppio della prima guerra mondiale; la sua inaugurazione; poi gli eventi più tragici: il bombardamento del 1944, che distrusse gran parte del monumento, e la decisione, nel 1945, di demolire definitivamente l’opera, di cui oggi rimane solo l’ara centrale, collocata in Piazzale della Pace, e nove statue, che adornano l’Arena del Sole di Roccabianca. Il video si conclude però con un’ideale rinascita del monumento, grazie alle moderne tecnologie.

Per creare la videoinstallazione, gli artisti di Karmachina hanno usato materiale storico e d’archivio, sia fotografico che video, rielaborandolo in modo contemporaneo secondo il proprio linguaggio e stile. Le immagini sono accompagnate da alcune musiche di Giuseppe Verdi (tratte da opere come Aida, La traviata, Otello, Nabucco, Rigoletto, Simon Boccanegra, Un ballo in Maschera, Macbeth, I Vespri Siciliani) rielaborate dalla Band degli Optogram secondo il linguaggio della musica elettronica. 

Lo spettacolo ideato e prodotto da Giovanni Sparano in collaborazione con Barezzi Festival e Associazione Culturale È-motivi, è inserito nel cartellone «Verdi Off» ed è stato finanziato tramite una campagna di crowdfunding promossa dal Teatro Regio di Parma e affidata a Musicraiser, con il sostegno quindi di tutti i cittadini che hanno voluto partecipare alla raccolta fondi e di Docomo Digital.

Guarda tutte le foto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    01 Ottobre @ 16.23

    reinard.alfa@gmail.com

    Ho visto tante foto dell'epoca, era uno dei monumenti più belli del 900, forse il più bello. Si dovrebbe ricostruire.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS