12°

19°

Parma

Rifiuti abbandonati in via Emilia Est, il Comune: "Individuati i responsabili"

Folli: in un anno 3mila controlli e più di 600 multe

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Ricevi gratis le news
3

Rifiuti abbandonati in via Emilia Est: la polizia municipale, con la collaborazione degli addetti Iren, individua e multa i responsabili. L'assessore Gabriele Folli spiega che in un anno sono state fatte più di 600 multe, dopo 3mila controlli per rifiuti abbandonati.  

Dice una nota del Comune:
Si tratta di un importante intervento che ha avuto luogo nella mattinata, in seguito anche ad alcune segnalazioni pervenute alla centrale operativa della municipale che lamentavano l’abbandono di rifiuti, avvenuto verosimilmente nelle ore notturne, nella zona di via Emilia Est, all'altezza del civico 26, dove è stata accertata la presenza di un cumulo di rifiuti sulla pubblica via, costituito da una varietà di beni e suppellettili tali da essere ricondotti ad un trasloco da abitazione privata.
Grazie alla sinergia di azione tra gli agenti della municipale e gli addetti di Iren, attivati per l’occasione, unitamente alla collaborazione spontanea dei cittadini residenti, è stato possibile risalire ai responsabili.
Gli addetti Iren hanno poi provveduto a far rimuovere il cumulo di rifiuti, mentre gli operatori della municipale stanno concludendo gli accertamenti del caso.
L’assessore Folli, a questo proposito, dichiara: “Episodi di inciviltà come questi non sono assolutamente tollerabili e verranno perseguiti sistematicamente grazie agli sforzi congiunti di Polizia Municipale e Ispettori Ambientali di Iren che nel corso dell’ultimo anno hanno effettuato oltre 3000 controlli elevando più di 600 sanzioni”.

(foto inviate dal Comune di Parma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    31 Ottobre @ 19.54

    E si potrebbe sapere chi sono i "responsabili" ? Non tanto nomi e cognomi , che , alla fine , ci importano poco , ma la provenienza , che può essere più rilevante ? Comunque , come già abbondantemente detto , il problema dell' abbandono di rifiuti ingombranti , è diverso da quello della raccolta dei rifiuti domestici.

    Rispondi

  • Stefano

    31 Ottobre @ 19.31

    reinard.alfa@gmail.com

    Caro comune di Parma, gradirei per cortesia che la smetteste di prenderci per ... i fondelli. Questi episodi non sono tollerati è solo un modo di dire. La gente per bene ( si, esiste ancora ) queste cose non le fa, chi fa queste cose è gente che se ne frega, sia del rudo che delle multe. Quindi non tollerate cosa? Se non pagano le multe che cosa fate? Niente, caricate le spese di sgombero sulle prossime tasse dei rifiuti della gente perbene. Non siamo tutti stupidi sapete?

    Rispondi

    • Asterix

      31 Ottobre @ 20.06

      Lei cosa farebbe? Possibilmente rimanendo nelle regole

      Rispondi

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va