cinema

Bellocchio, cin cin a "Fai bei sogni"

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Ricevi gratis le news
0

C'è anche un po' di Parma dentro «Fai bei sogni», il film che Marco Bellocchio ha tratto dal best seller autobiografico di Massimo Gramellini, uno dei più grandi successi editoriali italiani degli ultimi anni. La «Pizzarotti» ha infatti contribuito alla sua realizzazione con la formula del tax credit, e «Monte delle Vigne» (dove sono state ambientate alcune sequenze) l’ha sponsorizzato attraverso un product placement. Non è un caso, quindi, che l’anteprima nazionale sia stata qui a Parma, ieri al rinnovato cinema Astra, in una serata organizzata proprio da «Pizzarotti» e «Monte delle Vigne». Anteprima a inviti, con parte dei biglietti andati anche ai lettori della «Gazzetta» che avevano presentato il coupon ritagliato dal giornale di sabato. Per il regista e il cast c’è stato prima un aperitivo nella sede della «Pizzarotti» (nell’ex chiesa di San Cristoforo), con autorità e personalità del mondo della cultura, della politica, dello spettacolo e dell’economia, e poi l’arrivo all’Astra, dove la proiezione è stata preceduta da un brindisi in cui sono stati serviti i vini di Monte delle Vigne. Con Marco Bellocchio c’erano l’attrice Barbara Ronchi (vista anche in «Miele» e «La certosa di Parma»), che in «Fai bei sogni» interpreta la madre del protagonista, e il produttore Beppe Caschetto, che prima e dopo la proiezione, introdotti da Paolo Tenna della Film Commission Torino Piemonte, hanno incontrato il pubblico intervistati dal giornalista della «Gazzetta di Parma» Filiberto Molossi. Al regista domande sulla storia raccontata da Gramellini («L’ho trovata molto emozionante e coinvolgente, una storia dalla quale c’era la possibilità di fare un film personale») ma anche sulle scene girate a Monte delle Vigne: «In origine l’ambientazione era diversa, ma venendo qui - ha raccontato il regista piacentino - abbiamo modificato la scena adattandola plasticamente a quel bellissimo paesaggio, a quei boschi, quel lago. E poi nella sceneggiatura si trattava di una festa di matrimonio: è rimasta una festa ma per i cinquant’anni di matrimonio di una coppia, con tanti parenti e tante generazioni. Girare qui è stato bello: è stato un lavoro eccellente, serrato, notturno».
«Il film è stato un’operazione molto complessa anche in chiave produttiva: per questo ringrazio questo territorio e in particolare Paolo Pizzarotti – ha spiegato Beppe Caschetto - perché ha partecipato in modo consistente alla realizzazione del film dal punto di vista produttivo. “Fai bei sogni” è stato poi venduto in trenta Paesi, ma prima di farlo queste cose non si possono sapere: ringrazio pubblicamente Pizzarotti perché ci siamo trovati in una condizione produttiva complessa che si è risolta anche grazie al suo apporto».
In «Fai bei sogni», toccante elaborazione di un lutto enorme come la perdita della madre, accanto a Barbara Ronchi («Girare con Bellocchio? È stato un grandissimo privilegio») ci sono Valerio Mastandrea e una star internazionale come Bérénice Béjo. Dopo l’ottima accoglienza al Festival di Cannes, dov’è stato presentato nella sezione «Quinzaine des realisateurs», il film, prodotto da Ibc Movie e Kavac Film con Rai Cinema e Impresa Pizzarotti & C. Spa, uscirà nelle sale il 10 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

2commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

1commento

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

2commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

6commenti

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

2commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS