Reggio Emilia

Fotografia Europea: “Diciottoventicinque” si rinnova

I giovani creativi nati fra il 1992 e il 1998 possono iscriversi al corso dell'artista Giuseppe De Mattia fino al 7 dicembre

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

0

Accompagnare i giovani in un percorso di conoscenza e approfondimento dell'arte della fotografia, oltre che delle discipline e del pensiero ad essa legati: è questo l'obiettivo dello Speciale Diciottoventicinque, promosso dal Comune di Reggio nell'ambito di Fotografia Europea e rivolto ai nati tra il primo gennaio 1992 e il 31 dicembre 1998, che hanno tempo fino al 7 dicembre 2016 per iscriversi (info, regolamento e modalità di partecipazione su www.fotografiaeuropea.it).

Lo dice un comunicato dello staff di Fotografia Europea, che prosegue: 
Il progetto, uno dei più cari al festival anche perché capace di coinvolgere un pubblico giovane, giunge nel 2017 alla sua sesta edizione e ha in serbo grandi novità. Speciale Diciottoventicinque si rinnova e cambia forma: il tutor sarà uno soltanto, affiancato di volta in volta da un ospite diverso che tratterà temi inerenti all'arte, alla fotografia contemporanea, alla comunicazione. L'archivio, la fototeca, lo storytelling, il video, il libro fotografico e gli allestimenti sono alcuni degli argomenti che saranno affrontati durante il corso.

Il nuovo tutor Giuseppe De Mattia proporrà ai partecipanti l'idea di un progetto collettivo. In linea con il tema di Fotografia Europea 2017 “Mappe del tempo. Memorie, archivi, futuro” i ragazzi recupereranno alcuni dei propri ricordi (analogici e digitali) che, privati della loro identità, verranno uniti e “mescolati” a quelli degli altri. Scopo di questo progetto è tendere alla perdita delle singole individualità autoriali e sociali al fine di creare un'unica figura collettiva attraverso l'unione di storie fotografiche plurali. Sarà un percorso lungo e stimolante, destinato a culminare con la realizzazione della mostra esposta all'interno del circuito istituzionale del Festival.

Classe 1980, pugliese di origine e bolognese di adozione, De Mattia può vantare un curriculum importante, che promette di dare grande valore all'esperienza dei ragazzi coinvolti nel progetto Diciottoventicinque. Docente allo Spazio Labò di Bologna, Giuseppe De Mattia è co-fondatore del duo audio-video “Fake Samoa” con Nico Pasquini e del collettivo “Casa a Mare” con Luca Coclite e Claudio Musso. Nel 2013 ha fatto parte della sezione Giovane Fotografia Italiana del festival Fotografia Europea di Reggio Emilia. Dal 2015 cura il progetto editoriale “Libri Tasso”, con cui pubblica multipli d'artista per sé e per altri. Pubblica con Danilo Montanari Editore e Skinnerboox. Da diverso tempo la sua ricerca è incentrata soprattutto sull’osservazione, lo studio e il recupero di oggetti destinati ad essere buttati via; li recupera, li trasforma, li fotografa o li filma donando loro una nuova vita e un nuovo senso. Questa pratica contraddistingue il suo lavoro come artista singolo o nel duo, con Luca Coclite, “Casa a Mare” (curato da Claudio Musso), in attività da gennaio 2015. La sua ricerca spesso ha radici in archivi filmici come Home Movies (Archivio del Film di Famiglia) di Bologna. I suoi sistemi di rappresentazione sono spesso scanner ad alta definizione o macchine fotocopiatrici, piuttosto che apparecchi fotografici tradizionali. I suoi progetti nascono in un mercato dell’antiquariato, piuttosto che in una collezione. Tra i suoi strumenti di lavoro ci sono la fotografia, il video, l'audio e il disegno. 

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)