12°

Serie A

Juventus battuta 3-1 dal Genoa

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Ricevi gratis le news
0

La Juve è rimasta a Siviglia. Arriva a Marassi la terza sconfitta stagionale dei bianconeri, travolti dall’uragano Genoa che in meno di mezz'ora rifila tre gol a Buffon con Simeone (doppietta) che non fa rimpiangere Pavoletti.
Reduce dall’impresa del Sanchez Pizjuan, la squadra di Allegri approccia come peggio non può la gara, prestando il fianco a un Grifone con l'argento vivo addosso, e se ne torna a casa con un doloroso 3-1 (inutile nel finale la rete di Pjanic) che riaccende le speranze delle inseguitrici: dopo il Milan, anche la Roma stasera avrà la possibilità di riportarsi a -4. Se, come ha detto ieri il tecnico livornese, il campionato può decidersi in questo mese, la Juve deve scuotersi in fretta fermi restando i meriti di un Genoa che può nutrire legittime aspirazioni europee. In campo di nuovo col 3-5-2, con Higuain in panchina e Cuadrado al fianco di Mandzukic, Dani Alves in difesa ed Hernanes in regia al posto di Marchisio, la Juve dopo meno di un quarto d’ora è sotto già di due reti. La prima nasce da una leggerezza di Bonucci, che perde palla nel tentativo di superare Rigoni con un colpo di tacco. Buffon si oppone allo stesso Rigoni, Alex Sandro salva sulla linea su Ocampos, poi tocca a Simeone provarci, Buffon respinge il primo tentativo ma non il secondo. Il Cholito si ripete al 13': Lazovic si beve Alex Sandro sulla destra e mette in mezzo, Benatia si perde l’argentino che di testa fa doppietta. Il 3-4-3 aggressivo del Genoa, con Cofie per lo squalificato Veloso e Lazovic e Laxalt a imperversare sulle fasce, mette alle corde una Juve incapace di reagire se si fa eccezione per un colpo di testa di Cuadrado che Perin blocca agevolmente. 

In campo c'è solo il Genoa, Rigoni sfiora il tris calciando alto a pochi passi dalla porta ma si riscatta al 29' propiziando il 3-0: angolo dalla destra e colpo di testa dell’ex Palermo che finisce sulla traversa ma ci pensa il goffo tentativo di rinvio di Alex Sandro a far sì che il pallone oltrepassi la linea di porta, 'togliendò la tripletta a Simeone. Piove poi sul bagnato in casa Juve, con Allegri che perde per infortunio Bonucci (al suo posto Rugani) mentre al 41' Mazzoleni non concede un rigore per fallo di Ocampos su Mandzukic. Nella ripresa la Juve prova a rialzare la testa e per due volte, Pjanic prima da fuori e poi Khedira da due passi, sfiora il gol. Entra Higuain per Lichtsteiner, ma è ancora il Genoa pericoloso con Buffon che nega il 4-0 a Simeone. I rossoblù, com'era logico aspettarsi, non possono tenere i ritmi indiavolati della prima frazione ma sono bravi a chiudere tutti gli spazi, costringendo la Juve a un possesso palla sterile. A spegnere ogni velleitaria speranza di rimonta l’infortunio di Dani Alves che, a sostituzioni esaurite, lascia in dieci la capolista per l’ultimo quarto d’ora. C'è spazio in realtà per il gol su punizione di Pjanic al 37' ma resta forse l’unica cosa da salvare in una domenica da incubo per i bianconeri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260