10°

Langhirano

Dopo l'incendio, Galloni riparte: fatturato in crescita e nuove assunzioni

Al via i lavori per il nuovo stabilimento

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

0

La Galloni di Langhirano si appresta a chiudere il 2016 con il fatturato in crescita: +9,5% rispetto al 2015. Al via i lavori del nuovo stabilimento, dopo l'incendio dello scorso luglio

A quattro mesi dall’incendio che ha causato 20 milioni di euro di danni, in Galloni non si parla più di demolizione e smaltimento, ma di ricostruzione e crescita. I dati sono stati annunciati nel corso della riunione nazionale agenti del 25 novembre, dal presidente della Galloni Spa Carlo Galloni, affiancato dalla sorella Mirella e dai figli Francesco, Federico e Luca. Ottanta gli agenti in forza alla Galloni, provenienti da tutta Italia, ai quali la famiglia ha spiegato e mostrato per la prima volta gli effetti e le conseguenze dell’incendio che il 14 luglio scorso ha distrutto buona parte dello stabilimento di via Roma e bruciato circa 80mila prosciutti.

“Senza la nostra determinazione e il nostro coraggio la Galloni S.p.A. potrebbe essere fallita – ha sottolineato Carlo Galloni – Invece oggi, fieri di quanto è stato fatto, poniamo la prima pietra della ricostruzione”. Nessun licenziamento, non un giorno di cassa integrazione, ma la prospettiva di nuove assunzioni e di un passaggio di competenze importante per arrivare, nel 2018, a gestire un’azienda giovane, funzionale e tecnologicamente avanzata. “La Galloni resta un’impresa familiare, ma il nostro obiettivo è togliere complessità ad alcuni processi aziendali semplificandoli e strutturandoli in chiave manageriale - ha spiegato Carlo Galloni -. Un processo che ci impegnerà per un paio d’anni, e che avrà al centro, come sempre, il cliente. Un progetto che vedrà in campo tutte le risorse disponibili coinvolte in un percorso di sviluppo e crescita”. Se il 2018 sembra lontano, c’è una data, il 13 maggio 2017, che rappresenta un obiettivo ben più importante: l’inaugurazione del nuovo stabilimento di via Roma a Langhirano. 

Questo l’obiettivo della famiglia Galloni, annunciato agli agenti, dopo la notifica da parte della Procura del dissequestro dell’area interessata dall’incendio. Dopo mesi di lavori di demolizione e bonifica, affiancata dai dipendenti e dagli agenti, la famiglia Galloni ha posato la prima pietra della ricostruzione. L’incendio ci ha dato l’occasione per ripensare alla nostra struttura – ha spiegato Mirella Galloni –. Abbiamo scelto un intervento che renderà ancora più importante, bello e funzionale lo stabilimento di via Roma. Il progetto comporterà un investimento significativo, ma nel cui valore crediamo fortemente, perché trasformerà la nostra sede in un luogo di grande immagine, uno strumento di marketing formidabile, una struttura che veicolerà la nostra professionalità e la qualità dei nostri prodotti e che trasmetterà i valori del territorio cui appartiene”.
Abbiamo iniziato un “viaggio” – ha concluso Carlo Galloni parlando agli Agenti -. Un viaggio fatto di scelte importanti, di coraggio, di generosità. Un viaggio frutto di qualcosa che è stato costruito nel passato. Un viaggio che non deluderà, perché nel viaggio l’obiettivo è sì il futuro, ma sono il cammino, le persone che incontri e l’energia che investi passo dopo passo, ciò che ti fa arrivare lontano”.​ 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia