11°

17°

oltretorrente

Borgo San Domenico, occupata ex casa delle suore

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
11

E' stato occupato questa mattina lo stabile di Borgo San Domenico 12, che risulta appartenente a una congregazione di suore e disabitato. Ad entrare nello stabile, da quanto comunicato dalla Rete Diritti in Casa, sono state 14 famiglie e 10 singoli in emergenza casa. 


"Si tratta di persone colpite dalla crisi con perdita del lavoro e che hanno quindi subito lo sfratto senza che nessuno li aiutasse a trovare una sistemazione alternativa accettabile. Alcune di queste persone hanno subito ben tre sgomberi di polizia, prima in Via Cagliari, poi in Via Zarotto 80 poi l’ex ufficio stranieri della questura in Borgo Riccio.
Questi sgomberi hanno aggravato il problema abitativo in città: ormai il Comune si trova ad avere tutte le strutture di accoglienza (dormitori, case d’accoglienza ecc) strapiene, mentre le case popolari sono da sempre in numero insufficiente per far fronte al bisogno. Cosa dovrebbero fare i senza casa? Rassegnarsi a dormire in auto, sotto i ponti, sui treni fermi in stazione o in sala d’aspetto? In case abbandonate e fatiscenti oppure in sovraffollamento con minialloggi che sarebbero troppo piccoli per una famiglia e ne ospitano invece due? Questa è la situazione in cui si trovano a Parma in prossimità del Natale 2016 centinaia di persone, italiane o provenienti da altri paesi", si legge in un comunicato della Rete.
"Dopo i vari sgomberi subiti abbiamo aspettato per mesi che si aprisse una trattativa seria e concreta per affrontare l’emergenza abitativa in città, in particolare che il prefetto intervenisse per convocare un tavolo provinciale sull’emergenza abitativa. La ex Comunità educativa delle Orsoline “Biondi” accoglieva ragazze e ragazzi di famiglie in difficoltà, chiuso dalla scorsa estate e in procinto di essere venduto. Non è accettabile che un edificio destinato a finalità sociali e caritatevoli venga messo sul mercato perdendo la sua originaria funzione".
"Ai vicini di casa, agli abitanti del quartiere Oltretorrente, facciamo un appello affinchè non cadano nella trappola del sospetto e della paura: se temete che l’occupazione dell’ex Biondi possa portare disagio e meno sicurezza nel quartiere dovete sapere che chi entra nel movimento di lotta per la casa e ricorre alle occupazioni viene a far parte di una comunità di persone che condividono valori e pratiche che condannano ed escludono comportamenti antisociali e che si prodigano a rendere più sicuri, confortevoli gli edifici."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Betti

    18 Dicembre @ 12.13

    Okkupatori di professione ed organizzati. Che senso ha continuare così? Se non hanno un lavoro, tornino da dove sono venuti

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Dicembre @ 04.58

    Quest ci prendano in giro

    Rispondi

  • Flux21

    18 Dicembre @ 04.51

    Ennesimo colpo all'Oltretorrente! Qui tutto è permesso... e l'esproprio proletario, ovvero un furto organizzato con annessa speculazione politica... sarà tollerato! L'amministrazione Pizzarotti, inutile e futile, non muoverà un dito!

    Rispondi

  • terri

    17 Dicembre @ 23.08

    I minialloggi non vanno bene. Gli appartamenti devono essere spaziosi, in buone condizioni e in zone centrali. Che fessi quelli che per starci dentro con tasse, affitto, spese e utenze vanno ad abitare in un buco chissà dove, accendono il riscaldamento il meno possibile, aprono l'acqua calda il meno possibile. Viene da piangere. Poveri prepotenti viziati.

    Rispondi

  • Oldsailor

    17 Dicembre @ 19.17

    Sono convinto che cercare di risolvere la situazione abitativa tramite "l'occupazione abusiva" sia quanto di più deleterio questo "pseudo comitato" faccia per la sua causa! Personalmente quando leggo di questi "espropri" proletari, mi dico: se avessi una casa vuota, piuttosto che darla a loro gli do fuoco! Questa non è cattiveria, dato che mi metto nei panni di chi si trova in mezzo a una strada; ma è il modo disonesto e prevaricante che viene usato per ottenere un fine! Che piaccia ho meno esiste una legge che tutela la proprietà privata (ora esiste persino in Russia); pertanto non capisco per quale stramaledetto motivo la comunità debba sopportare questi soprusi da parte di un piccolo e sparuto gruppuscolo di piantagrane e fuori legge?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive