19°

Il caso Cona

Cento migranti dal Veneto: arriveranno anche a Parma

Primi arrivi all'ex Cie di Bologna. Pizzarotti: "Il modello dei Prefetti non funziona, non ci sono strutture e controlli"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Ricevi gratis le news
13

Sono arrivati a Bologna, all'hub regionale di smistamento di via Mattei, i primi migranti partiti dal centro di accoglienza di Cona, Venezia, dove due giorni fa c'è stata una rivolta in seguito alla morte di una giovane ivoriana. Il pullman è stato fatto entrare nel cancello della struttura, ex Cie, presidiata fin dalla mattinata da polizia e carabinieri.
I migranti dovrebbero essere spostati in altre città dell'Emilia-Romagna, in seguito: pare che alcuni di loro saranno trasferiti anche a Parma. 

Il trasferimento di un centinaio di persone dal Veneto all'Emilia-Romagna è stato disposto dal ministero dell’Interno. L’arrivo del bus è stato accolto da un presidio organizzato da un gruppo di area anarchica e antagonista, circa una decina di persone. Hanno esposto uno striscione con scritto: «non siete soli, solidali con chi si rivolta». Sono stati tenuti a distanza dall'ingresso dalle forze dell’ordine, senza particolari tensioni. 

Il sindaco Federico Pizzarotti ha toccato questo tema parlando alla trasmissione di La7 "Omnibus". «Il tema dei Cie non risolve il problema come non risolve la grande aggregazione di queste persone», ha detto il sindaco di Parma, secondo cui «bisogna creare una filiera, serve tenerli occupati».
A giudizio del primo cittadino, «il problema è che si confonde sempre la campagna elettorale con la realtà. Il modello dei Prefetti non ha funzionato - ha argomentato - non tanto per i Prefetti in quanto tali» ma «perché non c'è la struttura, non ci sono i controlli. Non si tratta di cooperative si, cooperative no: se gli strumenti non ci sono, se non c'è il controllo, non c'è la previsione del dopo... Quello che sta accadendo per le persone accolte anni fa, specialmente nei piccoli centri, è che cominciano a tornare in città perché non hanno trovato il lavoro e il problema si amplificherà nei prossimi anni. Bisogna creare una filiera - ha concluso Pizzarotti - serve tenerli occupati». 

La vicenda ha suscitato polemiche. Il leader della Lega Salvini ha promesso, tra l'altro, espulsioni di massa se la Lega fosse al governo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    05 Gennaio @ 10.25

    Indiana

    Ma come mai se io rapisco ostaggi,do fuoco a una struttura e resisto ai pubblici ufficiali mi becco anni di galera mentre questi vengono semplicemente trasferiti? Gli avranno tolto i cartoni animati come punizione? Espellerli come individui pericolosi no???

    Rispondi

  • ANONIMUS

    05 Gennaio @ 09.52

    Concordo con salamandra Il problema é che in emilia perciò a parma c é molta gente che ha solo guadagnato con questa invasione dalle coop a quelli che hanno delle imprese che hanno abbassato il costo della manodopera a chi affitta appartamenti a clandestini ecc. Stavano bene prima e stanno meglio adesso.

    Rispondi

  • salamandra

    05 Gennaio @ 09.25

    Beh ma se in regione il PD vince con il 40% mi sembra un esempio lampante di democrazia. Evidentemente la maggioranza degli emiliani li vuole.

    Rispondi

  • filippo

    05 Gennaio @ 07.08

    l'Emilia rossa...la roccaforte che accetta tutto quello che fa il partito....100 rivoltosi in veneto vengono premiati con il soggiorno in hotel....mah..

    Rispondi

  • Indiana

    04 Gennaio @ 20.34

    Indiana

    Non siete contenti? Ne arrivano ancora e ancora! Io voto la Lega

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

AUTOSTRADA

Incidente in A1: ci sono 7 chilometri di coda tra Parma e Fidenza

Autostrade consiglia di uscire a Parma per chi viaggia verso Milano

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro