-2°

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Ricevi gratis le news
2

Un paese e una città unite dalle lacrime, dai ricordi, dalla necessità di serbare ciò - tanto - che un ragazzo di 17 anni ha saputo donare in vita e donare anche oltre la morte. Era vestita a lutto, Langhirano, la Langhirano dei volti e degli sguardi. Una folla profondamente commossa ha accolto e accompagnato l'ultimo viaggio di Filippo Ricotti, il 17enne morto travolto da un'auto a Cascinapiano. Sotto gli occhi della sorella, mentre si recava a prendere il bis che l'avrebbe portato a Parma, al liceo Bertolucci.

 C'erano i suoi compagni di classe, tantissimi studenti della sua scuola, il liceo Bertolucci, i compagni di squadra della Langhiranese e l'intero paese, tutti stretti intorno a una famiglia straziata dal dolore. "Ti vedo in ogni cosa, in ogni momento - ha detto la mamma Paola davanti all'assemblea alla fine della cerimonia-. Si è aperta una voragine che non so come potrò colmare. Ti rivedo negli occhi dei tuoi amici, ai quali chiedo di non dimenticarti". E un compagno di squadra che ha parlato a nome di tutti gli altri ha detto: "Era gentile, disponibile a mettere il bene degli altri prima del suo. Grazie Filippo per quello che hai fatto per noi".

Fillippo, vestito con la maglia numero 8 della sua Langhiranese, riposa in una bara bianca, dove gli amici hanno scritto dolcissimi ricordi coi pennarelli colorati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    21 Gennaio @ 17.40

    alberto_bianco@alice.it

    A questi ragazzi, suoi compagni ed amici, rimarrà in mente per tutta la vita questa brutta giornata che li farà crescere tanto insegnando che la vita va vissuta ogni secondo per quella che è, senza perdere tanto tempo in chiacchiere inutili, perchè del futuro non c'è certezza.

    Rispondi

  • Davide

    21 Gennaio @ 14.25

    Ciao Filippo...riposa in pace.

    Rispondi

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

1commento

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande