-2°

ANIMALI

Salvati 5 cuccioli di cinghiale a Berceto

Tabiano, la "denuncia" di un lettore: "Incidente con un capriolo ma nessuno è venuto a soccorrerlo"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Ricevi gratis le news
1

Cinque cuccioli di cinghiale sono stati salvati dai carabinieri forestali a Berceto. I piccoli sono rimasti senza mamma: i forestali li hanno fatti trasferire al Centro di recupero degli animali selvatici (Cras) di San Polo d'Enza, nella Val d'Enza reggiana. 
La mamma dei cinque piccoli cinghiali è rimasta uccisa in seguito a un incidente stradale: è stata investita nella zona di Berceto. I piccoli, che sicuramente stavano seguendo la madre, sembrano nati da pochi giorni ed erano a loro volta vicini alla strada. I carabinieri forestali sono riusciti a recuperarli. Essendo molto piccoli, servivano cure immediate. Da qui la chiamata dei militari al Cras di San Polo d'Enza. Il responsabile Ivano Chiapponi ha prelevato tre cuccioli al casello di Borgotaro sull'A15 venerdì mattina e gli altri due «fratelli» nel pomeriggio, con appuntamento al casello di Fornovo. Dopo le cure, gli animali sono custoditi negli spazi del Cras sulle colline reggiane, in attesa del reinserimento in natura.
Nei giorni scorsi, al centro specializzato della Val d'Enza è arrivata dal Parmense anche una faina. L'animale è stato ferito da un cane ed era malato di rogna. Anche in questo caso è stato curato dal personale del Cras.
Quello di Berceto è solo uno degli ultimi casi di incidente stradale fra veicoli e animali selvatici in provincia. Sempre venerdì, a notte fonda, un capriolo è stato investito a Tabiano. Dopo due ore di sofferenza l'animale è riuscito a riprendersi e ad allontanarsi. Ma nessuno è intervenuto per soccorrerlo, racconta indignato Emanuele Aimi, imprenditore, che abita a Fidenza. «Ho colpito il capriolo con l'auto sulla strada che da Fidenza va a Siccomonte - spiega Aimi -. L'incidente è avvenuto all'una e trenta: per due ore ho osservato il capriolo, ma non l'ho toccato, per capire se fosse ferito gravemente. E' finito in un canale: aveva contusioni sotto l'occhio e respirava a fatica. Poi si è rialzato e, zoppicando, se n'è andato. Nel frattempo ho chiamato il 118, l'Ausl, le forze dell'ordine... Nessuno è intervenuto perché non c'è più la convenzione per il soccorso».
Il servizio, prima garantito dall'associazione Rescue Dogs, nel Parmense è «scoperto» dall'inizio dell'anno, come spiegato dalla Gazzetta nelle scorse settimane. La Regione ha emesso un bando: il procedimento si chiuderà il 22 marzo. A.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    07 Marzo @ 11.03

    Indiana

    Vergognoso il disinteresse che c'è nei confronti dei nostri fratelli animali! Bisogna aspettare un bando per poterli aiutare! Io quando li trovo me li curo direttamente a casa mia,visto che nessuno interviene,li ho sempre salvati e rimessi in libertà. Meno male che c'è il Cras:potreste gentilmente fornire il numero?

    Rispondi

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery