-0°

12°

ANIMALI

Salvati 5 cuccioli di cinghiale a Berceto

Tabiano, la "denuncia" di un lettore: "Incidente con un capriolo ma nessuno è venuto a soccorrerlo"

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Ricevi gratis le news
1

Cinque cuccioli di cinghiale sono stati salvati dai carabinieri forestali a Berceto. I piccoli sono rimasti senza mamma: i forestali li hanno fatti trasferire al Centro di recupero degli animali selvatici (Cras) di San Polo d'Enza, nella Val d'Enza reggiana. 
La mamma dei cinque piccoli cinghiali è rimasta uccisa in seguito a un incidente stradale: è stata investita nella zona di Berceto. I piccoli, che sicuramente stavano seguendo la madre, sembrano nati da pochi giorni ed erano a loro volta vicini alla strada. I carabinieri forestali sono riusciti a recuperarli. Essendo molto piccoli, servivano cure immediate. Da qui la chiamata dei militari al Cras di San Polo d'Enza. Il responsabile Ivano Chiapponi ha prelevato tre cuccioli al casello di Borgotaro sull'A15 venerdì mattina e gli altri due «fratelli» nel pomeriggio, con appuntamento al casello di Fornovo. Dopo le cure, gli animali sono custoditi negli spazi del Cras sulle colline reggiane, in attesa del reinserimento in natura.
Nei giorni scorsi, al centro specializzato della Val d'Enza è arrivata dal Parmense anche una faina. L'animale è stato ferito da un cane ed era malato di rogna. Anche in questo caso è stato curato dal personale del Cras.
Quello di Berceto è solo uno degli ultimi casi di incidente stradale fra veicoli e animali selvatici in provincia. Sempre venerdì, a notte fonda, un capriolo è stato investito a Tabiano. Dopo due ore di sofferenza l'animale è riuscito a riprendersi e ad allontanarsi. Ma nessuno è intervenuto per soccorrerlo, racconta indignato Emanuele Aimi, imprenditore, che abita a Fidenza. «Ho colpito il capriolo con l'auto sulla strada che da Fidenza va a Siccomonte - spiega Aimi -. L'incidente è avvenuto all'una e trenta: per due ore ho osservato il capriolo, ma non l'ho toccato, per capire se fosse ferito gravemente. E' finito in un canale: aveva contusioni sotto l'occhio e respirava a fatica. Poi si è rialzato e, zoppicando, se n'è andato. Nel frattempo ho chiamato il 118, l'Ausl, le forze dell'ordine... Nessuno è intervenuto perché non c'è più la convenzione per il soccorso».
Il servizio, prima garantito dall'associazione Rescue Dogs, nel Parmense è «scoperto» dall'inizio dell'anno, come spiegato dalla Gazzetta nelle scorse settimane. La Regione ha emesso un bando: il procedimento si chiuderà il 22 marzo. A.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    07 Marzo @ 11.03

    Indiana

    Vergognoso il disinteresse che c'è nei confronti dei nostri fratelli animali! Bisogna aspettare un bando per poterli aiutare! Io quando li trovo me li curo direttamente a casa mia,visto che nessuno interviene,li ho sempre salvati e rimessi in libertà. Meno male che c'è il Cras:potreste gentilmente fornire il numero?

    Rispondi

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS