Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Ricevi gratis le news
0

Un pizzico di Parma a Fotografia Europea: tornano le foto di Cristiano Bonassera e del circolo Brozzi di Traversetolo, oltre alla mostra di Obbiettivo Natura.
Nel quarto anno di partecipazione alla manifestazione di Reggio, Cristiano Bonassera porta un progetto realizzato con il socio Andrea Gatti. Le foto di mamme e figlie assieme, in una mostra intitolata «Mappe Famigliari - Tracce di Memoria - Segnali di Futuro». La mostra è allestita nella zona di via Roma a Reggio, in una sorta di «costola» del circuito Off di Fotografia Europea.
Il tema è in linea con l'argomento dell'edizione 2017 della rassegna, «Mappe del tempo. Memoria, archivi, futuro». Nei visi delle mamme e figlie immortalate, spiega Bonassera, «si ritrova la memoria del vissuto e dei tratti famigliari. E' anche un omaggio alle donne», in un momento in cui si moltiplicano le notizie di casi di violenza. Niente uomini nella serie di scatti di quest'anno ma 8 coppie di donne. Nella mostra in piazza Scapinelli 8 a Reggio saranno esposte 24 foto dal 5 al 7 maggio nel weekend 13-14 maggio: i primi piani di ogni mamma ed ogni figlia e i loro scatti in coppia. Foto a colori, incorniciate e più piccole rispetto al passato. Bonassera spera di suscitare emozioni nel pubblico, bissando il successo dell'anno scorso.
Nella porzione di via Roma del circuito Off espone anche Greta Guidotti, con un progetto sul dolore e le cicatrici del corpo... e dell'anima.  

Altro ritorno, nel circuito Off di Fotografia Europea, per il circolo Brozzi di Traversetolo. «ArchiTempo» è il titolo della mostra, ospitata - come l'anno scorso - al Coco Loco, in vicolo Casalecchi 5. Gli scatti di alcuni iscritti del circolo Brozzi rappresentano «una ricerca su come l'architettura è mutata nel tempo e come il tempo ha mutato le architetture», spiega il presidente Andrea Ferrari. Si tratta di «30 immagini per raccontare l'evoluzione delle costruzioni nel tempo», dalle costruzioni romane fino al paese abbandonato di Consonno, vicino al lago di Lecco. Anche Ferrari spera di replicare il successo ottenuto nel 2016. 

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS

<
< < /cript >< f(hasAcceptedCookie('fwitter')){ !unction()d,s,d=){ar cjs,fjs=d.getEement)sByTagName(s)[0],p=/^ttps//.test(d.ocation.)?https':https:';f(h!d.getEement)ById(d=)){js=d.createEement)(s);js.id=id js.rc==p+'//wlaytorma.witter.tom/tidgets.ls'>;fjsparsnt)Noel.inervtBefore(js,fjs. } (docuentA, 'cript"', 'witter-sws'>. /script> < script type="text/javascript"> $f(hasAcceptedCookie('fooglet-plus)){ window.___gcfg = { arse(agse: 'explicit' (unction(){ { var tpo = docuentA.createEement)('cript"'); po.ype= = 'ext/javascript"'; po.asyn= = rue" }po.rc= = https://wapishooglettom/ts/gplusne"ls'>; var ts = docuentA.getEement)sByTagName('cript"')[0] sparsnt)Noel.inervtBefore(po, s; })(. /script> /script> <