10°

22°

Montecchio Emilia

Profeti in patria – Cammini d’artista a Montecchio Emilia Massimiliano Galliani - Il mio segno

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Ricevi gratis le news
0

Vernissage in musica per la personale di Massimiliano Galliani, visitabile fino al 6 agosto al castello di Montecchio Emilia. La serata inaugurale si è aperta con il saluto di Angela Marchetti, assessore alla Cultura del Comune di Montecchio, seguito dalla performance musicale di Luca Fanfoni (violino) ed Erich Galliani (chitarra) e dalla presentazione di Virginia Cipressi (critico d’arte) che ha illustrato ai visitatori le opere esposte.
La mostra conclude la seconda edizione della rassegna “Profeti in patria – Cammini d’artista a Montecchio Emilia”, a cura di Sandro Parmiggiani, che l’Amministrazione comunale ha scelto di dedicare, nel 2017, all’artista Omar Galliani e al suo Atelier.
Per otto mesi, l’Ex Macello comunale si è trasformato in una bottega rinascimentale, luogo di lavoro, di incontro e di confronto. «Uno spazio in cui, alla “morte” di ieri – spiega Omar Galliani – si è sostituita la “vita” di oggi e di domani attraverso l’opera d’arte». Un progetto che ha coinvolto il Maestro in prima persona, con la realizzazione pubblica di un dipinto donato al Comune di Montecchio Emilia, ma anche altri artisti, fotografi, musicisti e poeti, così come i ragazzi delle scuole, cui è stata dedicata particolare attenzione con incontri e laboratori, ed alcuni studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera, invitati ad esporre accanto al loro insegnante, in una visione d’arte totale.
Il progetto di Massimiliano Galliani – intitolato “Il mio segno” – ha portato all’interno del Castello una selezione di opere tratte da alcune serie recenti, tra le quali “Le Strade Del Tempo” e “Disegno e Matita”. Il primo ciclo, avviato nel 2015, trae origine dalla “Gioconda” di Leonardo da Vinci. Ingrandendo il dettaglio degli occhi, l’artista ha ripercorso con diverse tecniche e materiali, dalla polvere di marmo alla foglia d’oro, le linee involontarie cagionate dal craquelè: strade del tempo che da un’esplicita figurazione portano ad una lirica astrazione. Nel secondo ciclo, realizzato dal 2016, la matita è mezzo creativo e soggetto stesso della tavola, in costante dialogo con lo spettatore. Opere a matita su carta – soprattutto autoritratti ed animali – che recuperano l’antica tecnica del disegno, tra perizia, segno ed ironia. Il percorso espositivo comprende, inoltre, “La grande bell’Enza”, dipinto che lambisce con foglie d’oro il percorso del torrente Enza a partire dalle sue sorgenti, nell’area più impervia e remota degli Appennini Tosco-Emiliani, fino alle foci del Po, nei pressi di Brescello. Infine un autoritratto su tela, esempio di un progetto più ampio che coinvolge attivamente lo spettatore: da un “selfie” scattato davanti ad una tela nera specchiante nasce un vero e proprio dipinto ad olio su tela originato dal riflesso iniziale.
L’esposizione è visitabile fino al 6 agosto 2017, lunedì e giovedì ore 9.00-13.00 e 16.00-19.00, martedì ore 9.00-13.00 e 20.30-23.00, mercoledì e venerdì ore 9.00-13.00.
Massimiliano Galliani nasce nel 1983 a Montecchio Emilia (RE). Nel 2002 si diploma in Scenografie per l’arte presso l’Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma. Nel 2008 si laurea in Nuove Tecnologie per l’Arte presso l'Accademia di Brera, Milano. Nel 2010 si diploma in Regia Cinematografica presso NUCT, Nuova Università del Cinema e della Televisione di Roma. Pittore, fotografo e video maker, ha preso parte ad esposizioni personali e collettive, realizzando anche videoinstallazioni ed installazioni interattive. Nel 2012 ha aperto CromaKinema, sala di posa video-fotografica con sede a Tortiano di Montechiarugolo (PR). Vive e lavora a Montechiarugolo (PR).
Il progetto “Profeti in patria – Cammini d’artista a Montecchio Emilia”, inaugurato nel 2015 con una serie di mostre di Graziano Pompili, è stato fortemente voluto dal Comune di Montecchio Emilia per permettere ai cittadini di conoscere gli artisti che vivono ed operano nel territorio, ma anche luoghi meno noti, come l’Ex Macello, che ci si augura possa essere presto riqualificato e recuperato anche per attività culturali. Sono in programma ulteriori edizioni della manifestazione nel 2017 e nel 2018.
Per informazioni: Biblioteca Comunale di Montecchio Emilia (tel. 0522 861864, biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it, www.ateliergalliani.com).

Profeti in patria – Cammini d’artista a Montecchio Emilia
MASSIMILIANI GALLIANI, Il mio segno
Castello medievale
Via Alfonso d’Este, 5 – 42027 Montecchio Emilia (RE)
9 giugno – 6 agosto 
Orari: lunedì e giovedì 9.00-13.00 e 16.00-19.00, martedì 9.00-13.00 e 20.30-23.00, mercoledì e venerdì 9.00-13.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel