11°

MONTAGNA

Colori e sapori di Slovacchia: festa a Berceto

Festival Internazionale dei Giovani: coinvolti anche artisti bulgari e ungheresi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
0

I colori della Slovacchia hanno riempito il seminario estivo di Berceto. Nell’ambito del Festival Internazionale dei Giovani infatti si è tenuta la giornata nazionale della Slovacchia, per la cui riuscita hanno collaborato anche i giovani artisti di Bulgaria e Ungheria. Il direttore del Festival, Carlo Devoti, ha spiegato che «questo doveva essere un progetto europeo dal titolo “Europa per i cittadini”: alla fine anche se l’Unione Europea non ha contribuito, l’abbiamo fatto lo stesso.
L’obiettivo era favorire l’incontro delle nazioni mitteleuropee per permettere loro di presentare tutte le loro tradizioni artistiche: musica, canto, ballo, pittura e scultura e tutto ciò che è nelle loro radici. Ognuna delle tre nazioni coinvolte ha avuto la sua giornata nazionale e giovedì in occasione dello Slovak Day si è deciso per il vernissage e cioè la presentazione di tutti i lavori svolti durante la permanenza a Berceto dei ragazzi». Poco dopo le 17 la manifestazione è entrata nel vivo: le ragazze slovacche della scuola d’arte di Levoca hanno dato il benvenuto al folto pubblico con un tipico coro della loro tradizione.
Dopo il canto di accoglienza , gli ospiti sono stati guidati nel corridoio del seminario dove erano esposti i dipinti dei ragazzi bulgari mentre i violinisti ungheresi facevano da sottofondo alla visita con la loro musica. Devoti ha spiegato che i ragazzi bulgari avevano realizzato quadri aventi per tema la tradizione cristiana (tra cui una Madonna delle Grazie, icona particolarmente cara a Berceto) sotto la guida della loro maestra Tatiana Kostadinova. La visita al seminario è proseguita al piano superiore, con gli ospiti sempre accompagnati dai violini magiari: qui hanno potuto visitare la mostra allestita dagli studenti ungheresi, incentrata sulla loro cultura.
Tra tutte le opere esposte spiccava una cartina dell’Ungheria con segnati i monumenti principali, le tradizioni gastronomiche delle varie località e i luoghi di eventi storici importanti per la nazione . Due giovanissime cantanti ungheresi hanno voluto ringraziare gli ospiti dell’attenzione con un lungo duetto canoro nella loro lingua madre. E infine i visitatori sono ridiscesi al piano inferiore per visitare il grande mosaico realizzato dai ragazzi slovacchi in una stanza del seminario. Carlo Devoti ha spiegato che il lavoro ha richiesto circa due settimane: nessuno si è risparmiato anche perché il lavoro per rendere i muri idonei alla realizzazione dell’opera è stato davvero impegnativo.
Il tema era «Laudato sii…», ispirato al messaggio del Papa per il 2017. I ragazzi hanno interpretato il messaggio del Pontefice come un invito alla solidarietà e hanno così raffigurato il passaggio dall’Inferno al Paradiso attraverso il Purgatorio, con i beati che cercano di trascinare a sé coloro che stanno ancora espiando nel Purgatorio. Il mosaico è stata inaugurato con una bottiglia di spumante stappata dal vicepreside della scuola d’arte di Levoca, il quale, poco dopo, nel cortile, ha omaggiato i rappresentanti di Bulgaria e Ungheria, ma anche della Diocesi e del Comune con un piccolo dono, ricordo del tempo trascorso insieme.
Un allegro ballo dei ragazzi e delle ragazze della Slovacchia ha preceduto una piccola competizione gastronomica: sulle tavolate sono comparsi tipici cibi slovacchi come wurstel con senape, frittelline rotonde, piatti di salame con verdurine che si sono contrapposti alla tipica torta fritta parmense accompagnata da squisiti salumi piacentini come coppa, salame e pancetta oltre a mortadella di Bologna. Apprezzatissima da tutti la birra slovacca servita alla spina. Una gara che si è risolta con i complimenti reciproci per le proprie usanze culinarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti