serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Ricevi gratis le news
8

Il Parma cercava il riscatto dopo tre sconfitte e l'ha trovato: con un gol di Di Cesare al 9' minuto della ripresa, i crociati battono il Venezia 1-0 in trasferta. La prima frazione di gioco è terminata a reti inviolate. Le squadre apparivano abbastanza equilibrate. C'è stata qualche occasione, soprattutto del Venezia, pericoloso soprattutto con Marsura. Ma dopo 45 minuti, il risultato era fermo sullo 0-0. Al nono minuto del secondo tempo è una prodezza di Di Cesare a sbloccare il risultato. Il Venezia, che fino a questo momento aveva una delle difese migliori del campionato, cerca di reagire ma senza successo. 
Si tratta di una vittoria preziosa per i crociati, con Lucarelli fra i migliori in campo oggi. Per i padroni di casa è la prima sconfitta stagionale.
Ora il Parma sale a 9 punti in classifica, assieme a Bari e Palermo. Prossima partita venerdì 29 settembre, al Tardini contro la Salernitana. 

Vota il Parma! 6a giornata, Venezia - Parma CLICCA QUI

Video
Il commento di Paolo Grossi: "Una vittoria meritata sul piano del carattere"

Di Cesare: "Il Venezia era una squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione"


Tutti i risultati: la serie B in tempo reale

La classifica della serie B

Secondo tempo

49' Fischio finale: Venezia-Parma finisce 0-1

48' Scavone ammonito 

47' Il Venezia tenta un assalto finale 

45' Esce Scozzarella, entra Barillà. L'arbitro concede 4 minuti di recupero 

37' Fabiano entra al posto di Zampano e subito è ammonito per un intervento scomposto su Scozzarella a centrocampo

32' Il Venezia cerca di attaccare ma il Parma resiste. Lucarelli sta facendo un'ottima partita 

26' Contatto sospetto tra Frattali e Moreo nell'area del Parma. Balice lascia proseguire e ammonisce Domizzi per proteste

17'  Il Venezia cerca di reagire ma non riesce a finalizzare gli attacchi

9' Gol di Di Cesare: crociati in vantaggio 

4' Ammonito Calaiò 

2' Marsura fa un'altra azione personale: Frattali para il tiro  

1' Il Venezia riprende la partita attaccando

Primo tempo

45' Ammonizione: fallo da dietro di Domizzi su Calaiò, ma il giallo è per Zampano per proteste

39' Un'altra azione di Marsura: il Venezia è a un passo dal vantaggio. Aggancio di Marsura, Lucarelli superato in area e sinistro dal cuore dell'area deviato in angolo

33' Parma stabilmente nella metà campo avversaria anche con i difensori, ma i crociati non riescono ad andare in rete 

28' Incursione di Marsura davanti alla porta del Parma 

24' I padroni di casa attaccano ancora ma la palla va fuori. Il Parma tiene testa agli avversari 

19' Il Venezia ci prova con un calcio d'angolo ma Frattali ferma il pallone

15' Calaiò si fa pericoloso davanti alla porta del Venezia ma è fuorigioco 

7' Gioco abbastanza equilibrato: il Venezia spinge ma il Parma tiene testa agli avversari 

2' Il Venezia attacca: Moreo entra in area e tira ma la palla va fuori. Ancora nessun pericolo per la porta di Frattali


La formazione

Tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    23 Settembre @ 19.22

    Baraye oggi ha fatto molto bene anche la fase difensiva, grintoso come piace a a me. Lucarelli titolare inamovibile, Germoni bene. DI Cesare MOSTRUOSO e Mazzocchi molto bene

    Rispondi

  • ANONIMUS

    23 Settembre @ 19.07

    L unica cosa buona sono i tre punti TUTTO IL RESTO É NOIA... Le poche volte che segniamo un goal ci chiudiamo in difesa in un modo scandaloso, sembriamo sempre più stanchi degli altri. ceravolo??

    Rispondi

  • Giorgio

    23 Settembre @ 18.16

    gioger@alice.it

    Va beh, è un brodino che ci voleva, anche se non è proprio un brodo di cappone. Abbiamo incontrato una squadra scarsissima (o in giornata completamente negativa) e abbiamo vinto, ma la prestazione è stata quella solita: gioco lentissimo, idee scarse o nulle, un solo tiro in porta (il gol) su calcio d'angolo. Di Cesare e Lucarelli (onnipresente) su tutti, ma per il resto poco da dire: centrocampo poco convincente, così come l'attacco. Oggi anche Baraye non si è notato un granchè, anche se i pochi spunti sono venuti da lui. Germoni sicuramente più mobile e preciso di Scaglia, ma Scavone, Scozzarella, Dezi e il solito (uff!!!) Munari non mi hanno detto niente. L'unica azione di rilievo di tutti e quattro i centrocampisti è stato quel lancio di Scozzarella per Calaiò in fuorigioco: un po' poco. Problema gol sempre più preoccupante (tre gol su calcio d'angolo e un rigore): speriamo vivamente in Ceravolo. Comunque grazie a un Venezia scarsissimo abbiamo preso questi tre punti fondamentali, almeno per il morale della squadra. E ora avanti con le prossime: possiamo solo migliorare.

    Rispondi

  • VELENOSO

    23 Settembre @ 18.13

    Finalmente uma squadra operaia ma la fase offensiva va rivista. Oggi siamo stati cinici ma un gol su azione ancora dopo 7 partite compresa la partita di Bari non riisciamo a farlo. Speriamo di rompere il ghiaccio venerdì sera.DI CESARE IL MIGLIORE IN CAMPO

    Rispondi

  • Matteo

    23 Settembre @ 18.04

    Vittoria farlocca...Non tiriamo neanche davanti al portiere, innumerevoli passaggi senza costrutto, tanta imprecisione, troppa leggerezza in certe situazioni... da questa partita nessuna risposta convincente

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat