FORLI'

Esperimenti e concerti nel cuore della montagna del Ciclope a Predappio

La Notte dei Ricercatori: venerdì 29 settembre apre al pubblico la galleria del vento dell'Ateneo di Bologna

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Ricevi gratis le news
0

Andrea Violi 

Gli esperimenti utili agli aerei si fanno sottoterra. Ci sono alte e lunghe gallerie scavate in una montagna. Dentro, c’è un laboratorio con un tubo speciale, lungo più di cento metri, che serve per raccogliere dati sul comportamento dell’aria e sulle turbolenze. Succede dove meno te l’aspetti: a Predappio. Il centro dell’Appennino forlivese è famoso solo per una cosa: lì è nato Benito Mussolini, ora sepolto nella cripta di famiglia nel cimitero monumentale vicino alla pieve. Ma ora Predappio è anche il paese… del Ciclope, che sarà protagonista della “Notte dei ricercatori” il 29 settembre.
Negli anni ‘20 il fascismo trasformò il borgo di Dovia (poche case attorno a un bivio, due vie appunto) nella nuova Predappio. Negli anni Trenta arrivò anche la fabbrica di aerei Caproni. La chiusura dell’azienda ha lasciato in eredità al paese alcune gallerie, alte e larghe con pareti in cemento, scavate nel cuore di un monte. Dopo decenni di chiusura, nel 2015 l’Università di Bologna vi ha installato il progetto Ciclope (Centre for International Cooperation in Long Pipe Experiments). Nella “galleria del vento” e nei laboratori del Ciclope si raccolgono dati che serviranno per studiare le turbolenze. Le applicazioni pratiche? Nell’industria degli aerei e nella gestione dei fluidi, che siano oleodotti o acquedotti. In pratica, studiare in quali modi l’aria si comporta a contatto con le superfici aiuterà a risparmiare carburante nei trasporti aerei ed elettricità nel funzionamento degli impianti che muovono fluidi. 

Per raggiungere il Ciclope si percorre una strada fuori Predappio, partendo dalla piazza principale. C’è un cancello, che racchiude un parcheggio con alcuni vecchi edifici. Tutto abbastanza anonimo, se non fosse per i cartelli con i loghi e gli estremi del progetto. Un corridoio scende verso il cuore della montagna: è lì, in una delle gallerie ex Caproni, che è stato installato l'impianto. In vista della Notte dei ricercatori, un gruppo di giornalisti dell’associazione Arga è stato accompagnato in visita alla galleria del vento da Gabriele Bellani, ingegnere 36enne, ricercatore che opera nel Ciclope ed ex insegnante all’Università di Berkley, in California. Il progetto è coordinato da Alessandro Talamelli, docente di Fluidodinamica a Bologna e cittadino onorario di Predappio (in "rappresentanza" dell'Università). 
L’impianto si presenta come un grosso tubo in fibra di carbonio, lungo 111 metri. Per dirla in modo semplificato, l’aria viene “spinta” da un capo all’altro; da un profilo omogeneo, entra in contatto con la superficie e si sviluppano dei vortici. I primi 60 metri servono per raggiungere un punto di equilibrio, dopodiché si cominciano a notare (e misurare) dei risultati, con speciali sensori lungo il “percorso” e sull’estremità finale ha una serie di sensori. Le fluttuazioni dell’aria sono apparentemente casuali: gli esperti cercano di sviluppare modelli matematici che aiutino a prevedere come cambiano le fluttuazioni. Gli studi fatti a Predappio potranno rendere più precisi i calcoli sulle dinamiche dell'aria. Gli esperimenti non riguardano invece le turbolenze meteorologiche e la sicurezza del trasporto aereo. 

Dal "Viaggio nella turbolenza" alle 19 al concerto nella galleria libera (perché mai terminata dall'industria Caproni) alle 22: le iniziative della Notte dei Ricercatori a Predappio: ecco il programma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande