19°

FORLI'

Esperimenti e concerti nel cuore della montagna del Ciclope a Predappio

La Notte dei Ricercatori: venerdì 29 settembre apre al pubblico la galleria del vento dell'Ateneo di Bologna

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Ricevi gratis le news
0

Andrea Violi 

Gli esperimenti utili agli aerei si fanno sottoterra. Ci sono alte e lunghe gallerie scavate in una montagna. Dentro, c’è un laboratorio con un tubo speciale, lungo più di cento metri, che serve per raccogliere dati sul comportamento dell’aria e sulle turbolenze. Succede dove meno te l’aspetti: a Predappio. Il centro dell’Appennino forlivese è famoso solo per una cosa: lì è nato Benito Mussolini, ora sepolto nella cripta di famiglia nel cimitero monumentale vicino alla pieve. Ma ora Predappio è anche il paese… del Ciclope, che sarà protagonista della “Notte dei ricercatori” il 29 settembre.
Negli anni ‘20 il fascismo trasformò il borgo di Dovia (poche case attorno a un bivio, due vie appunto) nella nuova Predappio. Negli anni Trenta arrivò anche la fabbrica di aerei Caproni. La chiusura dell’azienda ha lasciato in eredità al paese alcune gallerie, alte e larghe con pareti in cemento, scavate nel cuore di un monte. Dopo decenni di chiusura, nel 2015 l’Università di Bologna vi ha installato il progetto Ciclope (Centre for International Cooperation in Long Pipe Experiments). Nella “galleria del vento” e nei laboratori del Ciclope si raccolgono dati che serviranno per studiare le turbolenze. Le applicazioni pratiche? Nell’industria degli aerei e nella gestione dei fluidi, che siano oleodotti o acquedotti. In pratica, studiare in quali modi l’aria si comporta a contatto con le superfici aiuterà a risparmiare carburante nei trasporti aerei ed elettricità nel funzionamento degli impianti che muovono fluidi. 

Per raggiungere il Ciclope si percorre una strada fuori Predappio, partendo dalla piazza principale. C’è un cancello, che racchiude un parcheggio con alcuni vecchi edifici. Tutto abbastanza anonimo, se non fosse per i cartelli con i loghi e gli estremi del progetto. Un corridoio scende verso il cuore della montagna: è lì, in una delle gallerie ex Caproni, che è stato installato l'impianto. In vista della Notte dei ricercatori, un gruppo di giornalisti dell’associazione Arga è stato accompagnato in visita alla galleria del vento da Gabriele Bellani, ingegnere 36enne, ricercatore che opera nel Ciclope ed ex insegnante all’Università di Berkley, in California. Il progetto è coordinato da Alessandro Talamelli, docente di Fluidodinamica a Bologna e cittadino onorario di Predappio (in "rappresentanza" dell'Università). 
L’impianto si presenta come un grosso tubo in fibra di carbonio, lungo 111 metri. Per dirla in modo semplificato, l’aria viene “spinta” da un capo all’altro; da un profilo omogeneo, entra in contatto con la superficie e si sviluppano dei vortici. I primi 60 metri servono per raggiungere un punto di equilibrio, dopodiché si cominciano a notare (e misurare) dei risultati, con speciali sensori lungo il “percorso” e sull’estremità finale ha una serie di sensori. Le fluttuazioni dell’aria sono apparentemente casuali: gli esperti cercano di sviluppare modelli matematici che aiutino a prevedere come cambiano le fluttuazioni. Gli studi fatti a Predappio potranno rendere più precisi i calcoli sulle dinamiche dell'aria. Gli esperimenti non riguardano invece le turbolenze meteorologiche e la sicurezza del trasporto aereo. 

Dal "Viaggio nella turbolenza" alle 19 al concerto nella galleria libera (perché mai terminata dall'industria Caproni) alle 22: le iniziative della Notte dei Ricercatori a Predappio: ecco il programma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro