20°

34°

Protezione civile

Volontari: "prove tecniche" di attentato

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il primo fumetto arrivato sulla Stazione Spaziale

curiosità

Il primo fumetto nello spazio? E' di Leo Ortolani

Addio alla storica voce dei cartoons

Spettacolo

Addio alla storica voce dei cartoons Video

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Ricevi gratis le news
0

L'attentato terroristico era finto ma i soccorritori si sono attivati per fare il loro dovere. Le esplosioni e le vittime erano finte ma l'esercitazione che ha coinvolto una sessantina di volontari del Parmense era assolutamente reale. Sabato fra Parma e Baganzola si è svolta una giornata di formazione ed esercitazioni pratiche rivolta ai volontari di diverse Pubbliche della provincia, per aggiornarsi sul soccorso sanitario anti-terrorismo. 
L'iniziativa - la prima nel Parmense - è del Coordinamento provinciale di Protezione civile e delle Pubbliche assistenze e hanno partecipato volontari di Seirs Croce Gialla e Assistenza pubblica di Parma, Salsomaggiore, Noceto, Traversetolo, Fornovo e Varsi. I docenti: Danilo Coppe (Istituto ricerche esplosivistiche di Parma), Rami Haidar e Luigi Iannaccone. 
Nell'area della Protezione civile sono stati montati due posti medici avanzati e si è parlato di ordigni bellici della Seconda guerra mondiale e delle minacce di questa epoca. 
Si è parlato di ordigni della Seconda guerra mondiale perché, fa notare Luigi Iannaccone di Seirs, "una delle tematiche è ridurre i rischi per i soccorritori, a volte impegnati nelle ricerche di persone nei campi o nel greto di un fiume... Può essere trovato un residuato bellico". E ci sono almeno 5 vittime all'anno a causa di ordigni inesplosi, in Italia. 
Altro tema centrale, il soccorso sanitario in caso di attacco terroristico. Come devono comportarsi i soccorritori in caso di attentato terroristico? Come devono coordinarsi fra loro in queste maxi-emergenze? I volontari ne hanno parlato con gli esperti, per poi cimentarsi nella parte pratica dell'esercitazione. Nel parco delle Raganelle di Baganzola è stata simulata un'esplosione, con vittime e feriti (manichini) da valutare, soccorrere e trasportare nei punti medici avanzati. 

(foto di Francesca Bocchia per Seirs

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

incidente

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

dopo IL SUICIDIO

La ex moglie di Turco: «Una tragedia fin dall'inizio»

montecchio

Lavoratori in nero e rifiuti pericolosi nell'officina abusiva: sospesa l'attività

gazzareporter

"Quei ragazzini lanciati in strada sul carrello della spesa"

weekend

Pesce, cipolla, cotiche: il Parmense in sagra. L'agenda

1commento

tg parma

Il Taro verso una secca da record, in arrivo ondata di calore Video

Polstrada

Al telefono alla guida? Due multe al giorno

1commento

FIDENZA

Cecchini: «Me ne vado, hanno vinto loro»

Partiti

Pd cittadino, salta ancora la Festa dell'Unità

progetti

Ponte della Navetta: pubblicato il bando

politica

Salvini a Fontevivo: "Fanno solo leggi idiote: prima si vota, meglio è" Video

In città e provincia

Raffica di truffe agli anziani

1commento

parma calcio

Federico Adorni, un parmigiano in ritiro Video

calcio

Nasce il nuovo Parma: Crespo e Malmesi vicepresidenti

L'ex dirigente della mobile

«Così abbiamo preso Johnny lo zingaro»

1commento

parma

Chi cerca (il cartello) trova? Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

CONTROLLI

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

genova

16enne muore per una dose di droga: arrestati due amici

Inghilterra

I genitori: "Il nostro bimbo se n'è andato". Il piccolo Charlie è morto - La lunga vicenda - La malattia - Video

1commento

SPORT

calcio

Parma, oggi due allenamenti. E domani un altro test Video

baseball

San Marino mostra i muscoli: Parma sconfitto 9-4

SOCIETA'

finanza

"Case pollaio" per i turisti in Salento: scattano le sanzioni

rischi

Come evitare i pericoli da soffocamento per i bimbi: i consigli

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video