15°

29°

natura

Lo spettacolo della SuperLuna: invia le tue foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
0

Conto alla rovescia per la SuperLuna più grande, come non si vedeva da 68 anni, precisamente dal 26 gennaio 1948, e che farà registrare un nuovo primato solo fra 18 anni, il 25 novembre 2034. Non è un evento straordinario dal punto di vista scientifico, ma uno dei più suggestivi e affascinanti per gli appassionati del cielo ma anche di chi è curioso e per una volta decide di alzare lo sguardo per ammirare lo spettacolo. La sfida, però, è con le nubi che imperversano su quasi tutta la penisola e che lasciano qualche speranza solo al Nord.

Invia foto e video della luna da record! Clicca qui o scarica l'app Gazzareporter (disponibile su App Store e Google Play)

Dita incrociate, quindi, per le iniziative in programma nel Centro-Sud, come le serate di osservazione organizzate a Roma dall’astronomo e divulgatore Stefano Giovanardi e dall’associazione Accademia delle Stelle, o come l’evento che l'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) ha organizzato a Napoli, presso l’Osservatorio di Capodimonte. Ma soprattutto la Superluna da record del 2016 è un tormentone sui social e non manca chi vuole andare a tutti i costi a cercare un nesso catastrofista con i disastri naturali, come il terremoto in Nuova Zelanda.
«Il 26 gennaio 1948 la luna piena era sorta circa 4 ore prima che raggiungesse il punto dell’orbita più vicino alla Terra, ossia il perigeo. Oggi sorgerà circa due ore mezza dal passaggio al perigeo», spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope. Tra un mese esatto, nella notte fra il 13 e il 14 dicembre, la superluna apparirà invece un pò più piccola perchè raggiungerà la fase piena dopo un’ora dal passaggio al perigeo. Lo spettacolo sarà invece assicurato nel 2034, quando la Luna sarà piena a soli dieci minuti dopo il passaggio alla distanza minima con la Terra.

«Il diametro apparente della Luna sarà il 14% più grande di quello di una luna piena "normale" - spiega Giovanna Ranotto, dell’Unione Astrofili Italiana (Uai) - e il 30% più luminosa del normale. Questo perché avremo la luna piena quasi perfettamente in perigeo, ossia nel punto più vicino alla Terra.». Per chi volesse godersi la SuperLuna in compagnia può ad esempio unirsi agli appassionati che si incontreranno a Napoli, all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) che in collaborazione con l'Unione Astrofili Napoletani (Uan) organizza una serata di apertura speciale al pubblico. Il nostro satellite si mostrare in forma splendente e sarà l’occasione anche per facili scatti mozzafiato. «Ci saranno le condizioni ideali per foto notturne, il mio consiglio è quello di cercare monumenti archeologici», ha spiegato Silvio Eugeni, presidente del Centro Nazionale Astroricercatori indipendenti (Cnai). «Vicino alla Luna - prosegue - ci saranno anche le Pleiadi, le cosiddette 7 sorelle che renderanno le foto ancora più belle». Eventi sono nati anche sul web, come su Facebook con serate e tema, tra queste spicca certamente quella organizzata in Australia, dove sono già 11mila i partecipanti a Supermoon on the beach sulla spiaggia di Bronte. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti