DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

La Stella rinnova il mitico Suv. Arriverà a giugno, prezzi da 115mila euro

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Ricevi gratis le news
0

Mercedes svela a Detroit l’ultima generazione del suo Suv più iconico, la Classe G. Completamente ridisegnata nel telaio e nella la carrozzeria, la Classe G beneficia di un importante aumento della rigidità nonchè di migliori collegamenti tra sospensioni e catena cinematica. Arriverà a giugno con un listino a partire da 115mila euro, in linea con quello della versione precedente. Questa nuova versione comprenderà numerose dotazioni inedite, quali i fari con tecnica a LED, il Parking Package, i sistemi di assistenza alla guida, gli interni con sedili in pelle, oltre al nuovo assetto. Per i Clienti più esigenti sarà poi prevista una serie di equipaggiamenti a richiesta, come gli interni Exclusive Plus con rivestimenti in pelle delle porte.

La nuova Classe G è ora più lunga di 53 mm e più larga di 121 con un look ancora più imponente, sia su strada che in fuoristrada, rispetto al modello che sostituisce. Mentre gli esterni hanno mantenuto il classico look iconico, gli interni di Classe G sono stati sottoposti a una profonda opera di trasformazione ed ammodernamento: il DNA del modello classico è stato reinterpretato, rispecchiando lo stile degli esterni.

La plancia è dotata di serie degli intramontabili quadranti tubolari analogici con strumenti circolari. Analogamente alle nuove Classe E e Classe S, è disponibile a richiesta una strumentazione caratterizzata da un ampio display che visualizza gli strumenti virtuali nonché da un display centrale sopra la consolle centrale. Il guidatore può scegliere tra tre diversi stili di visualizzazione - Classic, Sport e Progressive - nonché selezionare in modo personalizzato le varie informazioni e visualizzazioni secondo le proprie preferenze.

Dal punto di vista del comportamento - promette Mercedes - la nuova Classe G è ancora più performante in off-road, mentre su strada è sensibilmente più agile, dinamica e comoda rispetto al modello precedente grazie anche al telaio a longheroni e trasverse di serie, ai tre differenziali autobloccanti e al rapporto fuoristrada Low Range. Le sospensioni a ruote indipendenti hanno permesso di migliorare la rigidità torsionale per quanto riguarda la parte anteriore della carrozzeria. Una barra duomi, denominata anche ponte tra le gambe ammortizzatrici, collega ora i duomi della sospensione anteriore, con conseguente innalzamento della rigidità torsionale del telaio a longheroni e traverse. Diversamente dal modello precedente, il nuovo asse rigido posteriore è guidato da quattro bracci longitudinali su ciascun lato e da una barra Panhard, il che rende ancora più confortevoli i normali viaggi su strade asfaltate. In fuoristrada, invece, l’escursione in compressione ed estensione al retrotreno (82/142 mm) e l’altezza libera dal suolo di 241 mm a livello della scatola ponte posteriore sono garanzia di sicurezza anche in situazioni estreme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat