20°

36°

LEGA PRO

Sambenedettese-Parma 2-2

I crociati recuperano due volte lo svantaggio. Contestazioni sul rigore che vale il 2-2. Oggi solo pareggi, 0-0 della Reggiana. Classifica

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
8

il Parma porta a casa un punto da San Benedetto del Tronto recuperando per due volte lo svantaggio: nel primo tempo è Nocciolini a replicare alla rete iniziale di Mancuso, nella ripresa invece i padroni di casa vanno in vantaggio con Lulli e il pareggio arriva solamente su rigore (ma il Parma aveva già protestato pochi minuti prima per un altro fallo in area) segnato da Calaiò. Finale nervoso: contestazioni dalle tribune dopo il pareggio, due espulsioni nella Samb. Finisce 2-2, quarto pareggio in sette gare per la squadra di Apolloni che al momento è al quarto posto a quota 12.

La partita come i consueto è stata trasmessa in diretta su TV Parma; a causa di un guasto tecnico avvenuto sulla rete di uno dei fornitori che trasportano il segnale dell’emittente, sul finale di partita la visione si è interrotta su alcuni televisori sintonizzati sulla frequenza 42. TV Parma scusandosi con i telespettatori interessati dal disservizio, precisa che l’interruzione – poi risolta - è dipesa dall’operatore di rete e ricorda che la telecronaca sarà riproposta in differita questa sera alle ore 21,30

Questi gli altri risultati di oggi: Lumezzane-Reggiana 0-0, Santarcangelo-Ancona 0-0, Sudtirol-Teramo 1-1

Risultati e classifica

Il commento di Paolo Emilio Pacciani

Contestazioni dopo il rigore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco Cementi

    01 Ottobre @ 22.07

    Sono di San Benedetto del Tronto. Se siete onesti dovete ammettere che l'arbitro vi ha regalato il pareggio. Calaió e Guazzo sono due vecchi volponi simulatori. Calaió sul presunto rigore a suo favore si è tuffato come Tania Cagnotto. Sul gol non gol le immagini sono chiarissime: la palla non è entrata totalmente. Sul rigore: Guazzo ha dato una gomitata e ha ricevuto una gomitata come reazione. Io sono juventino: Chiellini di queste cose ne fa 20 in una partita. Dovete dire al vostro presidente di rinforzare la squadra per poter fare un campionato in linea con il vostro blasone. Pareggiare o vincere le partite così no…

    Rispondi

    • Giorgio

      02 Ottobre @ 09.26

      gioger@alice.it

      Mi dispiace contraddirla... non solo solito rispondere o accendere polemiche, ma dire che ci è stato regalato il pareggio mi sembra uno sproposito... Calaiò e Guazzo saranno anche dei volponi, ma i falli c'erano entrambi (e abbastanza netti) e l'arbitro ha dato solo un rigore... l'espulsione di Radi è venuta di conseguenza, così quella di Lulli autore di fallo evidentissimo e pericoloso... posso essere d'accordo con lei sul gol/non gol... le immagini non sono chiarissime, ma infatti il gol non è stato dato... la seconda cosa su cui posso essere d'accordo con lei è sulla nostra squadra, anche se il Presidente e la società ha fatto di tutto per rinforzarla, e bene... i giocatori ci sono, e secondo me sono il top per la categoria, in tutti i reparti... si tratta solo di dare loro degli schemi giusti e soprattutto la mentalità per entrare in campo con la testa giusta in campi "caldi" come il vostro... ieri mi sembravano molto intimoriti, specie all'inizio... la saluto cordialmente

      Rispondi

  • Giorgio

    01 Ottobre @ 19.58

    gioger@alice.it

    Oggi non me la sento di criticare la squadra... prima di tutto perchè giocavamo su un campo davvero difficile e contro un'ottima squadra, e poi perchè a sprazzi il gioco si è visto... lunghe e paurose pause d'accordo (all'inizio ho detto "qui ne becchiamo 3 come minimo"), ma poi la squadra è cresciuta e qualcosa di buono ha fatto vedere... bene Lucarelli, Nunzella, Calaiò, le due grandi parate di Zommers... e anche Baraye mi è piaciuto molto nel poco tempo che ha giocato... comunque siamo sulla buona strada dai... lunedì ci vuole un successo franco che faccia sciogliere tutti i dubbi...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Ottobre @ 19.38

    Il rigore a nostro favore , comunque , c' era tutto ! Si vede bene , nella ripresa , il giocatore della Sambenedettese , in area , colpire volontariamente il nostro con una violenta gomitata nel fianco sinistro , per di più a palla lontana.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Ottobre @ 19.27

    Le interruzioni , a volte prolungate e ripetute , ci sono anche nelle riprese in "streaming" su Internet .

    Rispondi

  • CrociatoSettantUno

    01 Ottobre @ 18.01

    La partita dimostra il carattere e la qualità individuale di alcuni ns giocatori. Il problema rimane la non organizzazione di gioco e il fatto che non sembriamo ancora una vera squadra pronta a vincere il campionato. Quasi sempre lanci lunghi aspettando la giocata del singolo, la vedo dura...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti