15a giornata

Parma ko ad Ancona

Ricevi gratis le news
8

Il Parma ha perso 2-1 ad Ancona. Una partita che, in conferenza stampa, il sempre combattivo capitan Lucarelli ha dovuto "chinare la testa" ed ammettere: "Non c'è nulla da dire: è stato uno spettacolo indegno (Guarda l'intervista). Siamo una squadra in difficoltà". Primo tempo in cui le novità si sono viste, ma non sono durate e, soprattutto, servite. Già dopo 5' del secondo tempo il Parma è praticamente "sparito". S'è vista la volontà ma non c'è stato il cosiddetto cambi di passo. Parma poco pericoloso. Tra le altre partite di oggi spicca il 2-1 con cui il Pordenone ha sconfitto il Fano e la vittoria della Reggiana 1-0 (in attesa del Venezia, lunedì sera) balzando entrambe in testa alla classifica (Risultati e classifica).

La partita in pillole

92' Numero di Calaiò che libera Guazzo per la più facile delle occasioni: ma il suo tiro è debolissimo. 

88' Sterili gli attacchi del Parma

81' Esce Nocciolini entra Mazzocchi

80' Il Parma si sbilancia in avanti e rischia i contropiedi dell'Ancona

78' Contropiede dell'Ancona, Zommers a tu per tu con Falou, para

71'  Entra Guazzo per Giorgino: Parma tutto all'attacco con un 4-2-4 (Nocciolini e Baraye sulle fasce, Guazzo-Calaiò in mezzo)

69' Difesa del Parma in tilt, Ancona in vantaggio: Frediani. 

66' Ritmi lenti

65' Buon inserimento di Baraye (entrato al posto di Melandri): il suo tiro è fuori di poco

51' Doppia occasione in avvio per il Parma. Buon inizio della seconda frazione

Al via il secondo tempo: nessun cambio

PRIMO TEMPO:1-1 Si vede la mano di Morrone, un Parma più convinto (Lo dimostrano il bel gol di Nocciolini e l'occasione che ha messo Calaiò a tu per tu con Scuffia). Ma il Parma a tratti è sembrato ancora timoroso, infatti ha preso il gol e rischiato - molto- sui calci piazzati. Crociati, oggi in campo con la mitica divisa anni '90, in tilt negli ultimi 5'.

42' Traversa dell'Ancona. L'azione non finisce, Zommers esce i biancorossi falliscono il vantaggio a porta vuota: salva Lucarelli.

40' Ritmi più blandi. Calaiò, comunque, tocca un pallone di esterno a pochi metri dalla porta. Miracolo di Scuffia

30' Parma più coraggioso e convinto

11' Il Parma pareggia. Bel gol di Noccioini

7' Ancona in vantaggio. Punizione dalla trequarti, svarione della difesa: Zommers non trattiene. Daffara è pronto per il tap-in vincente

Colpo del Feralpi a Bassano

Parma in campo ad Ancona. con una formazione offensiva, la volontà è di imporre il gioco, ma soprattutto, visti i risultati delle partite che si sono giocate nel primo pomeriggio (colpaccio del Feralpisalò a Bassano e pari tra Samb e Albinoleffe (Guarda) sfruttare la possibilità di agganciare la testa della classifica. 

Prima della partita... 

Il Parma di Morrone in cerca di punti e gioco convincente scende in campo oggi alle 16.30 al Conero di Ancona (leggi). Girone B della Lega Pro in campo con quattro partite nel primo pomeriggio, su tutte i match Bassano-Feralpisalò e Samb-Albinoleffe (segui risultati e classifica). Contemporaneamente al Parma (16.30), in campo Mantova-Gubbio e Pordenone-Fano. Ma per completare la testa della classifica e gli altri risultati bisogna aspettare il tardo pomeriggio, 18.30  (Reggiana-Teramo e Maceratese Forlì) e lunedì sera quando alle 20.45 si gioca il big match della 15a giornata, Venezia-Padova. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    26 Novembre @ 19.27

    Volete vedere che in "B" ci va la Reggiana ? Non linciatemi ! Spero di no ! Comunque , la solita , squallida storia. Gattacce di Zommers ( ma come fa ad essere un "nazionale" ? ) , sedicenti "punte" che si mangiano gol che farebbe anche il mio prevosto , difesa alla "banda del buco" ................La Società ha reagito con decisione , tagliando la testa a tutto lo "staff" tecnico , ma pare senza avere un "piano B", per cui adesso si ha l' impressione che brancoli nel buio. Ho sentito dire , ma E' SOLO UNA VOCE DI CUI NON HO RISCONTRI , che Nevio Scala sarebbe andato a parlare con la squadra , ma l' accoglienza non sarebbe stata tra le migliori. Che il problema sia lì ? Un "male oscuro" nello spogliatoio ?

    Rispondi

    • marirhugo

      26 Novembre @ 23.50

      dategli un premiolino. ma la palla e'rotonda e ce n'è una sola.Capito! le altre stanno da un'altra parte.

      Rispondi

    • paolo

      26 Novembre @ 20.17

      perché speri di no?e' un ottima squadra,gioca un bel calcio,e' anni che naviga in lega pro,e' sempre arrivata in zona play out,non sono reggiano,amo il bel calcio,e non sono campanilista,se vuoi capire!!!!!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        27 Novembre @ 10.47

        Perché , credi d' aver fatto un discorso intellettualmente molto difficile da capire ?

        Rispondi

      • paolo

        27 Novembre @ 07.00

        lapsus: play off al posto di play out.chiedo venia.......

        Rispondi

  • Giorgio

    26 Novembre @ 18.48

    gioger@alice.it

    A questo punto cosa dire? E' chiaro che non si potevano pretendere miracoli, però la paura e la timidezza che contraddistinguono questa squadra l'hanno avuta vinta ancora una volta. Qualche piccolissimo miglioramento si è visto nel primo tempo, e la cosa mi aveva anche illuso un po', ma poi siamo tornati nel marasma più completo. Paura... paura... paura... paura... paura... Questo è il problema più grosso del Parma. Si è visto nella gaffes di Zommers, negli errori di Canini (però ormai basta con questo qui, davvero!!!!), nella timidezza dei centrocampisti. O altrimenti c'è un'altra spiegazione: sono tutti bidoni, e allora ogni cosa si spiega. Ormai per quest'anno cerchiamo di accantonare i sogni di gloria, e già da gennaio cominciamo a costruire la squadra per l'anno prossimo: innanzitutto vendendo i parecchi sfaccendati, e poi acquistando quello che serve per rinforzare la squadra. A cominciare da un allenatore che usi poca carota e molto molto molto molto bastone.

    Rispondi

  • Franca

    26 Novembre @ 18.29

    Imbarazzanti!!!!

    Rispondi

  • Ruggero

    26 Novembre @ 18.10

    oltre allo staff tecnico ed allenatore dovrebbero mandar via qualche giocatore forse troppi! il secondo gol regalato da Canini che invece di contrastare l'attaccante dell'Ancona ha continuato a retrocedere per almeno 15 metri facendolo entrare in area e facendogli fare tutto quello che voleva, quindi il passaggio a centro area per un comodissimo gol! e costui ha giocato in serie A per tanto tempo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

1commento

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

1commento

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

15commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

8commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

2commenti

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

afghanistan

Attaccata la sede di Save The Children: almeno 11 feriti

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

1commento

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

operazione

Arrestato per riciclaggio il presidente Foggia Calcio

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video