20°

34°

15a giornata

Parma ko ad Ancona

Ricevi gratis le news
8

Il Parma ha perso 2-1 ad Ancona. Una partita che, in conferenza stampa, il sempre combattivo capitan Lucarelli ha dovuto "chinare la testa" ed ammettere: "Non c'è nulla da dire: è stato uno spettacolo indegno (Guarda l'intervista). Siamo una squadra in difficoltà". Primo tempo in cui le novità si sono viste, ma non sono durate e, soprattutto, servite. Già dopo 5' del secondo tempo il Parma è praticamente "sparito". S'è vista la volontà ma non c'è stato il cosiddetto cambi di passo. Parma poco pericoloso. Tra le altre partite di oggi spicca il 2-1 con cui il Pordenone ha sconfitto il Fano e la vittoria della Reggiana 1-0 (in attesa del Venezia, lunedì sera) balzando entrambe in testa alla classifica (Risultati e classifica).

La partita in pillole

92' Numero di Calaiò che libera Guazzo per la più facile delle occasioni: ma il suo tiro è debolissimo. 

88' Sterili gli attacchi del Parma

81' Esce Nocciolini entra Mazzocchi

80' Il Parma si sbilancia in avanti e rischia i contropiedi dell'Ancona

78' Contropiede dell'Ancona, Zommers a tu per tu con Falou, para

71'  Entra Guazzo per Giorgino: Parma tutto all'attacco con un 4-2-4 (Nocciolini e Baraye sulle fasce, Guazzo-Calaiò in mezzo)

69' Difesa del Parma in tilt, Ancona in vantaggio: Frediani. 

66' Ritmi lenti

65' Buon inserimento di Baraye (entrato al posto di Melandri): il suo tiro è fuori di poco

51' Doppia occasione in avvio per il Parma. Buon inizio della seconda frazione

Al via il secondo tempo: nessun cambio

PRIMO TEMPO:1-1 Si vede la mano di Morrone, un Parma più convinto (Lo dimostrano il bel gol di Nocciolini e l'occasione che ha messo Calaiò a tu per tu con Scuffia). Ma il Parma a tratti è sembrato ancora timoroso, infatti ha preso il gol e rischiato - molto- sui calci piazzati. Crociati, oggi in campo con la mitica divisa anni '90, in tilt negli ultimi 5'.

42' Traversa dell'Ancona. L'azione non finisce, Zommers esce i biancorossi falliscono il vantaggio a porta vuota: salva Lucarelli.

40' Ritmi più blandi. Calaiò, comunque, tocca un pallone di esterno a pochi metri dalla porta. Miracolo di Scuffia

30' Parma più coraggioso e convinto

11' Il Parma pareggia. Bel gol di Noccioini

7' Ancona in vantaggio. Punizione dalla trequarti, svarione della difesa: Zommers non trattiene. Daffara è pronto per il tap-in vincente

Colpo del Feralpi a Bassano

Parma in campo ad Ancona. con una formazione offensiva, la volontà è di imporre il gioco, ma soprattutto, visti i risultati delle partite che si sono giocate nel primo pomeriggio (colpaccio del Feralpisalò a Bassano e pari tra Samb e Albinoleffe (Guarda) sfruttare la possibilità di agganciare la testa della classifica. 

Prima della partita... 

Il Parma di Morrone in cerca di punti e gioco convincente scende in campo oggi alle 16.30 al Conero di Ancona (leggi). Girone B della Lega Pro in campo con quattro partite nel primo pomeriggio, su tutte i match Bassano-Feralpisalò e Samb-Albinoleffe (segui risultati e classifica). Contemporaneamente al Parma (16.30), in campo Mantova-Gubbio e Pordenone-Fano. Ma per completare la testa della classifica e gli altri risultati bisogna aspettare il tardo pomeriggio, 18.30  (Reggiana-Teramo e Maceratese Forlì) e lunedì sera quando alle 20.45 si gioca il big match della 15a giornata, Venezia-Padova. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    26 Novembre @ 19.27

    Volete vedere che in "B" ci va la Reggiana ? Non linciatemi ! Spero di no ! Comunque , la solita , squallida storia. Gattacce di Zommers ( ma come fa ad essere un "nazionale" ? ) , sedicenti "punte" che si mangiano gol che farebbe anche il mio prevosto , difesa alla "banda del buco" ................La Società ha reagito con decisione , tagliando la testa a tutto lo "staff" tecnico , ma pare senza avere un "piano B", per cui adesso si ha l' impressione che brancoli nel buio. Ho sentito dire , ma E' SOLO UNA VOCE DI CUI NON HO RISCONTRI , che Nevio Scala sarebbe andato a parlare con la squadra , ma l' accoglienza non sarebbe stata tra le migliori. Che il problema sia lì ? Un "male oscuro" nello spogliatoio ?

    Rispondi

    • marirhugo

      26 Novembre @ 23.50

      dategli un premiolino. ma la palla e'rotonda e ce n'è una sola.Capito! le altre stanno da un'altra parte.

      Rispondi

    • paolo

      26 Novembre @ 20.17

      perché speri di no?e' un ottima squadra,gioca un bel calcio,e' anni che naviga in lega pro,e' sempre arrivata in zona play out,non sono reggiano,amo il bel calcio,e non sono campanilista,se vuoi capire!!!!!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        27 Novembre @ 10.47

        Perché , credi d' aver fatto un discorso intellettualmente molto difficile da capire ?

        Rispondi

      • paolo

        27 Novembre @ 07.00

        lapsus: play off al posto di play out.chiedo venia.......

        Rispondi

  • Giorgio

    26 Novembre @ 18.48

    gioger@alice.it

    A questo punto cosa dire? E' chiaro che non si potevano pretendere miracoli, però la paura e la timidezza che contraddistinguono questa squadra l'hanno avuta vinta ancora una volta. Qualche piccolissimo miglioramento si è visto nel primo tempo, e la cosa mi aveva anche illuso un po', ma poi siamo tornati nel marasma più completo. Paura... paura... paura... paura... paura... Questo è il problema più grosso del Parma. Si è visto nella gaffes di Zommers, negli errori di Canini (però ormai basta con questo qui, davvero!!!!), nella timidezza dei centrocampisti. O altrimenti c'è un'altra spiegazione: sono tutti bidoni, e allora ogni cosa si spiega. Ormai per quest'anno cerchiamo di accantonare i sogni di gloria, e già da gennaio cominciamo a costruire la squadra per l'anno prossimo: innanzitutto vendendo i parecchi sfaccendati, e poi acquistando quello che serve per rinforzare la squadra. A cominciare da un allenatore che usi poca carota e molto molto molto molto bastone.

    Rispondi

  • Franca

    26 Novembre @ 18.29

    Imbarazzanti!!!!

    Rispondi

  • Ruggero

    26 Novembre @ 18.10

    oltre allo staff tecnico ed allenatore dovrebbero mandar via qualche giocatore forse troppi! il secondo gol regalato da Canini che invece di contrastare l'attaccante dell'Ancona ha continuato a retrocedere per almeno 15 metri facendolo entrare in area e facendogli fare tutto quello che voleva, quindi il passaggio a centro area per un comodissimo gol! e costui ha giocato in serie A per tanto tempo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

7commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

alessandria

Uccide il marito a coltellate: arrestata sessantenne

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente