12°

serie b

Parma bocciato all'esame Frosinone: ko 2-1

Tripletta esterna con vittoria della Cremonese (Gli altri risultati)

Ricevi gratis le news
3

Ha vinto il Frosinone 2-1: Parma ko, tutti i gol nel primo tempo (Maiello - con la complicità di Frattali- e Ciano. Poi autogol dello stesso Maiello. Non è bastato un buon secondo tempo per i crociati, che hanno avuto le occasioni per pareggiare. Il Frosinone ora è primo in classifica.

Gli altri risultati 

Brescia 1 - 2 Venezia
Carpi 4 - 2 Ascoli
Cittadella 1 - 1 Ternana
Entella 2 - 2 Cesena
Foggia 2 - 3 Cremonese
Novara 0 - 1 Pro Vercelli
Salernitana 2 - 2 Bari

La classifica

Frosinone 23 
Palermo 22 
Cremonese 21
Venezia 21 
Bari 20 
Empoli 20 
Salernitana 20 
Parma 20
Carpi 19 
Cittadella 18 
Pescara 17 
Novara 17 
Avellino 16
Brescia 16 
Perugia 14 
Entella 14 
Spezia 14 
Foggia 14 
Pro Vercelli 13 
Ternana 13 
Ascoli 13 
Cesena 13 

- Empoli, Spezia, Perugia e Avellino una partita in meno

Secondo tempo

83' Dentro Siligardi, fuori Scavone

80' Dentro Dezi, fuori Munari

76' Proteste per un tocco sospetto di Iacoponi, si gioca

65' Dentro Baraye, esce Di Gaudio

60' Palla in area, Scavone di testa: palla di pochissimo fuori

52' Terranova manca l'aggancio davanti alla porta: occasione Frosinone

50' Siluro di Insigne al limite, ancora Bardi respinge a lato 

47' Punizione dal limite. Scozzarella di destro cerca in palo opposto, ma Bardi in tuffo devia a lato

Primo tempo

45' Squadre a riposo con il Frosinone avanti 2-1 sul Parma 

37' Palla in area, Maiello cerca di anticipare Lucarelli, ma infila la palla nella sua porta. Frosinone-Parma 2-1

30' Frosinone vicino al tris

27' Punizione perfetta di Ciano: la palla si insacca sotto la traversa

9'   Maiello, tiro da fuori, Frattali va sicuro, ma la palla gli passa tra le mani. Frosinone avanti 1-0

La presentazione

Se si considera che a Palermo la squadra di casa era priva di otto nazionali, si può dire che quella di oggi a Frosinone è la sfida dal tasso di difficoltà più alto affrontata dal Parma in questo primo scorcio di stagione. L'Empoli non vale meno, ma è venuto al Tardini, il Perugia l'abbiamo trovato nel suo miglior momento ma non era quotato, alla vigilia, quanto questo Frosinone che lo scorso anno ha gettato malamente alle ortiche la possibilità di tornate per la seconda volta in tre anni in serie A affrontando malamente la semifinale play-off con il Carpi.

Le formazioni (Guarda)


La mentalità che serve
Non è che giocare a Foggia fosse, sulla carta, una passeggiata: i satanelli in casa non avevano mai perso, ma lo hanno fatto contro i crociati, e nettamente. Il Parma attuale attraversa un momento psico-fisico eccezionale e può quindi aspirare a un'altra impresa anche nel nuovo stadio dei laziali, il «Benito Stirpe», in cui peraltro, in tre gare, i padroni di casa hanno vinto una sola volta e pareggiato due. L'importante sarà andare in campo con la mentalità e l'atteggiamento visto a Foggia e con l'Avellino, che sono poi quelli adatti a fare tanta strada in serie B. Studio preciso delle prerogative degli avversari, consueta applicazione maniacale sui calci piazzati, grinta e, finalmente, la gamba e la reattività per fare sul campo quello che si progetta in allenamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    04 Novembre @ 18.54

    gioger@alice.it

    Beh, forse ci eravamo un po' tutti illusi, me compreso, anche se le avvisaglie del "vecchio" Parma si erano già avute all'inizio del secondo tempo della partita con l'Avellino. Oggi siamo entrati in campo completamente abulici e senza nerbo, subendo l'aggressività (che tanto vorrei vedere nel Parma) di un Frosinone che della capolista ha ben poco: una bella squadretta, ma niente di trascendentale (oltretutto molto "signorine": bastava un soffio ed erano per terra). E' chiaro che se entri in campo (non) giocando così prima o poi il gol lo prendi: qui ne hai presi due, anche se il primo è "merito" di Frattali. Non gliene voglio fare una colpa, per carità: però stavolta anziché prendere un tiro e un gol, due tiri due gol durante tutta la partita ha preso un tiro e due gol. Perché il tiro di Maiello, diciamolo, era telefonato. Comunque, ripeto, non si può dare la colpa a Frattali: gli errori sono umani. Ma è tutta la squadra che ha dimostrato svogliatezza e pochissima lucidità per tutto il primo tempo: poi nel secondo, obbligati, qualcosa abbiamo fatto ma ormai la frittata era fatta e con un centrocampo così inutile e privo di idee come al solito, è difficile che le punte (comunque spuntate) riescano a combinare qualcosa di buono. Parlando di singoli, inutile valutare Lucarelli, sempre l'unico che dà l'anima e il corpo in campo. Bene Mazzocchi e appena sufficenti Gagliolo e Iacoponi (6------). Il centrocampo tutto da bocciare (troppi errori e scarsissime idee): appena da 6 Scozzarella. All'attacco l'unico volonteroso mi è parso Insigne, da censurare gli altri due. Insomma, siamo tornati indietro, non tanto per il risultato quanto per il gioco, la grinta e soprattutto la mentalità: speravo che dopo tre vittorie consecutive la squadra avesse capito che il PARMA è il PARMA e non un Ascoli o un'Entella qualsiasi (due nomi scelti a caso), ed entrasse in campo con la mentalità della grande squadra. Ma se non ha avuto questa mentalità in D e in C è ben difficile che riesca ad assumerla in B.

    Rispondi

  • matgabil

    04 Novembre @ 17.35

    Livello bassissimo d accordo ma il Parma è veramente lentissimo prevedibile impreciso. Mai un guizzo uno scambio rapido .unica da salvare la difesa che regge bene portiere a parte sempre poco convincente oggi errore imperdonabile..Allenatore no comment è meglio astenersi in quanto è già stato detto tutto. Boh speriamo bene

    Rispondi

  • eugenio

    04 Novembre @ 16.57

    Avremmo potuto vincere. Si può sempre fare meglio ma oggi non sono incazzato con la squadra dopo aver visto come ha vinto l'alieno squadrone capolista

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carabinieri Colorno: Arresto di due persone per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

INTERVISTA

Rugby, Giovanbattista Venditti: "Il Sud Africa punta su fisicità e aggressività" Video

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery