16°

Alitalia

I sindacati bocciano le nuove divise, "pronti allo sciopero"

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Ricevi gratis le news
9

Le nuove divise del personale Alitalia non piacciono ai sindacati di categoria che si dicono addirittura «pronti a uno sciopero immediato». «La scelta commerciale di uno stile retrò non ci convince - scrivono in una nota Anpac, Anpav, Usb LP - ma si tratta del meno, perché purtroppo nonostante le nostre ripetute richieste, la compagnia non ha ancora ritenuto di fornire garanzie di idoneità rispetto al livello di infiammabilità di quegli abiti da lavoro, ennesimo caso di inadeguatezza del sistema di attenzione ai dipendenti oggi in essere in Alitalia».
«Circolano, in rete, dei test indipendenti attribuiti a quei tessuti con risultati preoccupanti che, se confermati e validati, richiederebbero l’immediato ritiro e sostituzione dei materiali impiegati, il tutto a tutela della sicurezza del personale e dei passeggeri» proseguono dicendosi «pronti ad uno sciopero immediato su un tema centrale quale è la sicurezza».

«Le affermazioni di alcune organizzazioni sindacali sul rischio di infiammabilità delle nuove divise Alitalia sono gravi, non suffragate da alcun elemento concreto e perciò totalmente prive di fondamento» è la risposta di Alitalia alla nota di Anpac, Anpav e Usb che critica le nuove divise del personale. «Le divise - prosegue la compagnia - hanno superato tutti i test sul rischio infiammabilità e rispettano nel modo più rigoroso gli standard di sicurezza imposti dalle normative vigenti. La compagnia si riserva di procedere nelle sedi appropriate al fine di tutelare la propria immagine contro accuse palesemente infondate».

Luca Cordero di Montezemolo le ha volute rosso fuoco come l’inconfondibile colore delle Ferrari. Ma proprio sul rosso 'incendiariò si appuntano ore le critiche dei sindacati contro le nuove divise del personale di Alitalia, verdi e rosse appunto, dal gusto un po' retrò, disegnate ad hoc dallo stilista Ettore Bilotta.
Secondo Anpac, Anpav, Usb LP, le stoffe utilizzate per il nuovo abbigliamento sono 'inadeguate» e la compagnia - scrivono - «non ha ancora ritenuto di fornire garanzie di idoneità rispetto al livello di infiammabilità di quegli abiti da lavoro». Insomma, le nuove divise non piacciono affatto ai sindacati di categoria che, per difendere 'il tema centrale della sicurezzà, si dicono «pronti a uno sciopero immediato». Un «ennesimo caso di inadeguatezza del sistema di attenzione ai dipendenti» chiosano in una nota.
La risposta di Alitalia non si è fatta attendere: «Le affermazioni sul rischio di infiammabilità delle nuove divise Alitalia sono gravi, non suffragate da alcun elemento concreto e perciò totalmente prive di fondamento» replica la compagnia che promette reazioni. «Le divise - prosegue - hanno superato tutti i test sul rischio infiammabilità e rispettano nel modo più rigoroso gli standard di sicurezza imposti dalle normative vigenti. La compagnia si riserva di procedere nelle sedi appropriate al fine di tutelare la propria immagine contro accuse palesemente infondate».
A soffiare sul "fuoco" delle polemiche tuttavia - secondo alcune indiscrezioni - non sarebbe tanto la qualità dei nuovi tessuti quanto il malcontento per il venir meno di alcune agevolazioni di viaggio finora in uso. La novità, che sarebbe stata annunciata nei giorni scorsi, scatterebbe da settembre, allineerebbe Alitalia agli standard delle altre compagnie aree e penalizzerebbe in particolare il personale di volo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    10 Giugno @ 20.39

    Alitalia doveva fallire anni fa: abbiamo pagato la cassa integrazione di piloti a 3.000€ al mese per dieci anni, e i sindacati minacciano scioperi per le divise...

    Rispondi

  • Nàno

    10 Giugno @ 14.43

    Tutti in miniera sfaticati!!!!!!

    Rispondi

  • Daniela

    10 Giugno @ 11.35

    Pensa

    Rispondi

  • bila

    10 Giugno @ 10.44

    All'epoca dei dirigibili avrebbero avuto un successone.

    Rispondi

  • AleAle

    10 Giugno @ 10.21

    Sarà che sono malcontenti per la perdita di agevolazioni di viaggio, sarà che cercano delle scuse valide ma in tutta onestà le divise sono inguardabili. Chi pensa che siano rosso fuoco e che i collant verde stiano bene col rosso ha qualche problema di vista. Mi mettesse così per uscire di casa mi riderebbero dietro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS