12°

CITROEN

C3 Aircross, il Suv compatto in 5 mosse

Il test a bordo del Suv compatto del doppio chevron

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Ricevi gratis le news
0

1 DESIGN DA SUVVINO

Non si può che partire da qui: in 4 metri e 15 Citroen fa convivere lo spirito multicolore della nuova C3 con tutti i crismi dei Suv compatti. Perché la parola d'ordine oggi è Sport Utility. Quindi tanti saluti al look da Mvp che aveva la "vecchia" C3 Picasso e largo al Suvvino a guida alta, con rinforzi sottoscocca, una "luce" da terra di 17,5 centimetri, sagoma tondeggiante ma stavolta sviluppata in verticale grazie anche al coraggioso abbandono degli airbumpers, la cifra stilistica più graffiante di Citroen negli ultimi anni. Il posteriore è tipicamente Citroen, il frontale è di forte impatto, con una "bocca" molto larga e gruppi ottici divisi tra il taglio superiore e gli "occhi" bassi e larghi. Forse c'è fin troppa roba, ma non si passa inosservati. Soprattutto mixando i colori giusti

2 FANTASIA AL POTERE

Otto tinte esterne, tre per il tetto, quattro colour pack per i dettagli che caratterizzano la Aircross, totale 85 combinazioni possibili. E poi ci sono cinque diversi ambienti interni per una personalizzazione praticamente infinita. Il bicolore è quasi irrinunciabile, così come è una bella tentazione il tetto panoramico. Peccato che la plancia non sia così rivoluzionaria, però la strumentazione si legge discretamente. Discrete le plastiche, la sensazione a bordo è di robustezza sia a livello di materiali che di assemblaggi. 

3 OPERAZIONE CARGO

Se la pelle è da Sport Utility, l'anima è da multispazio: non solo c'è tanto posto sia davanti (i sedili, come da Cactus in poi, sono più larghi che avvolgenti: non a tutti è detto che piacciano) che dietro anche ben oltre il metro e ottanta, ma il divano posteriore scorre di 15 centimetri e con l'abbattimento dei sedili si caricano oggetti fino a 2 metri e 40! Il bagagliaio? Nessuno fa meglio in questa categoria: 410 (o 520) litri a seconda della posizione dei sedili posteriori, 1289 abbattendo tutto. Non è poco...

4 LASSU' TUTTO BENE

Eccoci al volante per i primi chilometri nella presentazione stampa in Corsica tra mille curve. C3 Aircross se la cava molto bene anche nel misto più stretto grazie a un bel telaio e al rollio ridotto al minimo. Un po' "lento" l'avantreno negli spostamenti veloci, mentre la visibilità favorita dalla posizione alta, è ottima. Però i montanti molto inclinati disturbano un po' la visuale quando si curva a sinistra. E poi non si è proprio soli: Citroen ha farcito di sistemi avanzatissimi la Aircross, dalla lettura dei cartelli stradali al sistema di controllo della corsia e soprattutto un Head Up Display che si legge benissimo anche se si indossano lenti polarizzate. Occhio però al listino, è meglio controllare cosa è optional e cosa è di serie. Ad esempio il Grip Control per gestire ogni terreno non è mai compreso.

5 QUELLA GIUSTA

Il weekend porte aperte sarà il 21-22 ottobre, quindi c'è tempo per scegliere. Noi abbiamo guidato il 1.6 diesel 120 Cv che spinge con buona progressione. Peccato, davvero peccato che la trasmissione automatica EAT6 sia prevista solamente con il benzina Pure Tech 110 Cv che ha meno spinta in accelerazione ma ci convince di più per a maneggevolezza perché alleggerisce un po' l'avantreno. La best seller in Italia sarà verosimilmente la Aircross a gasolio da 100 Cv negli allestimenti Feel (19.750 euro) e Shine (21.500) in un listino che parte da un più che competitivo 15.500 euro per la 82 Cv a benzina papabile anche per i neopatentati 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS