11°

corcagnano

Giulia: in cammino per non dimenticare il tuo sorriso. E per la sicurezza di via Langhirano

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
2

Una camminata per ricordare Giulia un mese dopo la sua scomparsa, ma anche per sensibilizzare gli enti pubblici sui rischi di via Langhirano.

Questa mattina alle 9,30 dall'Avis di Corcagnano, la camminata di dieci chilometri era aperta a tutti per ricordare Giulia De Martis, la studentessa quindicenne del liceo Marconi che era stata travolta da un'automobile l'11 dicembre a Corcagnano mentre stava attraversando la strada, non lontano da casa sua. Giulia, le cui condizione erano subito apparse gravissime, era deceduta due giorni dopo, il 13 dicembre, all'ospedale Maggiore.

I genitori, che hanno autorizzato l'espianto degli organi, gli amici e le tante persone che l'hanno conosciuta e apprezzata, l'hanno ricordata con questa camminata, ma allo stesso hanno sensibilizzato l'opinione pubblica e le autorità sulla pericolosità di quel tratto di Massese.

La camminata ha seguito il percorso che Giulia e la sua mamma solitamente facevano insieme: dal centro di Corcagnano, lungo via Langhirano fino all'incrocio in cui c'è l'attraversamento dove la studentessa è stata investita. In quel punto la camminata si è fermata e i partecipanti hanno osservato un minuto di silenzio. Un modo per ricordare Giulia e per far sì che nessuno dimentichi che quel tratto di Massese è estremante pericoloso. E' anche in corso una raccolta di firme in tutti i luoghi pubblici e tra la gente delle frazioni di Corcagnano, Vigatto e Carignano in calce a una lettera indirizzata all'assessore comunale alla Sicurezza urbana Cristiano Casa per sensibilizzare ulteriormente le istituzioni su questo tratto stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    13 Gennaio @ 21.12

    Sono sicuro che lunedì automobilisti guideranno a 120 all'ora tra Pilastro e Corcagnano, che automobilisti useranno la corsia di svolta sinistra al semaforo di Corcagnano per sorpassare. La soluzione per la Massese è nelle nostre mani e queste manifestazioni servono solo a fare massa critica per chi vuole asfaltare la campagna.

    Rispondi

    • 14 Gennaio @ 10.37

      Da Redazione: neanche di fronte al dolore di due genitori si riesce a mettere da parte la dietrologia e la polemica?

      Rispondi

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti