14°

28°

il caso

Cittadella, chiosco chiuso nel 2017. Il Comune: punto di ristoro nell'ex Ostello

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
9

"La Cittadella non resterà priva di un punto di ristoro, anzi ne avrà uno più ampio e accogliente a disposizione dei frequentatori.
Il nuovo locale bar sarà allestito all'interno dell'ex Ostello e attivato contemporaneamente all'entrata in funzione della struttura, prevalentemente ma non esclusivamente, dedicata alla funzione di Cittadella dei Ragazzi". E' quello che si legge in una nota inviata dal Comune, dopo che l'associazione Amici della Cittadella aveva lanciato l'sos per salvare lo storico chiosco, per cui è preannunciata la chiusura definitiva.
"La presenza di un locale pubblico all'interno dell'edificio sarà anche un segno della sua apertura alla fruizione collettiva e della sua multifunzionalità - continua il Comune -. Tra l'altro, la creazione del nuovo spazio adibito a ristoro in un luogo meglio strutturato, accogliente e dotato di servizi igienici, consentirà ai cittadini di Parma di vivere la Cittadella in modo più libero e meno condizionato dalle condizioni atmosferiche, anche nel periodo invernale".
La gestione del futuro esercizio pubblico sarà oggetto di un bando di gara.
"Questa scelta comporterà con il tempo - ammette la nota - anche la chiusura del chiosco attualmente insediato proprio di fronte all'ex Ostello, chiusura che diventerà operativa alla naturale scadenza della concessione, prevista nel corso dell'anno 2017.
Anche se al momento nulla è ancora stato formalizzato, questo è l'intendimento dell'Amministrazione Comunale per rendere la Cittadella, tanto frequentata e amata dai parmigiani, più fruibile e accogliente per tutti, sportivi, bambini e famiglie" .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    12 Ottobre @ 23.36

    Al bando delle Ex Serre Petitot non ha ovviamente partecipato nessuno in quanto l'esercizio avrebbe dei costi insostenibili. Dalle informazioni che ho non si è assolutamente parlato di canone da applicare al nuovo gestore ( ovviamente bando a cui l'attuale gestore del chiosco non potrà nemmeno partecipare)che vincerà il bando ma al contrario sarà il comune che darà un incentivo annuale.Sull'attuale gestione dell'area camper anche li proverei a chiedere a qualcuno più competente se sono stati dati aiuti annuali per coprire le spese che il gestore precedente non riusciva a sostenere. Ci tengo solo a dire che la concessione del chiosco sono anni che viene rinnovata annualmente e quindi con l'impossibilità del gestore di fare nuovi investimenti strutturali. Buona serata a tutti.

    Rispondi

    • Stefano

      17 Ottobre @ 16.11

      reinard.alfa@gmail.com

      E chi ci va al petitot? Dove potrei parcheggiare non dico l'auto ma lo scooter se volessi andare a rinchiudermi in un locale del genere? Affascinante come locale vedendolo mentre si passa, ma da lì a fare 2 km per andare a berci una birra ce ne passa. A mio parere è uno dei locali più penalizzati di parma logisticamente parlando . Area camper chiude a breve. Non riesco a pensare chi potrebbe andare a stazionare in camper di fianco a una tangenziale rumorosissima con i rom sempre davanti all'area in un posto che di sera tutto da meno che sensazione di sicurezza. .

      Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    12 Ottobre @ 19.26

    Volete una previsione? La concessione del chiosco scadrà prima dell'apertura dell'ex ostello, quindi la cittadella rimarrà a tempo indefinito priva del suo punto di ristoro: quello che permette alle mamme di prendersi un caffè mentre controllano i bambini che giocano o ai ragazzini di prendere al volo qualcosa, senza scendere dalla bicicletta e rischiare di farsela fregare. Poi eventualmente parleremo anche di quanto aumenteranno le consumazioni...

    Rispondi

  • Achille

    12 Ottobre @ 18.07

    Mi ricorda la storia del Ex Serre Petitot . Che fine ha fatto il bando che in settembre del 2015 doveva essere già stato assegnato ?

    Rispondi

  • Achille

    12 Ottobre @ 18.05

    Mi ricorda la storia del Ex Serre Petitot . Che fine ha fatto il bando che in settembre del 2015 doveva essere già stato assegnato ?

    Rispondi

  • Stefano

    12 Ottobre @ 14.50

    reinard.alfa@gmail.com

    Non si possono tenere entrambi? Il chiosco è frequentato anche da tanti anziani i quali col maltempo non andrebbero comunque nel nuovo locale, senza contare che il locale pagherà al comune un affitto sicuramente non basso e quindi i prezzi saranno più alti. La cittadella è un posto da chiosco, così come era adatta all'area camper e tende, anche con i camper c'era più vita . Poi l'area è stata trasferita praticamente in tangenziale e guarda caso non ci va più nessuno. Non fate lo stesso errore fatto con la ghiaia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti