19°

calcio

E la strana coppia tornò protagonista

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Ricevi gratis le news
0

Uno che non parla se proprio non è obbligato, l'altro che non tace neppure se lo imbavagliano...

La coppia più strana del calcio italiano, due che più diversi riesce difficile immaginarli. Ma che proprio a Parma hanno forse trovato una inaspettata quanto felicissima sintesi.

Roberto Donadoni e Antonio Cassano. Il primo straordinario e vincente da giocatore (nel "perfetto" Milan di Sacchi), poi allenatore bravo ma forse non sempre apprezzato a dovere da critici frettolosi. Il secondo straordinario talento di piedi e di testa (quella calcistica), ma troppo spesso vittima di un carattere che definire esuberante è un eufemismo. Per il primo l'impressione che manchi sempre qualcosa, e non necessariamente da parte sua, per l'approdo a una grande squadra, pur senza dimenticare l'esperienza in Nazionale in un Europeo da non sottovalutare, se lo si salutò solo ai rigori e contro una Spagna che stava salendo sul tetto del mondo. Per il secondo, una lunga sequenza di treni persi o utilizzati solo in parte: Roma, Madrid, Milano sponda nerazzurra e poi rossonera...

Eppure, a Parma era nata una alchimia strepitosa: quella del ritorno in Europa, se il verdetto del campo non fosse stato poi vanificato dall'emergere della gestione Ghirardi-Leonardi, rapidamente passata dalle pagine sportive a quelle della cronaca giudiziaria e poi al fallimento con relativa. Un'alchimia sintetizzata dalla foto di questo abbraccio, in cui Cassano riesce a sciogliere il serissimo Donadoni in un sorriso...alla Cassano. I due trascinatori di un gruppo a sua volta compatto nell'inseguire e raggiungere (anche se solo virtualmente) il traguardo europeo.

Poi sappiamo come è andata. Cassano è stato fra i primi ad abbandonare: qualcuno lo ha accusato per questo di vigliaccheria, però è stato forse il primo ad attaccare direttamente Ghirardi, nello spogliatoio, e a rinfacciare alle società le responsabilità di quello che stava accadendo. Donadoni invece è rimasto ed è diventato il simbolo - insieme a Lucarelli e Melli, ma con intorno tutto il gruppo e tutta la città - della dignità del calcio "fallito".

Il tecnico, in quel periodo, non è stato sempre zitto: e certe sue frasi sul sistema calcio, forse, hanno influito sulle mancate chiamate di quest'estate, quando la Sampdoria e il Milan gli hanno preferito, a mio avviso stoltamente, Zenga e Mihajlovic. Quanto a Cassano, proprio la Samp lo ha richiamato, ma con la necessità di superare le perplessità di Zenga e i chili di tropppo. E Donadoni, nel frattempo, ha dovuto accomodarsi davanti al video, prima che fosse di nuovo l'Emilia del calcio ad offrirgli una panchina, questa volta rossoblu.

Le qualità di Donadoni hanno subito conquistato Bologna, con risultati al di là di ogni previsione ma anche con quello stile che non si possono non apprezzare. Fantantonio ci ha messo più tempo, ma alla fine è stato proprio il sentitissimo derby col Genoa ad esaltare quelle sue doti di assist man che trovano ancora pochissimi paragoni (forse solo Totti) nel nostro campionato e che sono le uniche paragonabili a quelle di un campionissimo come Gianni Rivera. I suoi passaggi gol sono un piccolo riassunto delle sue straordinarie doti e intuizioni calcistiche.

Così, con il Milan e il Genoa a fare da bersaglio, la strana coppia è tornata a gioire insieme, seppure stavolta a distanza e con due casacche diverse. E noi, che da Parma la serie A possiamo vederla solo in versione tv, non possiamo che applaudire entrambi.

Con un pizzico di nostalgia...

VIDEO - Cassano crociato: il meglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro