compleanno

I 50 anni di Osio: «Fin qui mi sono divertito»

Ricevi gratis le news
0

Auguri unico sindaco di Parma....sei sempre immortalato a casa mia....TVTB zio..... 

Con queste parole, e con la foto che vi riproponiamo, Sandro Melli ha fatto gli auguri al suo "gemello" (o zio) Marco Osio. Un simbolo del primo Parma di Nevio Scala, capace di scalare dalla serie B al trionfo europeo di Wembley. E gli auguri di Melli sono certamente gli auguri di tutti gli sportivi parmigiani, che a un certo punto appellarono Osio come "sindaco" di Parma. Un sindaco nato (evidentemente Parma era nel suo destino) proprio il giorno di Sant'Ilario.......

Oggi, la Gazzetta di Parma lo ha intervistato a firma di Vanni Zagnoli.

.............

Oggi compie 50 anni Marco Osio, il «sindaco» di Parma, uno dei giocatori più amati dai tifosi crociati, per quelle 6 fantastiche stagioni, dall’87 al '93 trascorse in gialloblù. Marco è marchigiano, ma è rimasto a vivere a Parma.

(...) l ricordo più bello in gialloblù?

«Non ce n’è uno in particolare, sono stati tre anni in serie B e altrettanti in A ricchi di emozioni e risultati. Strepitosi».

Il Parma è ripartito con Gigi Apolloni in panchina, Lorenzo Minotti dt e Nevio Scala presidente.

«Stanno facendo un lavoro eccezionale, non avevo dubbi, dal momento che si sono riuniti gli industriali parmensi. Non è mai facile vincere, ma con un potenziale così sicuramente sei avvantaggiato. Sono partiti all’ultimo momento, ma con una squadra molto competitiva, per la categoria. Sono venuto allo stadio per la gara con il Forlì e poi con il Romagna Centro».

Chi è l’Osio del Parma di oggi?

«Non esiste… Mi piace molto Corapi, di categoria superiore, seppur piccolo si fa sentire: ha qualità, dinamismo e segna; è un centrocampista moderno, un lusso per la serie D. Melandri, inoltre, potrebbe essere il funambolo che spezza sempre il ritmo e le difese».

Nel calcio mondiale chi le somiglia?

«Nessuno, sono unico (sorride). Non è facile trovare un centrocampista come me, ero un po’ naïf, senza ruolo. Gli equilibri del Parma di Scala erano talmente belli che mi permettevano di svariare, partendo dalla destra. Mi dicono che sia stato il primo falso nueve, ero indisciplinato, la scheggia impazzita: mandavo in difficoltà gli avversari, spesso però anche i compagni, che pure mi coprivano, in particolare Grün».

Il suo gol più bello?

«In Catanzaro-Parma, su angolo di Pizzi, nell’anno della promozione. E poi in semirovesciata, contro la Roma, in A. Il più importante fu il 2-0 con la Juve, nel '92, perchè ci offrì la certezza della coppa Italia, al Tardini».

Fa ancora pazzie, tipo quelle con Tino Asprilla?

«Mi sono calmato molto, sto invecchiando. Vediamo domani se torno bambino, almeno per un po’. Mi sono divertito molto».

.....Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS