20°

33°

criminalità

Se il paese di don Camillo e Peppone va al commissariamento

Infiltrazioni della 'ndrangheta: l'ipotesi di scioglimento

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Ricevi gratis le news
6

E' diventato famoso in mezzo mondo come il luogo cinematografico di Don Camillo e Peppone, ma di qui a poco rischia di far notizia per un commissariamento collegato alle interferenze del crimine organizzato. Detto crudamente, è un paese in odore di 'ndrangheta: cosa che non può più stupirci dopo le risultanze dell'inchiesta Aemilia. Ma neppure può essere una notizia normale, in un centro a pochi minuti da Parma e che con Parma ha tanti contatti.

Oggi i media reggiani parlano appunto di una situazione in cui si va "verso la richiesta di commissariamento". La decisione del Ministero degli Interni arriverà solo nelle prossime settimane.

Il summit di martedì 12 (Ansa) - La situazione del Comune di Brescello è stata al centro della seduta del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, in prefettura a Reggio Emilia. Sui contenuti della seduta i partecipanti mantengono stretto riserbo.
Nel corso del comitato sarebbe stata letta una relazione sul lavoro della commissione di accesso nel Comune della Bassa reggiana, nominata per valutare eventuali infiltrazioni mafiose e la sussistenza della necessità di scioglimento. Il prefetto Raffaele Ruberto, si è limitata a dire Adriana Cogode, viceprefetto e componente della commissione, «ora inoltrerà la propria relazione al ministero dell’Interno».
Nei primi giorni di dicembre la commissione aveva concluso il proprio lavoro e consegnato la relazione ispettiva al prefetto. La richiesta era stata avanzata sulla base di un’informativa dei carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia. Ad innescare dubbi sulla situazione del Comune, ci furono anche le dichiarazioni del sindaco Marcello Coffrini. Parlando di Francesco Grande Aracri, condannato in via definitiva per associazione di tipo mafioso, disse che Grande Aracri, ritenuto un punto di riferimento della Cosca di 'Ndrangheta, è una persona «gentile, tranquilla ed educata». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rradamess

    14 Gennaio @ 17.50

    Se la giunta è in area PD sarà ben difficile che commissariano, con tutti i santi che hanno in paradiso, a cominciare da Del Rio. Scommettiamo che finirà tutto in una bolla?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      14 Gennaio @ 18.30

      TUTTO DIPENDERA' DAL MINISTRO DEGLI INTERNI , IL NOTO "PD" ALFANO , al quale è andato il rapporto del Prefetto.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Gennaio @ 12.18

    ATTENZIONE AI TENTATIVI DI INFILTRAZIONE che , con ogni probabilità , ci saranno nelle Elezioni Comunali dell' anno prossimo a Parma. I tentativi di infiltrazione ci furono anche in elezioni passate , sembra , finora , senza successo.

    Rispondi

    • salamandra

      14 Gennaio @ 13.42

      Considerato le precedente giunta il malaffare mi sembra fosse già di casa anche senza aiuti esterni. Comunque basta rivotarsi Pizzarotti per stare al sicuro ;)

      Rispondi

      • Vercingetorige

        14 Gennaio @ 18.31

        Hanno avuto la stessa idea anche a Quarto !

        Rispondi

        • Biffo

          14 Gennaio @ 19.05

          Da decenni Brescello viene soprannominata Cutrello.

          Rispondi

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel