18°

29°

Parco del Taro

Traffico di rifiuti: sequestrata cava di ghiaia

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pellegrini: "Onorata che in tanti vogliano nuotare con me"

solidarietà

Terremotati, la Pellegrini mette all'asta una nuotata con lei

1commento

Venezia, si parte. Ma in sordina

CINEMA

Venezia, si parte. Ma in sordina

In tre alla fase finale di Sanremo Newtalent

Da sinistra Vera Araya, Jessica Vecchia e Skandar Souayah.

musica

Da Noceto in tre alla fase finale di Sanremo Newtalent

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aperti in estate

PARMA

I negozi aperti in agosto

8

Il Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato una cava di ghiaia a ridosso del Parco Regionale fluviale del Taro: effettuate 15 perquisizioni, alla ricerca di documenti ed altre prove relative a un traffico illecito di rifiuti provenienti da tutta Italia. Indaga la Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna.
Lo ha reso noto la Forestale.

L’indagine, condotta dal Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato di Parma e coordinata dal sostituto procuratore Orsi dell'Antimafia di Bologna, è scaturita da alcune segnalazioni di privati cittadini.
In base agli accertamenti eseguiti finora una ditta di Parma, operante nella gestione e trattamento di rifiuti speciali non pericolosi, avrebbe ritirato negli anni passati notevoli quantitativi di rifiuti pericolosi: ceneri da incenerimento e fanghi di varia natura da parte di aziende terze presenti sul territorio nazionale. 

Altra ipotesi su cui indagano gli inquirenti è l’utilizzo di un’area di cava, che si trova a breve distanza dall’impianto industriale della ditta in questione, da parte di una ditta ricollegabile al medesimo gruppo. In particolare, sembrerebbe che il vuoto di cava ottenuto dall’estrazione di ghiaia sarebbe stato riempito con materiale non idoneo allo scopo, materiale direttamente proveniente dall’attività di gestione e trattamento rifiuti della ditta oggetto di indagine e sul quale dovranno essere eseguite ulteriori analisi circa la pericolosità e l’eventuale contaminazione delle circostanti matrici ambientali. In passato, continua la Forestale nella nota, l'azienda è stata più volte diffidata dal Servizio Ambiente della Provincia per condotte non conformi alle autorizzazioni.
L’area sequestrata, su delega della Procura di Bologna, è di oltre 6 ettari. Si trova in una zona di particolare vulnerabilità per gli acquiferi in prossimità di campi agricoli ed è ubicata a ridosso del Parco Regionale fluviale del Taro. 

Nel corso delle perquisizioni, che hanno interessato una quindicina di obiettivi ed impegnato più di quaranta agenti della Forestale, sono stati sequestrati numerosi documenti ritenuti interessanti e ora al vaglio degli inquirenti e della Procura.
Sono in corso approfondimenti per verificare la correttezza di alcune procedure amministrative connesse all'attività di smaltimento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    15 Gennaio @ 15.10

    Anche gli argini del torrente parma e taro sono pieni di discariche in attesa di bonifica, piene di rifiuti urbani, regalo di qualche ex sindaco o ex assessore all'ambiente

    Rispondi

  • Jack

    14 Gennaio @ 19.07

    Questa cava è stata creata in pochissimi giorni e ancora più veloce è stata la fase di riempimento, si trova nelle prossimità del quartiere industriale di NOCETO, zona dove la falda acquifera è a pochi metri dal sottosuolo.

    Rispondi

  • Bela

    14 Gennaio @ 18.59

    complimenti alla Forestale, ma potreste indicare esattamente la zona dove sorge la cava?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Gennaio @ 18.35

    COSA AVETE CAPITO ? E' PER AFFAMARE L' INCENERITORE !

    Rispondi

    • Mirco

      15 Gennaio @ 10.49

      l'unico a non avere ancora capito è sempre e solo lei...anzi, no, è in buona compagnia di Michele...

      Rispondi

    • Mirco

      15 Gennaio @ 10.49

      è una pietà il suo commento...senza speranza...

      Rispondi

    • Stefania

      14 Gennaio @ 20.08

      Peccato che in questa discarica ci finivano anche le polveri e le ceneri residue degli inceneritori.....Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma........

      Rispondi

      • Vercingetorige

        15 Gennaio @ 11.00

        Quindi tanto varrebbe , secondo lei , seppellire direttamente i rifiuti in discarica, saltando gli inceneritori. Peccato che il cancro dilaghi proprio dove ci sono le discariche !

        Rispondi

Lealtrenotizie

Terremoto, l'ultimo saluto a Maria Teresa Carloni

tg parma

Terremoto, l'ultimo saluto a Maria Teresa Carloni Video

Oggi la salma ad Amatrice, domani i funerali a Roma

VIA MONTEBELLO

L'antenna delle polemiche, replica Folli

L'assessore:  "Era l'unico posto possibile"

17commenti

Tg parma

Malmenato sulla A1 da venditore abusivo. Arrestato un napoletano

L'episodio per le sfortunato 51enne di Parma risale a luglio

1commento

PORPORANO

Discarica abusiva di rifiuti pericolosi, 4 denunciati

L'assessore Casa: "Ottimo lavoro della Polizia Municipale".

Anteprima Gazzetta

Scuola, emergenza professori e presidi

Aumentano le reggenze

caso pizzarotti

Il M5s Parma: "Questa è la serietà di Grillo e Di Maio?"

5commenti

IL CASO

Omicidio stradale: il 18enne resta ai domiciliari

9commenti

tg parma

Periferie e aree in degrado, 6 progetti per avere i fondi ministeriali Video

TG PARMA

Tragedia di Palanzano: ipotesi malore Video

foto dei lettori

Piazzale Borri, l'area verde non c'è più

sisma

Intervento Enpa nelle zone terremotate Video

Parma1913

Ripresa la preparazione. Assente Zommers (in nazionale)

Domani seduta mattutina e alle 12 appuntamento stampa con Ricci

Il caso

Quando l'erba del vicino è sempre più verde

1commento

Polemica

«Quel generatore ci toglie il sonno»

Il caso

Colombi uccisi sotto la statua di padre Pio

10commenti

FOTO DEI LETTORI

Incidente in via Emilia Ovest

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le vere macerie? Quelle della corruzione

di Aldo Tagliaferro

LIBRI

Da Harry Potter a Schine e McInerney: 10 best-seller per l'autunno

di Mauretta Capuano

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Kim Jong-un
fa giustiziare
due funzionari
con la contraerea

ALEPPO

Ucciso il portavoce dell'Isis. Era l'ispiratore dei "lupi solitari"

SOCIETA'

Etologia

I cani capiscono le parole come l'uomo

SALUTE

Rivoluzione colesterolo, ora deve essere sotto i 100

SPORT

SERIE A

La decisione del Giudice sportivo: Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino

ciclismo

L'annuncio (e l'emozione) di Malori: "Il 9 torno in gara" Video

1commento

SISMA, LE STORIE

terremoto

Gattina estratta vive dopo 5 giorni sotto le macerie

social web world

La lettera di un bimbo commuove le zone terremotate

1commento