14°

fidenza

La famiglia si divide per lo shopping e il rientro: bimba di 2 anni "scordata" al Village

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
4

Il lieto fine l'hanno scritto in due ore e mezzo i carabinieri. Prima ancora che la mamma e il papà  si rendessero conto di ciò che era accaduto: ossia che la loro bimba di due anni era rimasta a vagare per il Fidenza Village mentre ciascuno di loro era convinto che fosse insieme all'altro genitore, prima per negozi e poi verso casa su una delle auto dei parenti. 

E' accaduto ieri all'outlet fidentino. Intorno alle 17.15 qualcuno ha notato la bimba che girovagava sola  tra folla e negozi e ha allertito la vigilanza. Quando le chiamate all'altoparlante sono andate a vuoto, è stato inevitabile chiamare i carabinieri, che sono arrivati sul posto e hanno cercato di ricostruire la vicenda della bambina, che data l'età purtroppo non è riuscita a dare indicazioni utili per la ricerca dei suoi genitori.

I militari di Fidenza hanno iniziato a visionare le immagini della sorveglianza e dopo diverso tempo, in collaborazione col personale del Village, sono arrivati a individuare un'auto su cui poteva essere salita la mamma. Dalla targa, e col supporto dei carabinieri di Parma, sono arrivati all'indirizzo di una famiglia parmigiana: proprio quella dei parenti che stanno ospitando per le feste genitori e bimba. E proprio mentre i militari riconsegnavano la piccola alla madre, è entrato in casa anche il padre. 

Di fatto, i due genitori erano arrivati all'outlet con i familiari, su due macchine, e quando hanno deciso di separarsi per fare spese, dandosi poi appuntamento a casa, ciascuno dei due era convinto che la figlia fosse con l'altro.  Solo alle 20 hanno capito cos'era successo ma a quel punto - grazie ai carabinieri - la bimba era già tra le loro braccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fernand

    25 Dicembre @ 11.15

    forse era piu' importante usare lo smart con messaggi e robe varie? di bambini ce ne sono tanti uno piu' uno meno che cambia?? questo e' il futuro della demezialita' umana

    Rispondi

  • Patrizia

    24 Dicembre @ 17.58

    Mah

    Rispondi

  • Indiana

    24 Dicembre @ 14.09

    Indiana

    Non ho parole!!! Ma che gente c'è al mondo??? Troppo indaffarati a fare acquisti per badare alla bambina? É andata bene così,spero gli serva da lezione

    Rispondi

  • Anna Maria

    24 Dicembre @ 13.34

    Grazie ai carabinieri sono mitici angeli custodi

    Rispondi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova