12°

19°

reggio emilia

Morì per l'ovulo di eroina ingerito: due arresti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Ricevi gratis le news
0

Inizialmente si pensava ad un decesso per cause naturali ma poi le indagini dei Carabinieri della Stazione di Cadelbosco Sopra hanno permesso di accertare che la morte di un 44enne cittadino pachistano, rinvenuto in stato di incoscienza alla vigilia di Natale del 2015 in una strada del comune di Cadelbosco Sopra e deceduto alcune ora dopo in ospedale a Reggio Emilia, era da ricondurre ad un omicidio maturato negli ambienti dei trafficanti di stupefacenti.
Questo l’esito dell’attività investigativa convenzionalmente denominata “Pak connection” condotta dai Carabinieri della Stazione di Cadelbosco Sopra coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Guastalla che concordemente condivisa dalla Procura reggiana ha visto il sostituto dott. Giacomo Forte, titolare dell’indagine richiedere ed ottenere dal GIP del Tribunale di Reggio Emilia un ordinanza di custodia cautelare in carcere per 2 cittadini pachistani ritenuti responsabili del reato di concorso in omicidio e traffico di sostanze stupefacenti.
Dopo un’articolata attività di localizzazione dei due destinatari dei provvedimenti nelle province di Reggio Emilia e Brindisi, i carabinieri della Stazione di Cadelbosco Sopra con il supporto dei colleghi della Compagnia di Guastalla hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere arrestando i cittadini pachistani Aziz Usman, 29enne domiciliato nel Mantovano e Muhammad Mueez 25enne residente a Busto Arsizio.
Il primo è stato e rintracciato a Guastalla, mentre il secondo è stato localizzato al centro identificazione ed espulsione di Brindisi dove è stato raggiunto ed arrestato dai Carabinieri reggiani poco prima che iniziassero le procedure per il suo rimpatrio. Sono entrambi accusati di concorso tra loro, in omicidio  e traffico di sostanze stupefacenti.

L’indagine è stata avviata il 24 dicembre 2015 a seguito del ritrovamento, nelle campagne di Cadelbosco Sopra, del 44enne cittadino pakistano Muhammad Asghar residente in Spagna, il quale, già in stato di profonda incoscienza e di grave crisi ipotermica, è morto dopo il trasporto all’Ospedale di Reggio Emilia.

Il successivo esame autoptico comprovava che il decesso, originariamente attribuito a cause naturali, era invece scaturito da un’occlusione intestinale a sua volta provocata dalla lacerazione di alcuni ovuli di eroina rinvenuti all’interno dell’apparato digerente.

Le immediate investigazioni, eseguite tramite l’analisi degli spostamenti della vittima, dei suoi contatti telefonici e degli oggetti rinvenuti tra gli effetti personali, consentivano di: documentare come il deceduto, il 20 dicembre 2015, fosse giunto all’aeroporto di Milano Malpensa con un volo aereo proveniente da Barcellona (Spagna); acquisire diverse testimonianze in ordine alle ultime ore di vita vissute dal corriere ingoiatore (body paker); identificare ed acquisire incontrovertibili elementi di colpevolezza a carico degli odierni indagati, rispettivamente domiciliati a Busto Arsizio (MI) ed a Bagnolo S. Vito (MN), i quali, la notte del 24 dicembre u.s., avevano abbandonato il complice morente nel luogo del rinvenimento; scoprire come i due arrestati avessero trovato un importante canale transnazionale per l’approvvigionamento di eroina che via Spagna giungeva nella bassa Reggiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va