-2°

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate

Dieci oggetti di uso quotidiano progettati per chi soffre di reumatismi: dal pelaverdura alla pinza bancomat, dallo svitatappi all'acchiappacintura

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Ricevi gratis le news
0

Per chi soffre di malattie reumatiche, la vita può essere una corsa ad ostacoli anche nei piccoli gesti quotidiani: ai fornelli, in auto, per strada, al bancomat. Manca a volte un aiuto semplice, ma difficile da realizzare: perchè chi per mestiere progetta non ci pensa, e l'input deve arrivare da chi vive il problema sulla propria pelle.
Con questo spirito nelle scorse settimane scorse (sull'onda delle iniziative per la Giornata del malato reumatico, caduta a metà ottobre) si sono tenute al +Lab, unità di ricerca del Politecnico di Milano, giornate di lavoro con un team particolare: pazienti con malattie reumatiche, designer e progettisti, terapisti occupazionali, reumatologici. Tutti uniti con l'ambizione - riuscita, a conti fatti - di creare oggetti di uso comune adatti a chi ha problemi articolari.
Il progetto, chiamato «Noi non ci fermiamo», è stato promosso dall'azienda farmaceutica Roche in collaborazione con le associazioni Anmar e Apmar e, appunto, +Lab. Nello spirito solidaristico dell'iniziativa, i risultati del workshop sono stati poi messi online (su http://www.piulab.it/projects/noi-non-ci-fermiamo#cover): non solo la descrizione degli oggetti e le foto dei prototipi, ma anche i file progettuali per poterli realizzare da soli, con una semplice stampante 3D.
I pazienti hanno scelto gli oggetti da realizzare, hanno valutato con designer e ingegneri i prototipi, li hanno provati e proposto come modificarli. A loro volta i designer hanno fotografato le mani «impacciate» mentre usavano gli oggetti, in modo da elaborare prodotti che venissero incontro alle difficoltà dei pazienti.
Dieci i progetti elaborati, alcuni innovativi. Fra questi, ad esempio, un «fiore» di plastica con al centro uno svita-tappi: design giocoso che non dimentica l'ergonomicità e aiuta ad ottimizzare le forze per svitare tappi di bottiglie o prodotti per la pulizia della casa. C'è poi la pinza multiuso (elaborata in due diverse varianti) per estrarre il bancomat dal distributore di contante o dal portafogli ed afferrare le banconote. Per agevolare la presa sulle penne e sulle posate è stata creata un'impugnatura multiuso in plastica morbida, per raccogliere da terra oggetti caduti una pinza che consente di non chinarsi nè piegarsi. Con lo stesso intento è stato progettato un calzascarpe allungabile e poi ripiegabile, facile da portarsi dietro in borsetta. Ma ci sono anche l'«acchiappacintura», per chi ha difficoltà ad allacciarsi la cintura in auto, il pelaverdura con impugnatura facilitata, e l'oggetto che aiuta a farsi lo shampoo. Strumenti che, a ben vedere, potrebbero semplificare la vita anche a chi non ha particolari patologie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

Tg Parma

Panthers pronti per la nuova stagione, torneranno al "Lanfranchi" Video

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery