-1°

14°

TELEVISIONE

Rai: 2016 anticipato e con bestemmia

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

26

Non è stato proprio un bell'inizio d'anno per Rai 1. Il canale più tradizionale e "cattolico", infatti, si è fatto sorprendere - nella diretta di Capodanno della trasmissione "L'anno che verrà" - da un tweet di un lettore che conteneva una bestemmia, e che è sfilato davanti ai telespettatori come si vede nel fotogramma, che abbiamo lasciato visibile solo in parte.

Se poi si aggiunge che il conto alla rovescia è terminato con...un minuto di anticipo rispetto alla mezzanotte, si può dire che davvero il 2016 di Rai 1 non  è partito con il piede giusto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LaoTzu

    03 Gennaio @ 07.48

    La verità è che i cattolici benpensanti e parrucconi di questo Paese e l'Osservatore Romano (giornale della Santa Sede vaticana) danno più rilevanza e mostrano più indignazione per un SMS di cattivo gusto passato (per errore) per pochi secondi su uno schermo TV che per tutti i preti cattolici coinvolti in casi di pedofilia in un intero anno. Ma la domanda è: qual'è la vera bestemmia?

    Rispondi

    • gianlucapasini

      03 Gennaio @ 17.40

      Lei si vuole proprio male, quando si avventura nell'esposizione scritta. Qual è si scrive senza apostrofo. Gliel'ho già detto: impari l'italiano, prima di scrivere. Sul contenuto, poi, il cosiddetto benaltrismo non serve a nulla. C'è la bestemmia del prete pedofilo e la bestemmia pronunziata da chi non rispetta la sensibilità degli altri. Tutte e due sono bestemmie. Due torti non fanno una ragione. Torto l'uno e torto l'altro: questo sono. Ora si parla di una (ovvero quella pronunziata), che non nega l'altra. Tant'è che tutte e due sono reati.

      Rispondi

  • ANONIMUS

    02 Gennaio @ 15.55

    Il mio é un dubbio e spero di sbagliarmi! Ma ormai in televisione fanno qualsiasi cosa per un po di ascolti e per far parlare della trasmissione. Forse vedo la Rai come un canale alla frutta che ormai non ha più niente di interessante e credo che la maggior parte degli italiani ne farebbe volentieri a meno! Se potesse scegliere di non vederla e non pagare il canone!

    Rispondi

  • ANONIMUS

    02 Gennaio @ 13.00

    Nessuno mi toglie il dubbio che un minuto di anticipo e la bestemmia sia stata una cosa "BRUTTA E TRISTE" ma preparata! Il dubbio mi viene perché se in questo commento scrivo una bestemmia viene cestinato! E come lo fa la gazza penso che anche la Rai poteva farlo! Ma nessuno avrebbe mai parlato della "BELLISSIMA.." trasmissione andata in onda il 31!

    Rispondi

    • 02 Gennaio @ 13.15

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Mi permetta di dubitare: se fosse come dice lei, sarebbe un palese autogol.

      Rispondi

      • gigiprimo

        02 Gennaio @ 15.32

        vignolipierluigi@alice.it

        Però a pensar male.....................

        Rispondi

  • LaoTzu

    02 Gennaio @ 11.37

    Con tutte le bestemmie (morali, politiche, sociali, comportamentali) è una vergogna che facciano notizia solo quelle che toccano la solita (fortunatamente sempre più sparuta) schiera di cattolici bempensanti e parrucconi che ammorba ancora il nostro Paese.

    Rispondi

    • gianlucapasini

      02 Gennaio @ 14.37

      si scrive benpensanti con la enne. La forma con la emme non è comune. Ripassi l'italiano, magari, prima di deliziarci con le sue perle

      Rispondi

      • LaoTzu

        03 Gennaio @ 07.51

        Dal Vocabolario Treccani della lingua italiana: bempensante - Modo ammesso ma meno comune di: benpensante.

        Rispondi

  • gianlucapasini

    02 Gennaio @ 10.56

    Sino al 30.12.1999 il pronunciare una bestemmia in pubblico costituiva reato. In tale data è entrato in vigore il Decreto Legge n. 55/1999 che ha depenalizzato la fattispecie, facendola rientrare tra gli illeciti amministrativi. Ad oggi dunque il bestemmiare in pubblico non costituisce più reato penale, ma comporterà solamente l’applicazione della sanzione amministrativa di cui all’articolo 724 del Codice Penale. Così dispone l’articolo 724: “[1] Chiunque pubblicamente bestemmia, con invettive o parole oltraggiose, contro la Divinità, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 51 a euro 309. [2] La stessa sanzione si applica a chi compie qualsiasi pubblica manifestazione oltraggiosa verso i defunti”. Pertanto, colui che bestemmia in pubblico potrà essere sanzionato con la multa da euro 51 ad euro 309. Prima del suddetto Decreto Legge 55/1999 si applicava la pena dell’ammenda da lire 20.000 a lire 600.000

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia