14°

FORMULA 1

Brasile, un Gp per due eroi

Vettel trionfa con la Ferrari, Hamilton compie una rimonta da urlo. E non solo...

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
0

Una corsa, due eroi. Il primo, Sebastian Vettel, capace di bruciare al via Bottas e andare a conquistare la vittoria dopo una serie di delusioni a catena. Ci voleva per lui e per la Ferrari che si è confermata macchina competitiva e una squadra che per fortuna non ha perso il filo del successo. L'altro, Lewis Hamilton. Partito dai box con una rimonta spaventosa è arrivato a un passo dal podio, a pochi decimi da Raikkonen, terzo con la Ferrari, ma capace di esaltare il pubblico come poche volte si è visto.

Se uno, Vettel, ha ritrovato il sorriso, l'altro ha celebrato il quarto titolo mondiale dimostrando di essere senza dubbio il miglior pilota della stagione. Perché con la stessa Mercedes Bottas, partito dalla pole, non solo non è riuscito a stare davanti a Vettel alla prima curva, ma poi a gomme fredde (dopo la ripartenza con la safety car e dopo il primo pit stop) non ha saputo sfruttare la sua vettura come invece ha fatto Hamilton che, a fine gara, ha rimangiato 18 secondi al compagno di squadra. Come dire che se Lewis fosse partito davanti, come al solito, e avesse mantenuto anche solo un ritmo più blando di quanto mostrato, ebbene avrebbe vinto con largo margine. Lo dicono i numeri della rimonta, ma lo dice anche il fatto che Vettel ha sempre tirato senza riuscire mai a guadagnare oltre 2 secondi o 3 su Bottas.

Una gara tirata, quindi, con lotte sul filo dei decimi se non millesimi addirittura, con i due davanti, Vettel e Valtteri, a tirare per il predominio, e uno (Hamilton) a tirare come un forsennato per recuperare il possibile. Se fosse salito sul podio sarebbe entrato nella storia, se avesse vinto sarebbe stato leggenda, ma questo GP del Brasile verrà ricordato di sicuro anche per quello che Hamilton ha fatto vedere in pista e per una Ferrari che magicamente ha ritrovato tutti i meccanismi al loro posto. Bilanciamento della vettura, motori potenti che non si rompono, un pilota che quando è davanti tira fuori il meglio, specie a gomme fredde sui rivali.

Poi che anche Ricciardo, da ultimo alla prima curva a sesto con grande rimonta, o per Massa (7°) che  ha concluso in volata davanti ad Alonso e Perez chiudendo davanti al suo pubblico una bella carriera, beh sono motivi di ricordo e statistiche anche questi episodi, ma nulla in confronto a quanto si è visto davanti con un degno campione del mondo che ha onorato il mito di Senna nella sua città, sulla sua pista, davanti al suo pubblico, come meglio non avrebbe potuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R