17°

30°

Lettere al direttore

Natura impazzita? No, violentata

Ricevi gratis le news
1

 

Egregio direttore,
povera Sardegna, che catastrofe! Sedici morti, dolore e distruzione in uno dei posti più belli d'Italia. Ma mi fa rabbia leggere cose come «la natura impazzita», «il ciclone killer» «il destino infame». Possibile che non si capisca che questi disastri sono provocati in gran parte dalla stupidità umana? Possibile che non si capisca che sono in gran parte evitabili? Come? Ad esempio, non costruendo case (come è stato fatto) sul letto di un torrente, in secca 364 giorni all'anno ma che il 365esimo, con la pioggia di sei mesi caduta in poche ore, si è trasformato in una valanga d'acqua.
Elena Malpeli
Parma, 22 novembre
Egregio direttore,povera Sardegna, che catastrofe! Sedici morti, dolore e distruzione in uno dei posti più belli d'Italia. Ma mi fa rabbia leggere cose come «la natura impazzita», «il ciclone killer» «il destino infame». Possibile che non si capisca che questi disastri sono provocati in gran parte dalla stupidità umana? Possibile che non si capisca che sono in gran parte evitabili? Come? Ad esempio, non costruendo case (come è stato fatto) sul letto di un torrente, in secca 364 giorni all'anno ma che il 365esimo, con la pioggia di sei mesi caduta in poche ore, si è trasformato in una valanga d'acqua.
Elena Malpeli
Parma, 22 novembre

 

Gentile lettrice,
può darsi che qualche giornalista sia caduto nella trappola dei luoghi comuni e delle frasi fatte, ma in questi giorni tutti i quotidiani hanno evidenziato che in Sardegna (come, peraltro, in molti altri luoghi) la natura è stata violentata. Nella sua omelia, ai funerali delle vittime, il vescovo di Nuoro lo ha detto chiaramente: «Nella tragedia c'è anche il segno dell'uomo, che ha abusato della natura o l'ha abbandonata invece di difenderla». Pensi ad altre sciagure accadute in passato: l'uomo ha responsabilità enormi. Vogliamo ricordare il Vajont? In Sardegna la bomba d'acqua sarà stata anche imprevedibile, ma hanno lasciato costruire in modo osceno e selvaggio (solo a Olbia un condono edilizio ogni due anni), hanno approvato una legge che ha reso abitabili scantinati e piani interrati, i corsi d'acqua non hanno un argine degno di questo nome.
Approfitto della sua lettera anche per mettere in evidenza un altro aspetto di questo disastro, quello dell'allerta meteo. L'allarme di una importante perturbazione in arrivo è stato dato, ma lo sa come? Con un fax, giunto alla domenica pomeriggio, negli uffici comunali chiusi. Replica della Protezione Civile: «E' vero, ma il fax era stato anticipato da un sms inviato ai sindaci il giorno prima». Controreplica dei sindaci: «Di sms così ne riceviamo in continuazione, allo stesso modo pochi giorni prima ci avevano informato della possibile caduta di un satellite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 25 Novembre @ 06.23

    Da trent'anni si discute del rischio idrogeologico nel nostro paese, ma le istituzioni non fanno niente per prevenirlo. Le risorse economiche ci sarebbero ma non vengono spese. La prevenzione richiede interventi capillari sul territorio, opere di ingegneria e piccole e medie imprese specializzate, operai idraulico-forestali che finalmente verrebbero utilizzati per la funzione per cui sono stati assunti. Un meccanismo molto complesso e poco conveniente per chi gestisce i fondi pubblici per il territorio, a cominciare dalle Regioni. Invece, l'intervento post-catastrofe, per la sua natura straordinaria e urgente, è un affare dal punto di vista economico e politico, fa girare molti più soldi, più tangenti, più extraprofitti, allarga le reti clientelari della classe politica locale e nazionale. La dichiarazione dello «stato di emergenza» è il mantra migliore per aggirare le regole di trasparenza e arricchire la politica con le sue pastoie e le sue clientele.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

solomon

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

morellini

"Nuova attrezzatura per la preparazione atletica del Parma" Video

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

londra

Charlie: i genitori chiedono di portarlo a casa

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

SPORT

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

bando

Prevenzione dei femminicidi, disponibili fondi per 10 milioni

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori