20°

34°

Il direttore risponde

Berlusconi fuori dal Parlamento

La lettera di Mario Bonazzi

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
6

 

Signor direttore,
sto guardando le dirette tv da Palazzo Madama. Ore 17.43, Berlusconi cacciato dal Parlamento! La notizia farà rumore in tutto il mondo. Nessuno però dirà che la responsabilità di quello che è accaduto è dei suoi pagatissimi parlamentari-avvocati come Ghedini. Infatti la legge Severino, in forza della quale il Senato ha dichiarato decaduto Berlusconi, venne votata anche dal Pdl. I legali berlusconiani non sospettavano la trappola? Non immaginavano che di lì a poco il primo parlamentare a subire le conseguenze della nuova legge sarebbe stato il leader del Pdl? Con tutti i procedimenti che aveva! Non ci voleva un genio per capirlo. O no?
Signor direttore,sto guardando le dirette tv da Palazzo Madama. Ore 17.43, Berlusconi cacciato dal Parlamento! La notizia farà rumore in tutto il mondo. Nessuno però dirà che la responsabilità di quello che è accaduto è dei suoi pagatissimi parlamentari-avvocati come Ghedini. Infatti la legge Severino, in forza della quale il Senato ha dichiarato decaduto Berlusconi, venne votata anche dal Pdl. I legali berlusconiani non sospettavano la trappola? Non immaginavano che di lì a poco il primo parlamentare a subire le conseguenze della nuova legge sarebbe stato il leader del Pdl? Con tutti i procedimenti che aveva! Non ci voleva un genio per capirlo. O no?

 

la legge Severino venne votata da tutti i partiti che sostenevano il governo Monti (Pd, Pdl e Udc) con una amplissima maggioranza. Votò contro Di Pietro (che allora non immaginava a cosa sarebbe servita....) perché la riteneva troppo blanda. Anche Travaglio la criticò per gli stessi motivi.
Lei dice che gli avvocati berlusconiani furono troppo ingenui. In realtà, in un primo tempo, il Pdl cercò di ostacolare in tutti i modi il ddl anticorruzione. Poi lo votò. D'altra parte, come avrebbe potuto opporsi a una legge anti-corruzione, che faceva pulizia in Parlamento, nei consigli regionali, provinciali e comunali, che puniva il malaffare dilagante. Come avrebbe potuto giustificare il suo no davanti all'opinione pubblica? La legge, come lei sa, prevede l'incandidabilità di tutti coloro che abbiano riportato condanne definitive a pene superiori ai 2 anni di reclusione e la sospensione e decadenza di tutti gli amministratori sotto inchiesta. Una quarantina di consiglieri, appartenenti a vari partiti, sono già stati sospesi dal loro incarico. La legge non era stata fatta su misura per cacciare Berlusconi. Il Pdl, semmai, ha manifestato forti dubbi sulla retroattività della legge, dal momento che Berlusconi é stato condannato per reati commessi prima della sua entrata in vigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvano

    29 Novembre @ 12.34

    Silvano. A Dio piacendo, non dovremo più sentire gli sproloqui di Berlusconi.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Novembre @ 11.18

    SIGNOR DIRETTORE , TANTO PER STARE SUL CONCRETO , NON HO ANCORA AVUTO TEMPO DI APPROFONDIRE , MA UN UCCELLINO mi ha sussurrato che Berlusconi POTREBBE COMUNQUE PRESENTARSI CANDIDATO ALLE ELEZIONI PER IL PARLAMENTO EUROPEO DELLA PROSSIMA PRIMAVERA. Se si presentasse , sicuramente troverebbe i voti per essere eletto , e , se lo fosse , riacquisterebbe l' immunità parlamentare ?

    Rispondi

  • giorgiop

    29 Novembre @ 08.56

    giorgiop

    Si va dall'esecrazione, ampiamente cavalcata da tutti coloro che hanno avuto incubi notturni con la faccia di Berlusconi, all'anacronistico peana di chi inneggia a Berlusconi nella speranza che ritorni ad essere quello del 1994.... Riconosco sia difficile rimanere a metà di fronte a bombardamenti mediatici dell'una e dell'altra parte, ma credo che un pizzico di realismo dovrebbe far capire che non tutto quello che è successo a Berlusconi possa essere imputato al suo malgoverno. L'equivoco della Severino (legge) sarà sempre vivo finché ci saranno casi come quello di Berlusconi (anche se, diciamolo, cadranno nell'anonimato) e l'azione partigiana di una ben definita parte della magistratura cesserà soltanto quando qualcuno si accorgerà che il vero potere è nelle loro mani. Poi, che a qualche parte politica questo potere possa anche garbare, beh.....non sarebbe una novità. Chiediamoci se per un Berlusconi che lascia sia meglio un Formigoni che rimane....

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 05.43

    Leggo l’intervista all’ultima fidanzata (ufficiale) di Berlusconi: “Lancio un appello a papa Francesco, affinché mi riceva e ascolti la tragedia di Silvio”. La tragedia di un uomo ridicolo e senza vergogna.

    Rispondi

  • salamandra

    28 Novembre @ 18.07

    Effettivamente questa legge è troppo blanda. In un paese serio la decadenza sarebbe stata automatica in occorrenza della sentenza definitiva.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente